Rimedi Puzza dei Piedi

La puzza dei piedi è un odore sgradevole, spesso disgustoso, dovuto ad una sovrapproduzione di sudore da parte delle ghiandole sudoripare localizzate nella pianta del piede. Puzza Dei piedi - Che fare?Il sudore accumulato nei piedi (che ristagna nel calzino), a sua volta, pone le basi per creare un ambiente favorevole alla proliferazione di alcuni batteri che popolano abitualmente la superficie cutanea.

La tipica puzza di piedi (tecnicamente definita bromidrosi plantare) percepita dopo una lunga e stressante giornata di lavoro deriva essenzialmente dall'esalazione di ammine ed acidi grassi a corta catena prodotti dai germi a partire dalla metabolizzazione di cheratina, sudore e lipidi cutanei.
In alcune circostanze, l'odore di piedi diviene più intenso e nauseabondo: in presenza di forte stress, ansia o tensioni, la puzza dei piedi viene alimentata perché si tende a sudare di più. Similmente, anche la somministrazione di alcune specialità farmacologiche (es. penicillina), certe malattie (ipoglicemia, ipertiroidismo) e l'assunzione di alcol e sostanze nervine possono incidere negativamente sull'odore dei piedi.
Quando il sudore ristagna per troppo tempo nel piede (scarsa igiene personale), il puzzo dei piedi può essere affiancato da bruciore, prurito, formazione di piaghe ed arrossamento locale.


Il materiale pubblicato ha lo scopo di permettere il rapido accesso a consigli, suggerimenti e rimedi di carattere generale che medici e libri di testo sono soliti dispensare per il trattamento della Puzza dei Piedi; tali indicazioni non devono in alcun modo sostituirsi al parere del medico curante o di altri specialisti sanitari del settore che hanno in cura il paziente.

Cosa Fare

  • Avere cura della propria igiene del corpo: lavarsi almeno una volta al giorno è la regola numero uno contro il sudore in generale e la puzza ai piedi in particolare. Se necessario, lavare i piedi più volte al giorno: le persone particolarmente stressate o costrette a lavori pesanti tendono infatti a sudare molto di più (piedi compresi)
  • Dopo la doccia od il bagno ai piedi, si consiglia di applicare spary o amido ad azione antifungina/antimicotica/disinfettante sui piedi: il rimedio è particolarmente indicato per gli sportivi e per gli individui soggetti al piede d'atleta
  • Il talco è un rimedio particolarmente utile contro la puzza ai piedi, dato che assorbe efficacemente il sudore in eccesso
  • Infilare nella calzatura una soletta assorbente (quelle di feltro o alla clorofilla sono particolarmente utili per assorbire gli odori)
  • Utilizzare calzini di cotone: evitare quelli sintetici o realizzati con materiali scadenti
  • Preferire scarpe di tela
  • Dopo l'igiene personale quotidiana, si consiglia di sfregare un pezzo di allume di rocca lungo tutta la pianta del piede: per le sue proprietà deodoranti ed antisettiche, il sale di rocca è un eccellente rimedio naturale contro il sudore
  • Alcuni testi consigliano di indossare due paia di calzini per volta per prevenire o ridurre la puzza ai piedi: un strato spesso di cotone sembra infatti esercitare un ottimo effetto antitraspirante. Di primo acchito, questo rimedio sembra una contraddizione; in realtà, l'aria che si forma tra i due strati di tessuto aumenta l'effetto rinfrescante
  • Sì a pediluvi caldi con sale od aceto. I pediluvi con sale (dosi: ½ tazza di sale in un litro d'acqua) o con aceto (½ tazza di aceto in un litro d'acqua) sono particolarmente indicati per le persone che sudano molto
  • Alternare getti d'acqua fredda e calda sui piedi: riducendo (blandamente) l'afflusso di sangue ai piedi, questo rimedio è indicato per diminuire la traspirazione ai piedi
  • Allontanare stress e tensioni
  • Lavare i calzini (e gli abiti in genere) con detersivi specifici antiodore. Un ottimo rimedio per prevenire i cattivi odori è il bicarbonato: strofinando delicatamente gli abiti (calzini, in questo caso) con la polvere di bicarbonato di sodio si viene a creare un ambiente ostile alla proliferazione dei batteri responsabili del cattivo odore.
  • Aggiungere direttamente un pizzico di bicarbonato di sodio nel calzino e all'interno della calzatura previene la puzza ai piedi
  • Dopo la pulizia del corpo, tamponare il piede con alcol isopropilico (potente antisettico): questo antico rimedio popolare trova anche oggi un effettivo riscontro per controllare la puzza al piede

Cosa NON fare

  • Riutilizzare i calzini usati
  • Bere alcolici
  • Indossare sempre le stesse calzature: si consiglia di cambiare spesso scarpe e di lasciarle sempre asciugare in ambiente ventilato prima dell'utilizzo
  • Indossare calzini di nylon o sintetici
  • Indossare scarpe chiuse non è un buon rimedio contro il puzzo ai piedi: le scarpe chiuse creano un ambiente favorevole alla proliferazione dei batteri, potenziando le esalazioni di cattivo odore. Soprattutto d'estate, si consiglia di preferire scarpe aperte: quindi via libera a scandali e ciabatte.

Cosa Mangiare

  • Non c'è alcuna evidenza scientifica che relazioni il cibo con il miglioramento della puzza dei piedi. Si raccomanda di seguire una dieta sana, bilanciata, ricca di frutta, verdura e povera di grassi.

Cosa NON Mangiare

  • Cipolla, aglio, curry: questi alimenti non fanno altro che alimentare il puzzo dei piedi
  • Caffè e bevande nervine: queste sostanze possono aumentare la quantità di sebo, di conseguenza alimentare la puzza dei piedi
  • Alcolici: anche l'alcol può favorire la produzione di sudore, accentuando la puzza dei piedi

Cure e Rimedi naturali

  • Assodato che l'unico rimedio veramente efficace per combattere la puzza dei piedi è la combinazione acqua + sapone, ci si può rivolgere a madre natura per prevenire l'odore sgradevole. A tale scopo, sono particolarmente indicati spray, lozioni antisettiche o talchi formulati con principi attivi estratti da:
  • Anche il decotto di salvia e tè nero sono rimedi efficaci per contrastare la puzza ai piedi:
  • Decotto di Salvia (Salvia officinalis). Una volta lasciato raffreddare, il decotto di salvia va tamponato sul piede con l'ausilio di un batuffolo di cotone
  • Tè nero (Camellia sinensis): similmente al rimedio precedente, anche il decotto di tè nero è particolarmente indicato per alleggerire la puzza di piedi. In questo caso, si consiglia di immergere i piedi direttamente nel decotto di tè nero lasciato raffreddare
  • Un rimedio un po' bizzarro (ma efficace) per combattere la puzza ai piedi è l'argilla: sfruttando le sue proprietà deodoranti, disinfettanti e purificanti, è possibile preparare una maschera all'argilla adattandola ai piedi. È sufficiente mescolare 2 cucchiai di argilla con pochissima acqua e due gocce di olio essenziale di limone o menta per ottenere un impasto morbido e consistente da spalmare sui piedi puliti ed asciutti. Dopo 15 minuti di posa, rimuovere la maschera fai da te dai piedi.

Cure Farmacologiche

  • Non esistono cure farmacologiche specifiche per eliminare definitivamente la puzza dei piedi. Tuttavia, è doveroso ricordare che alcuni disturbi od infezioni a carico dei piedi possono alimentare il cattivo odore. Le micosi del piede o delle unghie, per esempio, possono essere responsabili di un odore maleodorante dei piedi: in questo caso, il rimedio più appropriato è curare l'infezione sottostante con antimicotici specifici.
  • Ad ogni modo, il più delle volte, la puzza dei piedi non va allontanata con farmaci od altre sostanze. È sufficiente un po' di acqua e sapone...

Prevenzione

  • Indossare sempre calzini puliti
  • Lavarsi sempre i piedi prima di indossare calzini puliti
  • Lavarsi almeno una volta al giorno
  • Utilizzare spray od altri preparati ad azione antisettica per prevenire le infezioni ai piedi, di conseguenza la puzza
  • Arieggiare le scarpe (soprattutto dopo una giornata di lavoro intenso)

Trattamenti medici

  • I trattamenti medici contro la puzza dei piedi non sono necessari, fatta eccezione per quei casi in cui l'odore maleodorante rispecchia una patologia di fondo come ipoglicemia od ipertiroidismo. In questi casi, è necessario provvedere a risanare il disturbo che si pone alle origini.

ARTICOLI CORRELATI

Puzza dei piediSmelly feet su Wikipedia ingleseOdore delle urineOdore dello SpermaPene Maleodorante - Odore del PeneRimedi Sudorazione ascelle ed iperidrosiAnosmia: Cause e SintomiCacosmia - Sintomi e cause di CacosmiaOdore delle feciOdore vaginale - odore della vaginaUrine maleodoranti: Cause e SintomiOdore su Wikipedia italianoOdor su Wikipedia inglesePiede DiabeticoAlluce valgoAstragalo (Osso)CalcagnoDisidrosiDolore al TalloneMani Piedi Bocca - MalattiaMetatarsalgiaNeuroma di MortonNeuroma di Morton - Farmaci e CuraOcchio di PerniceOssa del PiedePiedePiede CavoPiedi gonfi in gravidanzaPiedi PiattiPrincipali anomalie podaliche e conseguenze posturaliRiflessologia PlantareRimedi Mani e Piedi Freddi - Cosa FareSpina CalcaneareTalloni ScrepolatiTalloniteTallonite - Farmaci per la Cura della TalloniteTarso - Ossa del TarsoFarmaci per la cura della Tigna del PiedePiede Diabetico - Cosa Fare e Cosa Non FarePiede diabetico: diagnosi, cura e trattamentoPiedi gonfi e stanchi: cause e soluzioniTalloni screpolati: prevenzione e trattamentoAracnodattilia - Cause e SintomiBrachidattilia - Cause e SintomiDolore al piede - Sintomi e cause di Dolore al piedeDolore al tallone - Sintomi e cause di Dolore al talloneFascite plantare, rottura dell’aponeurosi e taping kinesiologicoImportanza dei corretti appoggi podalico ed occlusaleMetatarsalgia - Sintomi e cause di MetatarsalgiaPiede d'atletaPiedi gonfi e stanchi - Sintomi e cause di Piedi gonfi e stanchiPodagra - Cause e SintomiRagadi nei Piedi - Cause e SintomiPiedi su Wikipedia italianoFoot su Wikipedia inglese