Colesterolo in gravidanza

Dopo un'iniziale riduzione, il tasso di colesterolo nel sangue (colesterolemia) aumenta leggermente durante le prime otto settimane di gravidanza, subendo un sensibile incremento a partire dal quarto mese. I livelli massimi di colesterolo si raggiungono intorno all'ottavo mese e rimangono elevati per tutto il proseguo della gestazione. Pertanto, durante la gravidanza, valori di colesterolemia totale NON superiori a 337 mg/dL possono essere considerati assolutamente normali.

colesterolo gravidanzaDurante la gravidanza, il colesterolo è essenziale sia per la salute materna che per quella fetale. Il giovane organismo, infatti, ha un forte bisogno di colesterolo per svilupparsi correttamente, soprattutto a livello nervoso (questo lipide stabilizza le membrane cellulari, regolandone fluidità e permeabilità). Non a caso, durante la gravidanza, l'assunzione di farmaci ipolipemizzanti come le statine viene generalmente sospesa o perlomeno corretta, mentre dieta ipolipidica ed esercizio fisico continuano a rappresentare i cardini della lotta all'ipercolesterolemia.

L'organismo materno, da parte sua, utilizza il colesterolo come base per la sintesi degli ormoni steroidei e per la formazione delle membrane dei tessuti in crescita.

Alla base dell'ipertrigliceridemia e dell'ipercolesterolemia gravidica sembra esservi l'aumentata concentrazione di estrogeni combinata alla resistenza insulinica. Non a caso, i livelli di colesterolo ritornano nella norma dopo 4-6 settimane dal parto, in maniera più rapida nelle donne che allattano al seno.

 

Bibliografia "Colesterolo in gravidanza": Basaran A., Pregnancy-induced Hyperlipoproteinemia: Review of the Literature 2009 May;16(5):431-7.



ARTICOLI CORRELATI

Peso in gravidanza L'aumento di peso durante la gravidanza è un evento assolutamente fisiologico e, se rimane entro certo limiti, fondamentale...Acido folico in gravidanzaDurante la gravidanza il fabbisogno di acido folico aumenta sensibilmente, tanto da rendere spesso insufficiente l'apporto alimentare...Alcol in gravidanzaGli effetti negativi dell'alcool sulla gravidanza o sono ormai ben noti e documentati. Nonostante la maggioranza di questi danni sia...Ferro in gravidanzaL'anemia sideropenica è una malattia causata da una carenza di ferro nell'organismo, che si manifesta molto spesso in gravidanza:...Acido Folico in Gravidanza. Sai Cosa Fare? Quiz DifficileL'acido folico è un nutriente molto importante per il metabolismo. La sua carenza può determinare degli scompensi... oppure no? E'...Alimentazione in gravidanza Dieta e gravidanza; alimentazione allattamento Parlare di alimentazione in gravidanza significa prestare attenzione alla quantità...Caffè in gravidanza Il rapporto tra caffè e gravidanza è abbastanza conflittuale; c'è chi lo ammette con rigorosa moderazione e chi...Calorie e alimentazione in gravidanza La consapevolezza del ruolo fondamentale ricoperto dall'alimentazione in gravidanza, emerge chiaramente dai numerosi consigli destinati...Consigli di allenamento ed alimentazione in gravidanzaPrimo Trimestre - ascolta il tuo corpo - esercitati a livelli medio-moderati - bevi acqua ogni 15-20 minuti durante esercizio ...Dieta in gravidanzaQUANTE CALORIE NELLA DIETA? Mediamente il fabbisogno calorico durante la gravidanza aumenta di circa 200-250 kcal al giorno QUALI...Esempio dieta in gravidanzaIn questo articolo riportiamo vari esempi di diete bilanciate da seguire in gravidanza. Gli alimenti sono scelti in modo da soddisfare...Sintomi Sindrome feto-alcolicaLa sindrome feto-alcolica è considerata la più grave conseguenza del consumo di alcol in gravidanza. All'etanolo, infatti, è...Nutrition and pregnancy su Wikipedia ingleseCiclo mestruale e fertilità Per ciclo mestruale intendiamo l'intervallo di tempo che, nella donna, passa tra il primo giorno di una mestruazione e il primo...Contraccettivi - Tipi di ContraccettiviNel vasto panorama sessuale, i metodi contraccettivi sono oggetto di elevato interesse, soprattutto tra giovani e giovanissimi ancora...Preservativo - Profilattico Il preservativo, detto anche condom o profilattico, è una sottile guaina elastica che viene fatta aderire al pene in erezione...