Caffè e caffeina: benefici e rischi del caffè

L'irrinunciabile tazzina di caffè rappresenta un rito tipicamente italiano, frutto di un'abitudine così radicata da portare numerosi esperti, delle più svariate discipline, a pronunciarsi periodicamente sui benefici e sui rischi dell'amata bevanda. C'è chi ne studia gli aspetti psicologici, chi ne indaga le caratteristiche organolettiche e chi, come noi, si occupa di studiarne il rapporto con la salute umana.

I suoi benefici

Tra le molte componenti nutrizionali del caffè, la più nota e studiata è senza dubbio la caffeina, poiché dotata di proprietà importanti, come:

l'effetto stimolatorio sulla secrezione gastrica e su quella biliare (ecco perché si ritiene che un caffè a fine pasto faciliti la digestione);
l'effetto tonico e stimolatorio sulla funzionalità cardiaca e nervosa (ecco perché molte persone ne apprezzano l'effetto energetico, utile tra l'altro per non abbioccarsi in seguito ad un lauto pasto);
l'effetto lipolitico, cioè favorente il dimagrimento (la caffeina stimola l'utilizzo dei grassi a scopo energetico e la termogenesi, aumentando la quantità di calorie bruciate dalla "macchina uomo");
l'effetto anoressizzante (il caffè assunto in dosi massicce diminuisce l'appetito).

Oltre alla caffeina, nel caffè sono contenute molte sostanze, il cui potenziale ruolo benefico sull'organismo è ancora in fase di studio. In particolare, sono state isolate diverse componenti dalle spiccate proprietà antiossidanti, antimutagene ed antinfiammatorie, che sono comunque insufficienti per compensare il rischio derivante da un consumo elevato di caffè.

I rischi del caffè

Le ripercussioni della caffeina sulla salute umana sono dose dipendenti. Un consumo elevato di caffè, che definiremo in termini quantitativi nel prossimo paragrafo, espone l'organismo a diversi rischi:

quando è eccessivo, l'effetto stimolatorio sulla secrezione gastrica può causare danni al sistema digerente - per via dell'elevata acidità dei succhi riversati nello stomaco - (ecco perché il caffè è controindicato se si soffre di ulcera, gastrite o reflusso gastroesofageo);
l'effetto tonico e stimolatorio sulla funzionalità cardiaca e nervosa, può rivelarsi dannoso per persone che soffrono di insonnia, vampate di calore ed ipertensione; all'aumentare della dose la caffeina determina tachicardia, sbalzi pressori e tremori anche nelle persone sane.
L'effetto lipolitico, cioè favorente il dimagrimento, è annullato e addirittura ribaltato se al caffè viene aggiunto dello zucchero (+ 20 calorie a cucchiaino) o del latte (+ 10 calorie se il caffè è macchiato).
L'effetto inibitorio sull'assorbimento di calcio e ferro può favorire l'instaurarsi di quadri anemici ed osteoporotici.

Quanto caffè

Un limite ragionevole è fissato nell'assunzione di 300 milligrammi di caffeina al giorno. Dal momento che un espresso fornisce mediamente 60 mg di caffeina ed un tipo moka 85, i conti sono presto fatti. Tuttavia, dal momento che la caffeina è presente in  oltre 60 specie vegetali, tra cui il cioccolato ed il , occorre considerare anche il contributo degli altri alimenti.

In base a queste considerazioni viene generalmente fissato un limite di tre tazzine di espresso al giorno - per le donne e gli uomini di corporatura esile - e di quattro tazzine per i maschi che vantano una costituzione fisica più robusta (robusta, per la cronaca, è anche la specie di caffè - Coffea robusta - più ricca in caffeina).

In gravidanza è buona regola limitare al massimo il consumo di caffè, in quanto alte dosi di caffeina risultano pericolose per la salute del feto.



ARTICOLI CORRELATI

CaffèIl caffè è una droga* estremamente diffusa, non solo perché da esso si ricava l'omonima e famosa bevanda, ma poiché il principio...Caffè, salute e controindicazioni Per molti, il caffè non rappresenta una semplice consuetudine, ma un momento di profondo piacere; per questo motivo, quando i medici...Calorie cappuccinoIl cappuccino è una bevanda tradizionale italiana, in cui il caffè espresso viene corretto con latte e latte montato...Caffè, caffeina, gastrite ed ulcera gastricaIl caffè rientra tra i primi posti nella lista degli alimenti SCONSIGLIATI in presenza di gastrite; la famosa bevanda è infatti dotata...Calorie caffèLe calorie del caffè sono talmente contenute da risultare irrisorie. Senza aggiunta di zucchero o latte, una tazzina di caffè...Caffè verde crudo: fa dimagrire?Dal caffè verde crudo si ottiene, previa macinatura ed infusione, una bevanda totalmente diversa rispetto al caffè tostato. Il caffè...Muffin al Caffè Per la Festa del PapàUomini, caffè e cioccolato sono un trio che ben si addice. Già, tuttigli uomini che conosco, infatti, vanno matti per l’abbinamento...Acido caffeico L'acido caffeico è una sostanza di natura fenolica contenuta in molti alimenti di origine vegetale – come frutta e verdura...Biscotti Morbidi al Caffè - Per la Festa del PapàAnche a voi piace sorprendere il vostro papà? Quest’anno la miasorpresa arriva anche a colazione: al suo risveglio ho pensato di...Caffè in Erboristeria: proprietà del Caffè Nome scientifico Caffè Coffea arabica L. Famiglia Sterculiaceae Origine Africa.Caffè - Parti utilizzate Della pianta...Caffè in gravidanza Il rapporto tra caffè e gravidanza è abbastanza conflittuale; c'è chi lo ammette con rigorosa moderazione e chi...Caffè: riepilogo delle sue proprietà * Stimolatore del cervello * Vasocostrittore cerebrale * Broncodilatatore: stimola i centri respiratori, migliora la capacità...Caffè verde crudo e gastriteA dispetto del caffè nero torrefatto, alcuni professionisti dell'alimentazione sostengono che la bevanda a base di caffè verde crudo...Coltura e frodi del caffè verde crudoIl caffè verde crudo si ottiene per infusione dei semi (contenuti nelle drupe) macinati e non torrefatti di Coffea (C. arabica L....Danni del caffèTutti sappiamo (o quasi) che gran parte degli alimenti presenti abitualmente sulle nostre tavole, quindi di uso comune e ingeriti tutti...Grado alcolico Caffè BorghettiScopri il grado alcolico di questo prodotto e le sue calorie. Inserisci i tuoi dati, la quantità consumata ed ottieni in un...