Rimedi per i Tappi di Cerume

Tappo di CerumeIl termine "tappo di cerume" definisce un'occlusione dell'orecchio dovuta al deposito di sostanza ceruminosa nel canale auricolare esterno.

Il tappo di cerume è conseguenza di un'ipersecrezione ghiandolare oppure è legato ad alterazioni del fisiologico scorrimento del cerume dall'interno dell'orecchio verso il padiglione auricolare.

Il tappo di cerume può causare ronzii alle orecchie (acufene), autofonia, riduzione della capacità uditiva, male agli orecchi, sensazione di orecchio pieno e vertigini.


Il materiale pubblicato ha lo scopo di permettere il rapido accesso a consigli, suggerimenti e rimedi di carattere generale che medici e libri di testo sono soliti dispensare per il trattamento dei Tappi di Cerume; tali indicazioni non devono in alcun modo sostituirsi al parere del medico curante o di altri specialisti sanitari del settore che hanno in cura il paziente.

Cosa Fare

  • Ammorbidire il tappo di cerume con gocce emollienti (es. glicerina, olio minerale), 3 volte al giorno per 4-6 giorni
  • Consultare immediatamente il medico in caso di bruciore auricolare persistente dopo l'instillazione di gocce emollienti specifiche per la rimozione del tappo di cerume
  • Consultare immediatamente il medico se, dopo l'applicazione di gocce per rimuovere il tappo ceruminoso, i sintomi peggiorano
  • Porre particolare attenzione durante la manovra di lavaggio auricolare: questa pratica di rimozione del tappo di cerume può infatti rompere la membrana timpanica o lacerare la cute del canale uditivo
  • Per l'irrigazione dell'orecchio si raccomanda di utilizzare acqua alla temperatura corporea: l'acqua troppo fredda o calda può indurre vertigini
  • Interrompere immediatamente il lavaggio dell'orecchio nel caso il paziente lamenti nausea, dolore acuto o vertigini
  • Seguire una specifica terapia antibiotica in caso di accertata infezione: ricordiamo, infatti, che anche l'otite può causare un tappo di cerume
  • Sollecitare la naturale rimozione di cerume eseguendo regolarmente movimenti mandibolari più volte nell'arco della giornata

Cosa NON fare

  • Utilizzare le gocce emollienti per eliminare il tappo di cerume in presenza di protesi uditive
  • Utilizzare le gocce per eliminare il cerume dopo la scadenza
  • Esporre il flacone con le gocce emollienti a fonti di luce e calore
  • Utilizzare bastoncini ricoperti di cotone per l'igiene delle orecchie: l'azione meccanica del cotton-fioc, infatti, spinge il cerume verso il condotto uditivo che compattandosi crea il tappo
  • Eseguire l'irrigazione dell'orecchio in caso di perforazione timpanica o di storia pregressa di otite
  • Assumere latte e derivati immediatamente dopo la somministrazione di antibiotici come le tetracicline: i latticini possono inattivare il farmaco
  • Somministrare aspirina ai bambini di età inferiore ai 12 anni: un comportamento simile può provocare gravi effetti collaterali, quali sindrome di Reye, disfunzioni epatiche ed alterazioni cerebrali
  • Eseguire la pulizia delle orecchie con le "candele": l'utilizzo dei coni di cera è poco affidabile, dal momento che i residui di cera possono depositarsi nel canale uditivo, creando un tappo di cera molto più difficile da rimuovere rispetto a quello di cerume

Cosa Mangiare

Cosa NON Mangiare

  • Non c'è alcuna evidenza scientifica che relazioni il cibo con il peggioramento dei sintomi del tappo di cerume. Si raccomanda di seguire una dieta sana, bilanciata, ricca di frutta, verdura e povera di grassi

Cure e Rimedi naturali

Per facilitare la rimozione del tappo di cerume, è possibile applicare nell'orecchio alcune gocce emollienti. Particolarmente utile a tale scopo sono:

Gli oli appena elencati possono essere fortificati (arricchiti) con oli essenziali ad azione disinfettante, opportunamente diluiti:

Cure Farmacologiche

I farmaci più utilizzati in terapia per il tappo di cerume sono:

  1. Anestetici locali: da utilizzare quando il tappo di cerume genera dolore alle orecchie:
    • Antipirina + benzocaina
    • Acido acetico + benzocaina + antipirina + policosanoli
  2. Ceruminolitici: favoriscono lo scioglimento del cerume compattato:

Prevenzione

  • Eseguire sempre una corretta pulizia delle orecchie
  • Instillare alcune gocce emollienti specifiche nell'orecchio una volta a settimana
  • I pazienti predisposti al tappo di cerume dovrebbero eseguire l'irrigazione auricolare settimanalmente

Trattamenti medici

La corretta pulizia delle orecchie, volta alla rimozione del cerume, può essere eseguita con:

  • Irrigazione o lavaggio del tappo di cerume
  • Curettage (rimozione meccanica del tappo di cerume mediante una curetta)
  • Aspirazione del cerume
« 1 2 3

Ultima modifica dell'articolo: 27/07/2016