Rimedi per il Fegato Grasso

Il fegato è un organo ghiandolare molto importante, a cui sono affidate numerose funzioni corporee.
Tra le varie, è responsabile del metabolismo dei nutrienti (amminoacidi, glucidi, lipidi), dello stoccaggio delle vitamine e della trasformazione di tutte le molecole farmacologicamente attive (farmaci, caffeina, alcol ecc).
Rimedi FegatoQuando si manifesta un sovraccarico funzionale nella sintesi dei grassi, questi vengono incamerati negli epatociti (le cellule del fegato), che si infiammano e talvolta si rompono.
Si parla di fegato grasso (steatosi epatica) quando l'organo aumenta di dimensioni fino a oltrepassare il +5% del volume normale.
Le cause di fegato grasso sono riconducibili a: disordini genetici, patologie metaboliche, malnutrizione e fattori dietetici, tossicodipendenza alcolica, anemia, farmaci ecc.
Compare più frequentemente nelle persone di 50-60 anni e nelle donne in gravidanza.
Il fegato grasso è spesso asintomatico o provoca un fastidio localizzato nel quadrante destro dell'addome (da non confondere con i fastidi legati alla colecisti).
Se trascurato può peggiorare in disturbi più gravi.


Il materiale pubblicato ha lo scopo di permettere il rapido accesso a consigli, suggerimenti e rimedi di carattere generale che medici e libri di testo sono soliti dispensare per il trattamento del Fegato Grasso; tali indicazioni non devono in alcun modo sostituirsi al parere del medico curante o di altri specialisti sanitari del settore che hanno in cura il paziente.

Cosa Fare

Nel dubbio di essere affetti da steatosi epatica è necessario:

Cosa NON Fare

Cosa Mangiare

Per approfondire: Dieta per il Fegato Grasso


La dieta per il fegato grasso può essere leggermente diversa a seconda dello stato nutrizionale del soggetto:

Cosa NON Mangiare

Cure e Rimedi Naturali

Per il fegato grasso sono utili certi integratori e rimedi di erboristeria:

Cure Farmacologiche

Molto spesso la cura farmacologica del fegato grasso è costituita dai rimedi finalizzati alla remissione delle malattie primarie:

Prevenzione

La prevenzione del fegato grasso e delle complicazioni a lungo termine prevede:

  • Limitare o eliminare gli alcolici.
  • Praticare attività motoria.
  • Evitare il sovrappeso o dimagrire (soprattutto in caso di obesità androide e viscerale).
  • Contenere/curare le malattie del metabolismo.
    • Soprattutto l'iperglicemia (o il diabete mellito tipo 2), l'ipertrigliceridemia e l'ipercolesterolemia.
  • Evitare l'esubero alimentare.
  • Evitare i digiuni estremi.
  • Prevenire l'anemia.
  • Limitare l'assunzione farmacologica e soprattutto dei prodotti che predispongono alla steatosi.
  • Limitare l'assunzione di nervini e additivi.
  • Non esporre l'organismo a sostanze tossiche.
  • Compensare certi squilibri ormonali.

Trattamenti Medici

Non esistono trattamenti medici per il fegato grasso diversi da quello farmacologico.
D'altro canto, negli obesi si osserva una remissione della steatosi proporzionale al dimagrimento. Ecco perché vengono considerati risolutivi alcuni interventi chirurgici bariatrici, come: