La pasta proteica

Recentemente è stato introdotto anche nel mercato italiano un nuovo integratore "naturale".

Si tratta della pasta proteica, un tipo di pasta caratterizzato da bassi livelli di grassi e carboidrati  abbinati ad un contenuto proteico eccezionale.

I valori nutrizionali dichiarati dai produttori sono sensazionali: pensate che 100 grammi di pasta proteica apportano mediamente 64 g di proteine, praticamente l'equivalente di 300 g di petto di pollo.

 


VALORI NUTRIZIONALI medi per 100 g di Pasta proteica

Valore energetico 365 kcal
Proteine 64 g
Carboidrati 16 g
Grassi 5 g
Fibre 7.5 g


Questo tipo di pasta si ottiene combinando la tradizionale farina di frumento con proteine della soia ed albume d'uovo.

Ottimo anche il quantitativo di fibre alimentari.

SAPORE: ovviamente non ho saputo resistere alla tentazione ed ho voluto provarla. Il primo impatto sinceramente non è stato molto positivo, la pasta proteica infatti non va molto d'accordo con il tonno al naturale! Dopo aver mangiato a stento metà porzione ho provato a condirla con olio ed origano ed è diventata una piacevole sorpresa, quasi appetitosa;  questo perché la pasta proteica lega molto in bocca e senza olio si impasta per bene e non ne vuole sapere di andare giù. Dunque se volete provare questo nuovo integratore ricordatevi di condirlo con un po' d'olio e qualche spezia.


Ingredienti: proteine della soia, farina di frumento, glutine di frumento, albume di uovo, proteine vegetali, fibre vegetali, inulina, gomma di guar, sale, acqua. Tempo di cottura: 6-8 minuti.


ARTICOLI CORRELLATI: Riso o pasta?

La pasta in bianco fa ingrassare?


Il pane proteico >>