L'approccio tecnico-scientifico del Personal Trainer, studio su 18 casi individuali

A cura di Antonello Monno, Dottore in Scienze Motorie e sportive

Cos'è IL MET?

MET  =  quantità di O2 necessario all'organismo per un minuto in condizione di riposo. Tale quantità è stata stabilita in 3.5 ml di O2, per Kg di peso corporeo, utilizzato nell'unità di tempo ( 1 minuto). Il MET viene utilizzato in formule metaboliche come unità di misura del dispendio energetico umano. Rappresenta un equivalente metabolico ed è definito un multiplo del metabolismo basale. Il MET, plurale METS, viene utilizzato da diverse attrezzature cardiofitness, tra cui la TECHNOGYM, per indicare il costo metabolico dell'esercizio.


Esempio: costo metabolico dell'esercizio 8 METS 

VO2= 8*3,5= 28 ml O2/Kg


Ipotizzando che il soggetto in questione sia un maschio di 29 anni di riferimento (VO2 max= 40 ml O2/kg), la percentuale di VO2max  a cui si sta allenando è:


100*28/40=70%del VO2max


Trasformazione della potenza espressa in MET:


Þ1 MET  =  3,5 ml O2 / Kg / min  =  0,0175 Kcal / Kg / min  =  0,0732 Kj / Kg / min

Per la valutazione pre e post allenamento con il Personal Trainer, riguardante la stima del Vo2 max relativo, si è tenuta come riferimento la seguente tabella

 

VALORI DI RIFERIMENTO  Vo2max - apporto massimo di ossigeno(ml/kg/min)

Età (anni)

  Scarso

 Discreto

Medio

Buono

  Alto

DONNE

20-29

  <24

24-30

  31-37

38-48

49+

30-39

  <20

20-27

  28-33

34-44

45+

40-49

  <17

17-23

  24-30

31-41

42+

50-59

  <15

15-20

  21-27

28-37

38+

60-69

  <13

13-17

  18-23

24-34

35+

UOMINI

20-29

  <25

25-33

34-42

43-52

53+

30-39

  <23

23-30

31-38

39-48

49+

40-49

  <20

20-26

27-35

36-44

45+

50-59

  <18

18-24

25-33

34-42

43+

60-69

  <16

16-22

23-30

31-40

41+

 

The Physical Fitness Specialist Certification Manual, The Cooper Institute for Aerobics Research, Dallas TX, revised 1997 printed in Advance Fitness Assessment & Exercise Prescription, 3rd Edition, Vivian H. Heyward, 1998.p48


I RISULTATI


Risultati Balke


Si evidenzia un aumento del VO2Max assoluto, relativo e soprattutto del MET. Il grafico mette in evidenza il sensibile aumento del VO2Max relativo, che risulta importante nelle attività motorie dov'è necessario spostare il proprio peso corporeo, come nella deambulazione, mentre il VO2Max assoluto ha subìto soltanto un lieve miglioramento. Significativo anche l'aumento del MET, che evidenzia un miglior apporto dell'ossigeno nel metabolismo basale, indice di aumento della massa magra.
Anche i valori del gruppo di controllo sono aumentati, ma i valori del gruppo di intervento dopo 4 mesi risultano maggiormente significativi.


« 1 2 3 4 5 »


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015