Frenulo

Generalità

Il frenulo, o freno, è una sottile striscia di tessuto che serve a fissare o limitare i movimenti di alcuni organi o di alcune loro parti.

Frenulo

Frenulo linguale. Da wikipedia.org

Nel corpo umano, ci sono diversi frenuli:

  • il frenulo del pene, a livello genitale maschile;
  • il frenulo del clitoride e il frenulo delle piccole labbra, nell'area genitale femminile;
  • il frenulo della lingua, il frenulo labiale superiore e il frenulo labiale inferiore, a livello orale;
  • il frenulo del velo midollare superiore, a livello encefalico;
  • il frenulo della valvola ileocecale, a livello intestinale.

Particolarmente interessanti dal punto di vista anatomico e anche da quello patologico, sono il frenulo del pene e il frenulo della lingua.

Cos'è il frenulo?

Il frenulo, o freno, è un sottile lembo di tessuto che fissa o limita il movimento di alcuni organi mobili o di alcune loro parti.
La parola “frenulo” deriva dal termine latino “frenulum”, che vuol dire “piccolo freno” ed è il diminutivo di “frenum” (cioè “freno”).

Tipi

Diversi organi del corpo umano presentano un frenulo:

  • A livello genitale maschile, c'è il cosiddetto frenulo del pene (o frenulo del prepuzio del pene o frenulo penieno).
  • A livello genitale femminile, ci sono i cosiddetti frenulo del clitoride e frenulo delle piccole labbra.
  • A livello orale, ci sono i cosiddetti frenulo linguale, frenulo labiale superiore e frenulo labiale inferiore.
  • Nell'encefalo, c'è il cosiddetto frenulo del velo midollare superiore (o frenulum veli).
  • Nell'apparato digerente, precisamente a livello intestinale, c'è il cosiddetto frenulo della valvola ileocecale.

Dal punto di vista anatomico, tra questi tipi di frenulo sono particolarmente rilevanti il frenulo del pene, i frenuli con sede orale e i frenuli con sede nell'apparato genitale femminile.

FRENULO DEL PENE

Il frenulo del prepuzio del pene è quella sottile fascia di tessuto, dalle capacità elastiche, che risiede nella parte inferiore del glande e connette quest'ultimo al prepuzio.
Glande e prepuzio sono, rispettivamente, la testa del pene e la piega cutanea scorrevole che copre parte o tutto il glande.
Ritornando quindi al frenulo del pene, questo è visibile soltanto quando il pene va in erezione e il prepuzio comincia pian piano a scoprire il glande.
Dal punto di vista funzionale, il frenulo penieno svolge un compito nella meccanica di copertura/scopertura del glande e un compito nella dinamica sessuale.
Per quanto concerne il primo compito, limita la distensione del prepuzio, quando il pene va in erezione, e permette la corretta ricopertura del glande, quando il pene torna flaccido.
frenulo brevePer quanto riguarda invece il secondo compito, è un'area ricca di terminazioni nervose, che consentono all'uomo di provare piacere durante un rapporto sessuale o di avvertire dolore se il pene è sottoposto a manovre violente.
Può capitare che alcuni uomini sviluppino un frenulo penieno anomalo, incapace di scoprire totalmente il glande durante un'erezione. Di fronte a tali circostanze, i medici parlano anche di frenulo (del pene) corto.
Il frenulo corto può comportare fastidio durante l'erezione e pregiudicare l'attività sessuale.
Per rimediare all'inconveniente del frenulo corto, chi ne è in possesso può sottoporsi a un intervento chirurgico noto come frenulotomia. Durante un intervento di frenulotomia, il chirurgo incide il frenulo penieno, in maniera tale che quest'ultimo non disturbi più l'erezione e l'attività sessuale.


Oltre ad essere sede di numerose terminazioni nervose, il frenulo del prepuzio del pene è ricco di vasi sanguigni.

In caso di lacerazioni del frenulo penieno, dovute per esempio a manovre incongrue durante un rapporto sessuale, questi vasi sanguigni possono dar luogo a discrete perdite di sangue.


Per approfondire: Frenulo corto »


FRENULO LINGUALE

Il frenulo linguale, o frenulo della lingua, è la sottile fascia tissutale di natura fibro-mucosa, che congiunge la parete ventrale della lingua (o superficie inferiore della lingua) alla mucosa del pavimento orale (o pavimento della bocca).
Visibile guardandosi allo specchio e sollevando la lingua a bocca aperta, il frenulo linguale svolge l'importante compito di limitare i movimenti della lingua.Frenulo linguale
Dal punto di vista anatomico, merita una citazione particolare la presenza, alla base del frenulo, di due gobbe, entro le quali ci sono una serie di dotti salivari. Questi dotti salivari fungono da canali di scarico per le ghiandole salivari sottomandibolari (o semplicemente ghiandole sottomandibolari) e le ghiandole (salivari) sublinguali.
Come nel caso del frenulo penieno, può capitare che alcune persone sviluppino un frenulo linguale particolarmente breve. Questa anomalia anatomia prende il nome di frenulo linguale corto o anchiloglossia.


Per approfondire:  Frenulo linguale corto »


FRENULO LABIALE SUPERIORE E FRENULO LABIALE INFERIORE

Il frenulo labiale superiore è la fascia tissutale di natura mucosa che unisce il centro della gengiva superiore alla sezione interna del labbro superiore.
Il frenulo labiale inferiore, invece, è la fascia tissutale di natura mucosa che mette in comunicazione il centro della gengiva inferiore con la sezione interna del labbro inferiore.
Per poterne apprezzare la presenza, i lettori dovrebbero porsi davanti a uno specchio e girare verso l'esterno, rispettivamente, il labbro superiore e il labbro inferiore.

FRENULO DEL CLITORIDE

Il frenulo del clitoride è la sottile fascia di tessuto che unisce le due piccole labbra alla superficie inferiore del clitoride.
Il frenulo delle piccole labbra, invece, è la giunzione posteriore delle piccole labbra.



Ultima modifica dell'articolo: 02/05/2016