Peso in altura, peso in montagna

In montagna pesiamo meno che a livello del mare? La risposta è affermativa, anche se la riduzione è tutto sommato insignificante (si parla di pochissimi grammi). Peso in alturaIn effetti la forza di gravità che attira il corpo verso il centro della Terra, varia con la latitudine (ai poli pesiamo meno che all'equatore), ma anche con l'altitudine, dato che in entrambi i casi aumenta la distanza dal centro della Terra. Bisogna inoltre considerare la densità dell'aria, che diminuisce sensibilmente in altura insieme alla pressione esercitata sull'organismo. Nonostante questa caratteristica non influisca direttamente sul peso, diminuisce la "galleggiabilità" del corpo, che a sua volta influisce sul processo di pesatura (ogni corpo immerso in un fluido riceve una spinta verticale dal basso verso l'alto, uguale per intensità al peso del volume del fluido spostato, che in questo caso diminuisce). Nonostante ciò, in altura le prestazioni atletiche possono aumentare per la ridotta densità dell'aria, che crea meno attrito all'avanzare del corpo (ciclismo e sport di velocità); per contro, nelle discipline in cui l'attrito dell'aria è meno importante, la prestazione tende a diminuire per il calo della pressione parziale di ossigeno, quindi del VO2max.



Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015