Tofu

Tofu, formaggio vegetale - Proprietà Nutrizionali

Vedi anche: Tofu e Miso


Il tofu è uno dei tanti prodotti alimentari ottenuti dai semi di soia, nel tentativo di reggere il confronto nutrizionale con alimenti proteici animali. Spesso denominato formaggio di soia, perché prodotto in maniera molto simile al formaggio, il tofu è privo di colesterolo e contiene pochissimi grassi saturi, di cui è invece particolarmente ricca la sua controparte tradizionale.Tofu Di conseguenza, la parziale sostituzione del formaggio di latte animale con il tofu, contribuisce non solo a prevenire l'ipercolesterolemia e le sue pericolose conseguenze, ma anche a riequilibrare le concentrazioni dei lipidi plasmatici, grazie alla generosa presenza di grassi polinsaturi che caratterizza questo prodotto alimentare. Povero di calorie, il tofu è comunque privo di vitamina B12 e vitamina D, oltre ad essere meno ricco di proteine, sia dal punto di vista quantitativo (15% contro il 15-30% dei formaggi) che qualitativo (vedi proteine vegetali). Il contenuto in calcio può essere più o meno consistente a seconda del "caglio" utilizzato per coagulare le proteine del latte di soia (cloruro o solfato di calcio, cloruro di magnesio), ma generalmente inferiore rispetto al formaggio tradizionale.

Sapore e preparazione

Per quanto riguarda sapore e consistenza, il tofu è un "formaggio" molle, di sapore leggero e particolarmente delicato. Grazie a questa sua delicatezza al palato, in cucina il tofu si presta ai più disparati abbinamenti culinari (antipasti, snack, ripieno per primi piatti, panini, toast, creme, salse, minestre, arrosti, involtini, insalate e persino dessert). Peculiare è infatti la sua capacità di assorbire i sapori e le fragranze delle pietanze con le quali viene cucinato.

In commercio si trovano comunque numerose varietà di tofu, sia per quanto riguarda la consistenza, il sapore e l'aroma. Tutti questi prodotti possono essere distinti in due categorie, il tofu fresco, prodotto direttamente dal latte di soia, ed il tofu conservato, che deriva da un'ulteriore lavorazione del tofu fresco.

Il tofu tradizionale fresco si ottiene lasciando in ammollo per 24 ore i semi di soia, successivamente macinati finemente con aggiunta di acqua. Il liquido lattiginoso che si ricava da tale procedura (vedi latte di soia) viene quindi fatto cagliare e messo in appositi stampi a sgocciolare. Segue un risciacquo e la pressatura in pannetti di tofu fresco pronti per essere commercializzati. Da questa base, inoltre, è possibile creare tofu conservati, grazie all'impiego di aromi particolari e diverse tecniche di produzione.

Ricetta per preparare il Tofu

Che siate vegani convinti, amanti della cucina orientale o semplicemente desiderosi di scoprire i sapori di questo "formaggio vegetale", la cucina di MypersonaltrainerTv fa al caso vostro: ecco come preparare il tofu a casa propria in poche, semplici mosse.




Cliccando sui seguenti link, potete invece scoprire ricette ipocaloriche a base di tofu, come le piadine vegane, la besciamella light, e la mousse vegana al cioccolato.


Vedi anche le videoricette Ricotta Vegana - Formaggio di Soia e altri Formaggi vegetali


Nella sezione del sito dedicata alle tabelle nutrizionali dei vari alimenti, è possibile scoprire i valori nutrizionali dei vari tipi di tofu.