Disturbo Ossessivo Compulsivo - DOC

Chi Colpisce

Ha una prevalenza del 2-3%; nell'adolescenza vengono più colpiti i maschi mentre nell'età adulta non si notano significative differenze tra i due sessi. L'esordio avviene mediamente intorno ai 20 anni ed è spesso improvviso, ma è frequente anche che questi soggetti giungano dallo specialista qualche anno dopo che il quadro clinico si è manifestato. In un discreto numero di casi (60% circa) la sintomatologia inizia dopo un evento stressante.

Come si Manifesta

Il Disturbo Ossessivo Compulsivo è caratterizzato da ossessioni, cioè idee, pensieri, impulsi od immagini, ricorrenti o persistenti, che vengono spesso sentite come intrusive e inappropriate, e che assediano la mente provocando ansia e angoscia.

Il soggetto è più o meno consapevole che si tratta di prodotti della propria mente e tenta di ignorarli, o di sopprimerli, oppure di neutralizzarli con altri pensieri o azioni, ma non ci riesce, se non mettendo in atto delle compulsioni, cioè atti, che sono comportamenti ripetitivi od azioni mentali che non riesce a non fare e che hanno lo scopo di ridurre l'ansia od il disagio o di prevenire gli eventi o le situazioni temute. Se non vengono effettuati, infatti, l'ansia si aggrava. La persona è quindi costretta a ripetere l'atto compulsivo che riduce l'ansia, ma instaura il circolo vizioso: ossessione-ansia-compulsione.

La compulsione, per un breve tempo riduce l'ansia, ma poi finisce per rendere schiavo il paziente. Egli si rende conto che le ossessioni e le compulsioni sono irragionevoli (consapevolezza), cerca di resistervi (resistenza) ma soffre; le ossessioni tornano ripetutamente (ripetitività), entrano nel pensiero (intrusività o parassitismo del pensiero), ed attivano un tentativo di risposta e di controllo (psichismo di difesa), che è appunto la compulsione. In questo senso il disturbo ossessivo-compulsivo viene anche chiamato "follia ragionante".


Per approfondire: Sintomi Disturbo Ossessivo-Compulsivo

Ossessioni Comuni

Tra le ossessioni più comuni possiamo trovare:

  1. quella dello sporco, cioè l'idea che le proprie mani od alcuni oggetti siano sporchi o contaminati, nonostante più lavaggi;
  2. quella della contaminazione, cioè che ci si contagi stringendo una mano o toccando oggetti;
  3. il dubbio di aver lasciato aperta una porta o la macchina, di non aver chiuso il gas, o di non aver fatto bene un compito, nonostante aver già ricontrollato più volte;
  4. la necessità di avere le cose in un preciso ordine, con disagio marcato se vengono spostate o non sono perfettamente simmetriche o vengono messe in disordine;
  5. l'idea di perdere il controllo, impugnare un coltello od un'arma ed aggredire un familiare od una persona;
  6. immagini di tipo blasfemo od osceno.

Compulsioni

Le compulsioni più comuni sono:

  1. azioni fisiche: lavarsi le mani, mettere in ordine, controllare oggetti;
  2. azioni mentali: contare, ripetere parole o formule, pregare.

Trattamento Comuni

Il trattamento del Disturbo ossessivo-complusivo incontra abitualmente molte difficoltà, perché un buon numero dei pazienti affetti non collabora ai programmi di terapia proposta. I risultati più promettenti sembrano essere quelli offerti dalla combinazione di una psicoterapia con una terapia farmacologica a base di antidepressivi.


« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 »


ARTICOLI CORRELATI

L'Ossessione dei Giochi d'Azzardo Onicofagia Dismorfofobia Shopping Compulsivo Tricotillomania Sintomi Disturbo Ossessivo-Compulsivo Disturbo ossessivo-compulsivo su Wikipedia italiano Obsessive–compulsive disorder su Wikipedia inglese Depressione Anedonia Dieta e depressione Depressione ed iperico Curarsi con l'Iperico Antidepressivi Triciclici Apatia Autolesionismo Ciclotimia Depressione Post-Parto Depressione Post-Parto - Farmaci e Cura Distimia Disturbo Bipolare - Farmaci per Curare il Disturbo Bipolare Duloxetina Esaurimento Nervoso Farmaci per la cura della Depressione Fluoxetina Inibitori Selettivi del Reuptake di Serotonina (SSRI) Litio come Farmaco Melanconia Paroxetina Rimedi per la Depressione Terapia elettroconvulsivante - Elettroshock IMAO: Inibitori delle monoamino ossidasi Valdoxan - agomelatina Abulia - Cause e Sintomi Anedonia - Cause e Sintomi Antidepressivi Antidepressivi e Farmacoresistenza: Analisi e Soluzioni Antidepressivi, farmaci contro la depressione Apatia - Cause e Sintomi Cacao e cioccolato: "antidepressivi" naturali Cambio di Stagione e Depressione: disturbo affettivo stagionale Carbolithium - Foglietto Illustrativo Comportamento suicidario - Cause e Sintomi Daparox - Foglietto Illustrativo Deniban - Foglietto Illustrativo Depressione - Erboristeria Depressione - Sintomi e cause di Depressione Depressione Maggiore Depressione Post-Partum e Disturbo Affettivo Stagionale Disforia - Cause e Sintomi Disturbo bipolare Disturbo distimico Dropaxin - Foglietto Illustrativo Depressione su Wikipedia italiano Depression su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 01/09/2017