Rimedi per il Colesterolo Alto

Il colesterolo è un grasso NON energetico contenuto negli animali.
Nell'organismo svolge numerose funzioni.
Viene prodotto in gran parte dal fegato, ma è contenuto anche nei cibi.
E' trasportato nel torrente circolatorio grazie ad alcune lipoproteine specifiche.
Rimedi Colesterolo AltoLe più importanti sono HDL (colesterolo buono) e LDL (colesterolo cattivo). Nel primo caso il lipide viene portato dalle periferie al fegato e nel secondo dal fegato alle periferie.
L'eccesso di LDL aumenta il rischio di aterosclerosi.
Il colesterolo alto (ipercolesterolemia) è pericoloso soprattutto quando:

  • Ad aumentarlo è la frazione del colesterolo cattivo.
  • La frazione del colesterolo buono è bassa.
  • Sono presenti altri fattori di rischio.

Il colesterolo, in particolare quello cattivo, può alzarsi troppo a causa di:

NB. Esistono molte ricerche sul rapporto tra colesterolemia, dieta e sport. Tuttavia, se è ben chiaro quali fattori sono in grado di prevenire l'aterosclerosi, non è altrettanto palese quali siano gli specifici meccanismi d'azione (riduzione del colesterolo totale, riduzione del colesterolo cattivo, aumento del colesterolo buono ecc).


Il materiale pubblicato ha lo scopo di permettere il rapido accesso a consigli, suggerimenti e rimedi di carattere generale che medici e libri di testo sono soliti dispensare per il trattamento del Colesterolo Alto; tali indicazioni non devono in alcun modo sostituirsi al parere del medico curante o di altri specialisti sanitari del settore che hanno in cura il paziente.

Cosa Fare

In caso di diagnosi positiva:

I mezzi per raggiungere questi obbiettivi sono:

Se il primo intervento non è efficace, il medico stabilirà la pertinenza di:

  • Terapia farmacologica.
  • Indagine genetica per stabilire eventuali basi ereditarie gravi.

Cosa NON Fare

Cosa Mangiare

Per combattere il colesterolo alto, ridurre le LDL ed alzare le HDL, la dieta è uno strumento fondamentale:

Cosa NON Mangiare

Inoltre, si sconsiglia di seguire un'alimentazione prevalentemente a base di cibi cotti e conservati. Molti principi nutrizionali che favoriscono la riduzione del colesterolo alto sono sensibili al calore, all'ossigeno e alla luce. E' raccomandabile consumare almeno il 50% dei prodotti vegetali e degli oli da condimento in forma cruda (frutta dolce, verdura e semi oleosi).

Cure e Rimedi Naturali

  • Attività motoria: è importantissima per prevenire e curare il colesterolo alto. Nonostante si ipotizzi che agisca soprattutto incrementando quello buono, ciò che conta è che riduce drasticamente il rischio aterosclerotico e più in genere quello cardiovascolare. Sono più efficaci le attività aerobiche caratterizzate da picchi di alta intensità.
  • Erboristeria a base di prodotti singoli o combinazioni di: tarassaco, carciofo, olivo e policosanoli.
  • Integratori a base di oli ricavati dai prodotti della pesca:
    • Olio di fegato di merluzzo: ricco di acidi grassi essenziali omega 3 (EPA e DHA), vitamina D e vitamina A.
    • Olio di krill: il krill è una parte del cosiddetto plancton; oltre che di acidi grassi essenziali omega 3 (EPA e DHA) è anche ricco di vitamina A.
    • Olio di alghe: ricco di acidi grassi essenziali omega 3 (EPA e DHA).
  • Riso rosso fermentato: tra le varie caratteristiche nutrizionali, vanta una concentrazione rilevante di molecole simili alle statine farmacologiche usate per abbassare il colesterolo.
  • Integratori a base di oli ricavati dal germe dei cereali: il più diffuso è quello di grano. E' ricco di acidi grassi polinsaturi essenziali e vitamina E.
  • Integratori di fibre solubili: mucillagini, guar, pectina ecc.
  • Integratori di chitosano: è un glucide non disponibile ricavato dalla chitina contenuta nel carapace dei crostacei. in grado di ostacolare l'assorbimento intestinale dei grassi.
  • Integratori di lecitina di soia.
  • Integratori di antiossidanti vitaminici.
  • Integratori di antiossidanti polifenolici.
  • Integratori di fitosteroli.

Cure Farmacologiche

Prevenzione

  • Mantenere un peso normale.
  • Praticare attività motoria regolare, soprattutto aerobica.
  • Svolgere una dieta corretta, limitando i cibi sconsigliati e incrementando quelli benefici per il colesterolo alto.

Trattamenti Medici

Non esistono trattamenti medici diversi rispetto alla terapia farmacologica per curare il colesterolo alto.



Ultima modifica dell'articolo: 21/06/2016