Sintesi cutanea di vitamina D

La sintesi cutanea garantisce circa l'80% del fabbisogno di vitamina D. La rimanente percentuale (apporto esogeno) deriva dall'apporto alimentare della sostanza, contenuta in cibi quali la carne di alcuni pesci grassi (salmone, sgombro e aringa), il tuorlo d'uovo, il fegato, gli oli di pesce (sopratutto l'olio di fegato di merluzzo) ed in cibi arricchiti artificialmente.

L'uomo è in grado di sintetizzare il colecalciferolo a partire da un precursore, con funzione di provitamina: il deidrocolesterolo (derivato dal colesterolo per riduzione). Questa provitamina si trova nella pelle, in modo da assorbire l'energia radiante solare (soprattutto le radiazioni UVB) che la trasformano in un composto intermedio e instabile chiamato previtamina D3. Tale intermedio, noto come previtamina D3, nell'arco di 48 ore si converte spontaneamente in un composto termodinamicamente più stabile chiamato Vitamina D3 o colecalciferolo.

Sintesi vitamina DLa vitamina D3 sintetizzata a livello cutaneo, similmente a quella di origine alimentare, deve essere attivata, prima a livello epatico e poi a livello renale, in 1,25-(OH)2-colecalciferolo. Tale molecola, di fatto è un ormone biologicamente attivo:

 

Favorisce l'assorbimento di calcio e fosforo a livello intestinale.


Aumenta il riassorbimento osseo (stimola il differenziamento degli osteoclasti).


Aumenta la capacità del paratormone di riassorbire calcio a livello renale.

 

Sintesi cutanea di vitamina D

Alle nostre latitudini, la quantità di luce solare richiesta per la sintesi di vitamina D è relativamente poca, ma nei mesi estivi è comunque molto importante esporre il volto e le braccia al sole almeno per qualche minuto al giorno in modo da garantire un'adeguata sintesi cutanea di vitamina D e mettere da parte riserve per l'inverno. Le radiazioni UVB non penetrano il vetro, per cui l'esposizione al sole tramite una finestra non è funzionale alla sintesi di vitamina D.



ARTICOLI CORRELATI

RachitismoVitamina D nei FunghiAdisterolo - Foglietto IllustrativoADISTEROLO ® - Retinolo + ColecalciferoloCALCIDON ® - Calcio + ColecalciferoloCarenza di Vitamina DDERIL ® - AlfacalcidoloDibase - Foglietto IllustrativoDIBASE ® - ColecalciferoloDidrogyl - Foglietto IllustrativoDIFIX ® - CalcitrioloEUROCAL D3 ® - Calcio + ColecalciferoloHaliborange - Foglietto IllustrativoHALIBORANGE ® - Retinolo + Colecalciferolo + Acido AscorbicoIdeos - Foglietto IllustrativoIl Sole, Amico Delle Nostre Ossa.Integratori di vitamina DNatecal D3 - Foglietto IllustrativoNATECAL D3 ® - Calcio + ColecalciferoloOROTRE ® - Calcio + ColecalciferoloOSTELIN ® - ErgocalciferoloRocaltrol - Foglietto IllustrativoROCALTROL ® - CalcitrioloSEFAL ® - AlfacalcidoloVitamina DVitamina D alimentiVitamina D su Wikipedia italianoVitamin D su Wikipedia ingleseAbbronzatura artificialeFototerapiaElioterapia - Terapia con la luce del sole: Benefici ApplicazioniAbbronzatura e raggi ultraviolettiFunzioni della melanina e colore della pelleTraumatologia nel ciclismo - Lesioni della pelle, ipertermia, disidratazioneRaggi ultravioletti su Wikipedia italianoUltraviolet su Wikipedia ingleseVitamineVitamina CFarmaci Che Causano Carenze di Vitamine e MineraliCarenze di vitamineMulticentrumAcido folicoTiaminaAcido PantotenicoVitamine AntiossidantiSupradynColinaPABA - Acido para-amminobenzoicoProvitamineUrina gialla e vitamineVitamina B1 ed AlcolismoVitamine e salute degli occhiVitamine LiposolubiliVitamine termolabilivitamine su Wikipedia italianoVitamin su Wikipedia inglese