Il peso forma

Il peso forma di una persona viene calcolato attraverso formule matematiche che sono state elaborate dopo anni di studi condotti su migliaia di soggetti. Queste formule si preoccupano di calcolare il peso ideale, che a dire vero non sempre concide con il peso forma. Peso FormaQuest'ultimo può essere definito come quel peso capace di conferire la sensazione più piacevole di benessere fisico e di pienezza vitale, e con il quale presumibilmente si corre il minor rischio di morbidità e mortalità per patologie peso-correlate (principalmente ipertensione, aterosclerosi e diabete mellito di tipo II, ma anche malattie legate all'eccessiva magrezza e a stati cachettici).

Inserendo negli appositi spazi sesso, età ed altezza potrai calcolare istantaneamente il tuo peso forma teorico.


Calcolo peso forma

La Tua Altezza cm
Il Tuo Sesso
La Tua età anni
Formula di Lorenz PESO FORMA   kg OK
Formula di Broca PESO FORMA   kg sovrastima il risultato
Formula di Wan der Vael PESO FORMA   kg OK
BMI (body max index) PESO FORMA   kg OK
Nuovo BMI PESO FORMA   kg OK
Formula di Berthean PESO FORMA   kg non fa distinzione tra uomo e donna
Formula di Perrault PESO FORMA   kg non fa distinzione tra uomo e donna
Formula di Keys PESO FORMA   kg OK, consigliata
Formula di Travia PESO FORMA   kg non fa distinzione tra uomo e donna
Equazione di Livi PESO FORMA   kg non fa distinzione tra uomo e donna
Buffon, Roher e Bardeen PESO FORMA   kg sovrastima il risultato

Le formule matematiche utilizzate in questo modulo sono disponibili nel seguente articolo: Calcolo del peso ideale

Peso forma, salute e psiche

Raggiungere e mantenere un peso accettabile significa, oggi più che mai, proteggere il proprio corpo da numerose patologie legate al benessere (malattie cardiocircolatorie, alcune forme tumorali, diabete ed altre patologie minori). Il rischio di sviluppare tali malattie è direttamente proporzionale allo scarto esistente tra il proprio peso e quello ideale.

Allontanarsi troppo dal peso forma può avere serie ripercussioni anche dal punto di vista psicologico (alterazione della personalità, scarsa autostima, isolamento sociale ecc.), abbassando ulteriormente la qualità della vita.

Peso forma e sport

Se le formule "altezza/peso" cha abbiamo proposto hanno un elevato significato in campo medico e sociale altrettanto non si può dire per il settore sportivo. Per alcuni atleti (wrestlers, body builder, lottatori di sumo) il peso forma è di gran lunga superiore a quello teorico mentre per altri (ballerini, ciclisti, maratoneti) è fondamentale scendere al di sotto dei valori standard.

Raggiungere e mantenere il peso forma

Alcune precisazioni:

in termini pratici è meglio porsi come obiettivo una fascia di peso in cui rientrare piuttosto che un valore ben preciso. Variazioni di 1-2 kg sono infatti piuttosto comuni (possono essere causate da disidratazione/ritenzione idrica, deplezione di glicogeno/saturazione delle scorte glucidiche)


la vera sfida per molte persone non è tanto quella di raggiungere il peso forma quanto quella di mantenerlo a lungo


se un individuo ha una ossatura robusta e pratica sport di potenza applicando le formule altezza/peso potrebbe risultare fuori forma senza che ciò sia dovuto ad un eccesso di massa grassa. La natura ha infatti previsto che esistano diversi tipi di corporatura:

Brevilinea (ossatura grossa o pesante)

Normolinea (ossatura media)

Longilinea (ossatura piccola o leggera)

per scoprire a quale tipo morfologico appartieni misura la circonferenza del tuo polso destro (in centimetri) alla base della mano, applica la seguente formula e confrontala con i dati riportati in tabella


Tipo Morfologico


TIPO MORFOLOGICO UOMO DONNA
Longilineo Più di 10,4 Più di 10,9
Normolineo 9,6-10,4 9,9-10,9
Brevilineo Meno di 9,6 Meno di 9,9

Se rientrate nella categoria dei longilinei il peso forma precedentemente calcolato è troppo alto (ridurlo del 5%), se invece rientrate nella categoria dei brevilinei il il peso forma ideale è superiore a quello indicato dal nostro calcolatore automatico (aumentarlo del 5%).

Quante Calorie per raggiungere il peso forma?

Per raggiungere e mantenere sotto controllo il peso forma è molto importante monitorare l'assunzione calorica. Per farlo è necessario calcolare innanzitutto il fabbisogno calorico quotidiano in relazione al tipo di lavoro svolto, all'età ed al livello di attività fisica.



PESO FORMA Kg
Sesso
Età
Lavoro
Attività fisica
 
METABOLISMO BASALE    calorie
FABBISOGNO ENERGETICO QUOTIDIANO    calorie

Il fabbisogno energetico quotidiano rappresenta con buona approssimazione la quantità giornaliera di calorie che:

consente di raggiungere gradualmente il peso forma se il peso attuale è superiore (dieta dimagrante)

consente di raggiungere gradualmente il peso forma se il peso attuale è inferiore (dieta ingrassante)

 


Scegli la tua dieta!

Ora che hai scoperto il tuo peso forma e le calorie necessarie per mantenerlo, forse è giunto il momento di mettersi a dieta. Fortunatamente per te, abbiamo già preparato dei modelli dietetici sani ed equilibrati a cui ispirarti:

Introduzione, note, disclaimer e consigli utili

Se invece preferisci evitare la dieta puoi raggiungere il peso forma, aumentando, semplicemente, il tuo livello di attività fisica, vedi: Calcolatore consumo calorico e sport

Perdere peso



ARTICOLI CORRELATI

Perdere peso Se siete convinti di riuscire a perdere 5,10, (qualcuno promette anche 12) chilogrammi in un mese avete sbagliato articolo. Non che...Peso ideale In questo ennesimo articolo dedicato al calcolo del peso ideale, faremo riferimento a varie formule. Prima di proporvele, illustreremo...Peso in gravidanza L'aumento di peso durante la gravidanza è un evento assolutamente fisiologico e, se rimane entro certo limiti, fondamentale...Perdere peso o dimagrire?Nell'ultima settimana avete perso 5 Kg ? Complimenti ! Ma se vi chiedessi, cosa avete perso, mi sapreste rispondere ? Qualsiasi...Peso ideale calcolo peso ideale Il risultato di queste formule matematiche rappresenta il peso teorico ideale del soggetto secondo l'autore: Formula di Lorenz Questa...Crescita di peso neonati e bambiniUn neonato a termine presenta un peso medio alla nascita di circa 3200 - 3400 grammi; l'intervallo di normalità, necessariamente più...Non dimagrisco più! - Lo stallo o plateau del pesoA tutti coloro che, almeno una volta, si sono cimentati in una terapia nutrizionale, sarà capitato di raggiungere un punto (o meglio...Peso alla nascitaAlla nascita, il peso medio di un essere umano varia dai 3,2 ai 3,4 kg. Sempre in base a dati statistici, quando viene alla luce, il...Cerotto Anticoncezionale, aumento di peso, vantaggi e svantaggiLa credenza secondo cui l'utilizzo del cerotto anticoncezionale farebbe ingrassare dev'essere sfatata: il cerotto contraccettivo non...Aumento di peso del neonatoAlla nascita, il peso medio di un essere umano varia dai 3,2 ai 3,4 kg, mentre l'intervallo di normalità si estende tra i 2,5 ai 4...Aumento di peso e malattie associateSINONIMI O MALATTIE SIMILI: Sovrappeso - obesità. --- Malattie, condizioni e disturbi associati* Ipotiroidismo Morbo...Chi non vorrebbe perdere peso e grassoChi non vorrebbe perdere peso, ed in particolare grasso corporeo? (BF). Il problema è che non si sa come procedere. Si leggono pareri...Chi non vorrebbe perdere peso e grasso... allenamentoSpecificità: Specificità dell'allenamento Il principio della specificità dell’allenamento deve rispecchiare la principale caratteristica...Chi non vorrebbe perdere peso e grasso... seconda parteMangiare ogni 2-3 ore dopo il risveglio. Questo aiuta a mantenere il metabolismo attivo durante il giorno, e dà maggiore stabilità...Conversione grammi nelle varie unità di pesoConvertire un determinato valore da un'unità di misura ad un'altra significa moltiplicarlo per il fattore di conversione opportuno...Conversioni da mg/dL a mcg/ml e simili - Calcolo online - Il seguente modulo opera conversioni peso/volume da un'unità di misura ad un'altra. Consente ad esempio di esprimere un determinato...