Rimedi per i Ronzii alle Orecchie - Acufeni

Il termine "acufene" definisce un fastidioso ronzio alle orecchie in assenza di fonti sonore esterne.

Talvolta l'acufene è un fenomeno temporaneo e totalmente reversibile, mentre in altre occasioni costituisce un sintomo ricorrente, spesso invalidante, che si ripercuote negativamente sulle normali attività quotidiane.

L'acufene può essere dovuto a disturbi neurologici, infezioni, terapie farmacologiche, alcolismo, alterazioni otologiche, aterosclerosi ed ipertensione.
Come spesso accade, non è possibile risalire alla causa scatenante: in simili frangenti, i farmaci utilizzati in terapia esercitano la propria attività terapeutica semplicemente alleviando il ronzio, incessante, penetrante ed inarrestabile.


Il materiale pubblicato ha lo scopo di permettere il rapido accesso a consigli, suggerimenti e rimedi di carattere generale che medici e libri di testo sono soliti dispensare per il trattamento dei Ronzii alle Orecchie; tali indicazioni non devono in alcun modo sostituirsi al parere del medico curante o di altri specialisti sanitari del settore che hanno in cura il paziente.


Cosa Fare

Cosa Non Fare

  • Evitare, quanto possibile, fonti sonore ad elevata intensità (volume alto di musica e tv, rumori esterni come martelli pneumatici, colpi di pistola ecc.).
  • Coprire il ronzio percepito: in un ambiente tranquillo, l'accensione di uno stereo a volume basso o di un ventilatore può coprire il fastidioso ronzio alle orecchie. Il paziente, dunque, tende a spostare l'attenzione dall'acufene ad altri rumori di sottofondo.
  • Seguire corsi di meditazione e rilassamento, come yoga e pilates: lo stress, infatti, si ripercuote negativamente sull'acufene.
  • Riposare: di notte è consigliato dormire appoggiando la testa su un paio di cuscini. In alternativa, sollevare il materasso in corrispondenza del punto in cui si appoggia la testa. Queste semplici strategie possono costituire rimedi piuttosto efficaci nel ridurre il ronzio alle orecchie.
  • Utilizzare tappi per le orecchie: questo rimedio è efficace solo per alcuni pazienti affetti da acufene.
  • Alcuni pazienti colpiti da acufene trovano sollievo mediante terapie alternative: agopuntura, terapia cranio-sacrale, ipnosi.

Cosa Mangiare

Cosa Non Mangiare

Cure e Rimedi naturali

Cure Farmacologiche


Laddove sia possibile risalire ad una causa precisa, il trattamento dev'essere mirato a quel determinato fattore scatenante. In tutti gli altri casi (la maggioranza), il trattamento è puramente sintomatico.



Prevenzione

Trattamenti medici

  • Eseguire periodicamente un'accurata pulizia delle orecchie per ridurre il rischio che il cerume si depositi, formando tappi
  • Indossare una protezione acustica in tutte le situazioni in cui il danno uditivo è reale (es. discoteca, concerti ecc.).
  • Rispettare le norme di sicurezza nei luoghi di lavoro: indossare apposite cuffie quando il rumore supera una certa soglia (valutata in decibel)
  • Assicurarsi che la pressione sanguigna rientri nei parametri ideali: anche l'ipertensione, infatti, può favorire l'acufene
  • L'applicazione di speciali dispositivi elettrici può correggere o sopprimere il ronzio alle orecchie percepito
  • Quando necessario, il paziente affetto da ronzii alle orecchie può avvalersi dell'ausilio di apparecchi acustici specifici, utile rimedio per mascherare l'acufene

<< 1 2 3