Arteriosclerosi o aterosclerosi?

Spesso, i termini arteriosclerosi ed aterosclerosi sono utilizzati indifferentemente come sinonimi. In realtà, si tratta di due condizioni differenti e non esattamente sovrapponibili:

con arteriosclerosi si identificano tutte quelle forme di indurimento, ispessimento e perdita di elasticità della parete arteriosa, quali l'aterosclerosi, l'arteriolosclerosi e la sclerosi calcifica di Mönckeberg: si tratta quindi di un termine generale.

L'aterosclerosi è caratterizzata dalla formazione di ateromi (placche di materiale lipidico, proteico e fibroso) nelle arterie muscolari di grande e medio calibro (coronarie, carotidi e femorali) ed in quelle elastiche come l'aorta o l'arteria polmonare. L'aterosclerosi, dunque, è una specifica tipologia di arteriosclerosi ed in particolare quella più frequente e clinicamente importante (prima causa morte nel mondo occidentale); da qui il diffuso utilizzo dei due termini come sinonimi. La sindrome metabolica è il principale fattore predisponente; ulteriori informazioni sono riportate in questo articolo.

L'arteriolosclerosi interessa le arterie di piccolo calibro, in particolare quelle del rene, della milza, del fegato e del pancreas. A differenza dell'aterosclerosi non comporta il formarsi di depositi lipidici, ma di proliferazioni anomale di alcune cellule della tonaca intima (endotelio a contatto diretto con il sangue) e di quella media (formata da muscolo liscio); il conseguente ispessimento della parete causa il restringimento del lume arteriolare. L'ipertensione ed il diabete mellito sono importanti fattori predisponenti.

La sclerosi calcifica di Mönckeberg è un particolare tipo di arteriosclerosi, caratterizzato da calcificazioni focali della tonaca media - generalmente a carico delle arterie muscolari di medio e piccolo calibro - fino alla formazione di tessuto osseo.



Ultima modifica dell'articolo: 17/04/2015

ARTICOLI CORRELATI

AterosclerosiL'aterosclerosi é una malattia degenerativa multifattoriale che colpisce le arterie di medio e grosso calibro. In Italia e in molti...Integratori, alimenti ed aterosclerosiL'aterosclerosi è una malattia degenerativa che colpisce i vasi di grosso calibro, come le coronarie, le carotidi, le arterie femorali...Dieta e aterosclerosiL'aterosclerosi è una malattia subdola che inizia in giovane età e progredisce lentamente fino ad esordire con manifestazioni cliniche...Ateroma o Placca Aterosclerotica - Come e perché si FormaL'ateroma, meglio conosciuto come placca aterosclerotica, è definibile come una degenerazione delle pareti arteriose dovuta al deposito...Carotide e Malattie della Carotide - Stenosi CarotideaLe arterie carotidi sono due grossi vasi sanguigni situati ai lati del collo; insieme alle arterie vertebrali, le carotidi con le loro...Farmaci per la cura dell'AterosclerosiA detta di ciò, si evince che un intervento sui fattori di rischio e sulle abitudini comportamentali può spesso bloccare la cascata...Stenosi CarotideaStenosi carotidea: Definizione, Sintomi, Cause e Fattori di rischio, Diagnosi, Farmaci e Trattamenti disponibili.
La stenosi carotidea...
Vino ed AterosclerosiIl vino è una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione batterica dell'uva raccolta dalla vitis vinifera; può essere bianco,...Aterogenesi, processo di aterogenesiPrima di andare oltre e nel dettaglio delle differenze inter-lipidiche e dei loro effetti sull'apparato cardiovascolare è bene...Aterosclerosi: cause e fattori di rischioLe cause dell'aterosclerosi sono molteplici e per certi aspetti ancora sconosciute. Alla base della patologia esistono comunque numerosi...Aterosclerosi: sintomi e cureIl concetto di sinergia tra i vari fattori di rischio è molto importante e spiega, almeno in parte, come mai alcune persone con colesterolo...Dieta Low Fat e rischio cardiovascolareIl miglioramento dei parametri di rischio cardiovascolare, nel gruppo CR (CR= Carbohydrate Restricted = regime dietetico con pochi...Grassi, dieta e prevenzione dell'aterosclerosiSi ipotizza che gli MCT agiscano favorevolmente anche sul senso di sazietà per via della loro azione su: Colecistochinina, Peptide...Grassi, salute e aterosclerosiNell'articolo “Proteine e lipogenesi” (pubblicato su “Cultura Fisica” N° 370 - Settembre/Ottobre 2003) ho riportato tutti...Indice di aterogenicità degli alimenti Vedi anche: indice di aterogenicità del plasma Il cosiddetto indice colesterolo - acidi grassi saturi, detto anche indice...Indice di aterogenicità del plasma Vedi anche: indice di aterogenicità degli alimenti - rapporto colesterolo totale HDL Indice di aterogenicità del...