Smettere di Fumare Fa Ingrassare?

Tra le persone intenzionate a dire basta al fumo, il timore che smettere di fumare faccia ingrassare è piuttosto comune.
Smettere di fumare ingrassareIn realtà, questa preoccupazione è spesso eccessiva, considerando che - sebbene esista un certo rischio di ingrassare - ogni individuo reagisce alla cessazione del fumo in maniera differente.

Di fatto, non tutti i fumatori che dicono basta alle sigarette ingrassano e - se ciò dovesse avvenire - generalmente l'aumento ponderale è inferiore ai 5 Kg, anche se alcuni soggetti possono acquistare fino a 10-15 Kg.

Perché smettere di fumare può far ingrassare?

Le motivazioni per cui si può ingrassare quando si smette di fumare possono essere diverse.
Di seguito, queste motivazioni saranno brevemente descritte.

Effetto anoressizzante della nicotina

La nicotina ha un effetto anoressizzante, cioè diminuisce lo stimolo dell'appetito e induce un lieve aumento del metabolismo. Pertanto, nel momento in cui si smette di fumare - quindi nel momento in cui cessa l'assunzione di nicotina - il metabolismo riprende la sua normale velocità e può verificarsi un lieve aumento di peso.

Aumento dell'appetito

Uno dei sintomi che caratterizzano la sindrome d'astinenza dal fumo è proprio l'aumento dell'appetito. Tuttavia, questo sintomo dovrebbe scomparire entro qualche settimana.

Aumento del consumo di snack e bevande alcoliche

Poiché il fumo di tabacco - e in particolare la nicotina in esso contenuta - provoca dipendenza (tabagismo), il bisogno di fumare che provano i fumatori non è solo di tipo fisico, ma anche psicologico.
Quando si smette di fumare, il bisogno psicologico non può più essere soddisfatto con il fumo, pertanto, si cerca di sopperire a questa mancanza con altri strumenti, quali il consumo di snack e di cibi spazzatura (quindi cibi ricchi di zuccheri e grassi) e il consumo di bevande alcoliche.
I cibi spazzatura sono tutt'altro che sani e non aiutano certo a mantenere il peso forma. Un discorso analogo può essere fatto anche per gli snack poco salutari fuori pasto e per le bevande alcoliche che senza dubbio favoriscono l'aumento di peso.
Inoltre, spesso si consiglia di evitare il consumo di alcolici in generale, non solo per l'incidenza che questi possono avere sul peso corporeo, ma anche perché per molti individui il consumo di bevande alcoliche e il fumo sono attività strettamente correlate l'una all'altra.

Come si può evitare di ingrassare?

Alla luce di quanto detto finora, può sorgere spontanea un'altra domanda: se smettere di fumare fa ingrassare, cosa si può fare per impedirlo?
Quando si decide di smettere di fumare, il controllo del peso corporeo può essere mantenuto innanzitutto cercando di evitare i comportamenti sbagliati sopra citati, come il consumo di bevande alcoliche e il consumo di cibi ad elevato contenuto di grassi e zuccheri nel tentativo di compensare la mancanza del piacere del fumo.
Appare chiaro, quindi, quanto sia importante adottare una dieta sana ed equilibrata che, tuttavia, può non essere sufficiente. Infatti, anche l'esercizio fisico non deve assolutamente mancare. Generalmente, si consiglia di praticare una regolare attività fisica di intensità moderata più volte la settimana, se non tutti i giorni. A volte, anche una semplice mezz'ora al giorno di camminata veloce può essere molto utile.
Inoltre, l'esercizio fisico può costituire un valido aiuto nel contrastare l'insorgenza del desiderio di riprendere a fumare.

Conclusioni

Molti fumatori (soprattutto di sesso femminile) sono spaventati dall'idea di ingrassare dopo aver smesso di fumare. Tuttavia, quello che veramente dovrebbe spaventare i suddetti fumatori sono le gravi patologie che il fumo può causare (ad esempio a carico dei loro polmoni o del loro apparato cardiocircolatorio) e i danni che può provocare all'organismo in generale.
Bisognerebbe, perciò, chiedersi se è più pericoloso per la salute continuare a fumare o rischiare di acquistare qualche Kg in più.
Concludendo, si può rispondere alla domanda iniziale "smettere di fumare fa ingrassare?" dicendo che la cessazione del fumo può favorire un aumento ponderale, ma non è detto che ciò si verifichi in tutti gli individui e comunque, nella maggioranza dei casi, l'aumento ponderale è minimo.
Ad ogni modo, come abbiamo visto, il peso corporeo può essere tenuto sotto controllo senza problemi adottando uno stile di vita sano accompagnato da una regolare attività fisica. Cosa che, peraltro, andrebbe fatta a prescindere dallo smettere di fumare.



ARTICOLI CORRELATI

Sigaretta elettronicaI costi del fumo: quanto risparmi smettendo di fumare?Tabagismo - Farmaci per Smettere di FumareBenefici di Smettere di FumareBupropione per Smettere di FumareCerotti per smettere di fumareCitisina per Smettere di FumareCome Smettere di FumareNortriptilina per Smettere di FumareSmettere di Fumare - Integratori NaturaliTopiramato per Smettere di FumareVareniclina per Smettere di FumareChampix - Foglietto IllustrativoSmettere di Fumare - ErboristeriaCHAMPIX - vareniclinaSmoking cessation su Wikipedia ingleseLo Stress fa Ingrassare - Come Controllarlo per DimagrireI grassi fanno ingrassare?Come IngrassareDieta Ipercalorica - ApplicazioniLa dieta mediterranea fa ingrassare?Le proteine fanno ingrassare?Ovaio policistico: fa ingrassare? Dieta per l'ovaio policisticoDieta e carboidratiDieta per ingrassare dieta ingrassanteEsempio Dieta IpercaloricaEsempio Dieta per ingrassare dieta ingrassanteFasi di massa: non ingrassare troppoIl fruttosio fa ingrassare?La pasta in bianco fa ingrassare?Mangi meno e ingrassi di più?Meno mangi più ingrassiUomo più grasso del mondoWeight gain su Wikipedia ingleseDanni del fumoNicotinaFumo passivoIl Fumo di Tabacco è da sempre RadioattivoDanni del Fumo: Diete e Integratori Possono Proteggere?Intossicazione da Monossido di CarbonioPolmoni di un FumatoreDanni causati dal fumoEstetica femminile: fumo, trucco e abbigliamentoFumo e gravidanzaFumo e saluteNicotina, intossicazione ed abuso di nicotinaTabagismoFumare su Wikipedia italianoSmoking su Wikipedia inglese