L'uomo più grasso del mondo

Nel gennaio 2006 il Messicano Manuel Uribe Garza, con i suoi 550 kg (1235 libbre), è stato incoronato l'uomo più grasso del mondo, entrando a pieno titolo nel libro dei guinness.

A quei tempi il suo BMI (h=194 cm) era pari a 146, quando basta superare il valore di 30 per rientrare nella categoria degli obesi, e il valore di 40 per essere considerati obesi gravissimi.


Calcola il tuo BMI


Tecnicamente è più corretto definire Manuel come l'uomo più pesante del mondo, dato che l'attenzione si è sempre focalizzata sul suo peso corporeo piuttosto che sull'entità della sua massa grassa.


Uomo più grasso del mondoLe foto che ritraggono Manuel Uribe Garza nel letto impossibilitato a muoversi sono a dir poco impressionanti.

Nel 2007 il suo disperato appello in tv fece il giro del mondo e venne accolto, tra gli altri, anche, dal medico italiano Giancarlo De Bernardinis che pianificò l'esecuzione di un intervento di bypass gastrico nel policlinico di Modena.

Tuttavia ciò non fu possibile: nonostante gli sforzi per adeguare la struttura ospedaliera alla mole del paziente, le sale operatorie e le attrezzature non vennero mai omologate per sopportare il peso e le dimensioni dell'uomo più pesante del mondo.


Secondo i medici che hanno visitato Manuel a quei tempi, i suoi valori ematici, cardiaci e polmonari erano relativamente normali, al contrario di ciò che succede in questi casi.

Sembra quindi che la sua obesità fosse dovuta semplicemente all'eccessiva assunzione di cibo; niente scuse come genetica e metabolismo basso per Manuel, che doveva ringraziare solamente i fast food e il cibo spazzatura ingeriti in maniera compulsiva.


Nonostante l'impossibilità di sottoporsi all'intervento di chirurgia bariatrica, grazie a una dieta iperproteica e a basso contenuto di carboidrati, tra il 2007 e il 2008 Manuel riuscì a ridurre il suo peso di circa 200kg, ma continuava comunque a rimanere patologicamente obeso. Con ancora 350 kg sulle spalle, Manuel era tra l'altro impossibilitato ad alzarsi dal letto e a stare in piedi da solo.


Manuel Uribe Garza non è mai riuscito a vincere la sua lotta contro l'obesità e negli ultimi anni ha ripreso a prendere peso; nel dicembre 2009 pesava 416 kg e nel marzo 2012 444,6 kg.

Manuel è morto il 26 marzo 2014 all'età di 48 anni, presumibilmente per un'aritmia cardiaca. Al momento della sua morte pesava 394kg.