Cerotti per Smettere di Fumare

Cos'è la Nicotina?

La nicotina costituisce la principale sostanza implicata nella dipendenza da fumo di tabacco.

Dopo essere stata rapidamente assorbita a livello della mucosa del tratto gastrointestinale e respiratorio, la nicotina agisce a livello cerebrale determinando effetti diversi nel breve e nel lungo periodo.

L'aumento del numero dei recettori nicotinici a livello cerebrale indotto dall'abitudine tabagica, associato alla loro stimolazione prima, e inibizione poi, da parte del fumo, giocherebbe un ruolo importante nello sviluppo della sindrome da dipendenza nicotinica.

Cerotti alla Nicotina

Per evitare i sintomi dell'astinenza, che comprendono depressione, nervosismo e attacchi di bulimia, i fumatori più irriducibili possono ricorrere a cerotti adesivi contenenti nicotina.

La terapia è concettualmente molto semplice e si basa sulla somministrazione di quantità prestabilite di nicotina attraverso la cute, da ridurre gradualmente con il passare del tempo; il bisogno di sigarette dovrebbe così placarsi a poco a poco.

I dosaggi nicotinici presenti in questi cerotti sono inferiori rispetto a quelli normalmente inspirati tramite sigaretta, ma spesso sufficienti a impedire la comparsa degli stimoli da carenza.

Vantaggi

I cerotti per smettere di fumare possiedono una serie di vantaggi:

  • la nicotina in essi contenuta non è associata alle sostanze tossiche, irritanti e cancerogene presenti nel fumo di sigaretta.
  • Sono molto pratici ed evitano i disturbi gastrointestinali derivanti dalla frettolosa masticazione dei chewingum a base di nicotina; inoltre, grazie al rilascio costante attraverso la cute, mantengono concentrazioni plasmatiche di nicotina relativamente stabili nel tempo.

Per evitare il rischio di intossicazione, si raccomanda di seguire scrupolosamente le indicazioni del medico e di tenere il medicinale lontano dalla portata dei bambini.

In linea generale dovrebbero essere utilizzati cerotti a dosaggio tanto più basso quanto minore è il numero di sigarette fumate quotidianamente.


Approfondimento: farmaci per smettere di fumare »

Alcuni Consigli

  • Le probabilità di riuscire a smettere di fumare aumentano se la terapia sostitutiva viene seguita da personale medico competente.
  • Se fumi più di 10 sigarette al giorno, comincia con un cerotto a dosaggio forte (quello da 15 mg in 16 ore o quello da 21 mg in 24 ore).
  • Se fumi meno di 10 sigarette al giorno oppure il tuo peso corporeo è inferiore ai 45 kg, comincia con il cerotto da 14 mg in 24 ore o con quello da 10 mg in 16 ore.
  • Il cerotto applicato per 16 ore al giorno ha lo stesso effetto di quello applicato per 24 ore al giorno.
  • L'uso del cerotto per 8 settimane ha lo stesso effetto di un uso più prolungato e non è stato dimostrato che sia meglio ridurre gradualmente il dosaggio invece di interrompere del tutto l'applicazione del cerotto alla nicotina.
  • Il cerotto alla nicotina non dev'essere usato per più di 3 mesi.
  • Consulta il medico o il farmacista per ottenere informazioni corrette sull'utilizzo dei cerotti per smettere di fumare.

Per produrre l'effetto desiderato i cerotti alla nicotina devono essere usati nella maniera appropriata:

  1. Usa un cerotto al giorno
  2. Applicalo al mattino su un tratto di pelle liscia, asciutta e ben pulita, su un braccio o in altra parte superiore del corpo
  3. Sebbene i cerotti siano ben tollerati, le irritazioni cutanee sono un problema frequente. Questo effetto indesiderato può essere arginato applicando ogni giorno il cerotto in punti diversi della cute.

Qualora comparissero sintomi come confusione mentale, alterazioni visive o uditive, difficoltà respiratorie o sudore freddo, è bene rivolgersi al più presto ad un medico.