Osteoporosi

« prima parte

La frattura

L'osteoporosi diventa malattia quando si verifica la frattura in seguito a  traumi di modesta entità

Sedi classiche di Frattura:

Nell'osteoporosi postmenopausale precoce (intorno ai 55 anni) la sede più frequente di fratture è quella dell'avambraccio, mentre in età più avanzata (superiore a 65 anni) prevalgono le fratture (quasi sempre microfratture senza sintomi immediati di allarme) a carico della colonna vertebrale con conseguente riduzione di altezza del soggetto ed aumento della cifosi dorsale (curvatura della schiena in avanti).

Molte volte queste microfratture causano la compressione di radici nervose con comparsa di dolore cronico. Con il passare degli anni aumenta il rischio di incorrere in fratture di femore (età tipica maggiore di 75).  

Osteoporosi ed attività fisica

L'esercizio fisico regolare è un cardine dei programmi d'intervento nella gestione dell'osteoporosi:

Aumenta la massa ossea sia in soggetti con densità ossea normale che osteopenica e osteoporotica
E' efficace nel ridurre il consumo di analgesici
Migliora la qualità della vita
Aumenta l'abilità funzionale nelle attività della vita quotidiana

L'attività fisica è in grado di agire positivamente sui principali fattori di rischio dell'osteoporosi, diminuendo significativamente il rischio di fratture.

 

PICCO OSSEO: è molto importante svolgere attività fisica durante l'età dello sviluppo perché  permette di raggiungere un livello di massa ossea elevato.

CADUTE: migliorando l'equilibrio, i riflessi ed il tono muscolare l'attività fisica è in grado di prevenire il rischio di cadute.

FRATTURE: migliorando la resistenza e la densità ossea (soprattutto a livello del collo femorale) l'attività fisica è in grado di prevenire la comparsa di fratture in seguito a traumi.

Quale attività fisica?

ESERCIZI DI CARICO


Risultano particolarmente indicate per il soggetto osteoporotico tutte le attività eseguite a carico naturale in cui il peso corporeo grava sulle ossa.

Infatti il peso del corpo unito alla forza di gravità stimola positivamente la calcificazione con conseguente aumento della densità ossea. Pertanto le attività fisiche da preferire sono:

CAMMINATA, MARCIA, BALLO, SALIRE LE SCALE, AEROBICA.

LA CORSA LEGGERA è UN OTTIMO ESERCIZIO MA OCCORRE EVITARLA IN CASO DI OSTEOPOROSI AVANZATA PER NON AUMENTARE IL RISCHIO DI FRATTURE.

Il ciclismo ed il nuoto sono invece esercizi in cui il carico sulle ossa è inferiore e risultano dunque meno indicati ma pur sempre utili.

 

QUESTI ESERCIZI PER RISULTARE EFFICACI DEVONO ESSERE ESEGUITI ALMENO 2-3 VOLTE ALLA SETTIMANA PER 40 MINUTI O PIU'.


osteoporosiESERCIZI DI RESISTENZA


Anche esercizi di resistenza se eseguiti sotto controllo medico sono molto efficaci per rafforzare la muscolatura e diminuire così il rischio di cadute.

A tal proposito è utile eseguire 2-3 volte alla settimana esercizi con pesi leggeri o elastici sotto la supervisione di personale qualificato. In presenza di osteoporosi è importante l'aumento graduale dei carichi perché più peso grava sulle ossa e più queste si rinforzano.


ESERCIZI POSTURALI DI BALANCE


Se eseguiti regolarmente riducono il rischio di fratture, migliorano l'allineamento del corpo e l'equilibrio.


ESERCIZI DANNOSI PER I SOGGETTI AFFETTI DA OSTEOPOROSI


Tutti quegli esercizi che comportano flessioni o torsioni eccessive del rachide aumentano significativamente il rischio di fratture vertebrali.



ARTICOLI CORRELATI

OsteoporosiCalcio e osteoporosiOsteoporosi e sportDieta osteoporosiOsteoporosi in menopausaOsteoporosi - ErboristeriaPrevenire l'OsteoporosiEsempio dieta per l'OsteoporosiFarmaci per la cura dell'OsteoporosiLatte, Latticini ed OsteoporosiOsteopeniaOsteoporosi: Diagnosi e TerapiaSale, Sodio ed OsteoporosiOsteoporosi - Video: Cause, Sintomi, CureOsteoporosi: diagnosi e causeSilicio ed Integratori di SilicioSintomi OsteoporosiOsteopenia - Sintomi e cause di OsteopeniaOsteoporosi & Fitness - Prevenzione attraverso l'educazione al movimentoOsteoporosi: Cause e SintomiIbandronic Acid Tevaosteoporosi su Wikipedia italianoOsteoporosis su Wikipedia ingleseDieta fratture osseeFratture osseeArtrodesiFrattura alle CostoleFrattura del MalleoloFrattura dell'omeroFrattura di CollesFratture del BacinoNaso rottoVolet costaleXgeva - denosumabCallo Osseo - Cause e SintomiFrattura da stressFrattura del femoreFrattura del polsoFrattura della cavigliaFrattura della clavicolaFratture ossee: Cause e SintomiBondronat - acido ibandronicoIasibon - acido ibandronicoIbandronic Acid Accord - Acido ibandronicoIbandronic Acid SandozInductOs - dibotermina alfaOsigraft - eptotermina alfaFratture ossee su Wikipedia italianoBone fracture su Wikipedia ingleseCellulite, rimedi e attività fisicaAttività fisica e Diabete di tipo 2Ormoni tiroidei T3 - T4 ed esercizio fisicoBenefici dell'attività fisica in presenza di Diabete di tipo 2Cellulite: qual è l'attività fisica più idonea?Attività fisica su Wikipedia italianoPhysical exercise su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 07/03/2016

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ

Anoressia e Salute delle Ossa