Rimedi Sindrome delle Gambe Senza Riposo

Cura e Farmaci gambe senza riposoLa sindrome delle gambe senza riposo (RLS) è un disordine neurologico comune, in cui il paziente affetto lamenta un'impellente necessità di muovere le gambe, a causa di sintomi sensitivi difficili da definire. La Sindrome delle gambe senza riposo rientra nella lista dei disturbi del sonno: i sintomi, infatti, si aggravano con il riposo, mentre il movimento li attenua.


Il materiale pubblicato ha lo scopo di permettere il rapido accesso a consigli, suggerimenti e rimedi di carattere generale che medici e libri di testo sono soliti dispensare per il trattamento della Sindrome delle gambe senza riposo; tali indicazioni non devono in alcun modo sostituirsi al parere del medico curante o di altri specialisti sanitari del settore che hanno in cura il paziente.

Cosa Fare

  • Apparentemente, il movimento delle gambe sembra l'unico rimedio efficace per attenuare i sintomi della sindrome delle gambe senza riposo
  • Praticare massaggi alle gambe per rilassare i muscoli coinvolti
  • I malati di sindrome delle gambe senza riposo lamentano spesso un sonno scadente e non riposante. A tal proposito, si raccomanda l'igiene del sonno: dormire in un ambiente fresco e confortevole, andare a letto sempre alla stessa ora, non cenare con cibi pesanti, non andare a letto immediatamente dopo il pasto
  • I bagni in acqua calda possono in qualche modo alleviare il dolore delle gambe
  • Seguire corsi di meditazione e yoga, rimedi utili sia per ottenere un miglior controllo del proprio corpo, sia per rilassarsi
  • Praticare regolarmente sport ed esercizi di stretching
  • Alternare impacchi caldi e freddi sulle gambe: il calore e il freddo possono alleviare la percezione fastidiosa a livello degli arti
  • La supplementazione di generose dosi di acido folico e vitamina B12 durante la gravidanza aiuta ad alleviare il dolore a livello degli arti delle future madri affette dalla sindrome delle gambe senza riposo (oltre a prevenire la spina bifida nel nascituro).
  • Rivolgersi al medico fin dai primissimi sintomi, riferendo tutte le sensazioni percepite

Cosa NON fare

Cosa Mangiare

  • Si raccomanda di seguire una dieta sana e bilanciata, ricca di frutta e verdure e priva di eccessi (soprattutto durante il pasto serale)
  • Nessun cibo specifico può migliorare il quadro clinico del paziente affetto dalla sindrome delle gambe senza riposo
  • Assumere alimenti che apportano ferro: anche la carenza di ferro nella dieta può predisporre il paziente alla sindrome delle gambe senza riposo. A tale proposito, si consigliano alimenti ricchi di ferro (anche se, in genere, è richiesta una supplementazione di ferro mediante integratori)

Cosa NON Mangiare

  • Data la scarsa qualità del sonno di chi è colpito dalla sindrome delle gambe senza riposo, si raccomanda di evitare l'assunzione di cibi pesanti, ricchi di grassi e Carboidrati complessi prima di coricarsi. Una cena troppo abbondante potrebbe ostacolare l'addormentamento.
  • Anche la somministrazione di alimenti ricchi in caffeina può ostacolare l'addormentamento: a tale scopo, si consiglia di ridurne il consumo, specie prima di coricarsi

Cure e Rimedi naturali

Cure Farmacologiche

  • Quando la sindrome delle gambe senza riposo dipende da una grave carenza di ferro nella dieta, è richiesta una terapia marziale (supplementazione di ferro): solfato ferroso (es. ferrograd), Ferro destrano (es. Ferro ATI 100 soluzione iniettabile), Ferro carbonile (es. Icar) sono i farmaci più indicati.
  • Le partorienti affette da RLS dovrebbero assumere dosi più abbondanti di acido folico e vitamina B12
  • Per placare i movimenti incontrollati delle gambe, il paziente affetto dalla sindrome delle gambe senza riposo può assumere:
  • Ricordiamo, tuttavia, che non tutti i pazienti affetti dalla sindrome delle gambe senza riposo necessitano di una cura farmacologica. Consultare sempre il medico prima di assumere farmaci.

Prevenzione

  • Sembra che praticare tecniche di rilassamento muscolare possa in qualche modo prevenire l'insorgere della sindrome delle gambe senza riposo nei soggetti predisposti.

Trattamenti medici

  • Il trattamento dipende dalla causa scatenante. Per esempio, quando la sindrome delle gambe senza riposo dipende dalla presenza di vene varicose, il paziente viene in genere sottoposto alla scleroterapia oppure ad altri trattamenti necessari alla risoluzione del problema di base.
  • Il trapianto del rene costituisce un trattamento medico eccezionale per i pazienti affetti dalla sindrome delle gambe senza riposo nel contesto di gravi patologie renali.
« 1 2 3 4 5


Ultima modifica dell'articolo: 26/05/2016