Il test di Margaria e Kalamen

Questo test viene utilizzato per misurare la potenza anaerobica alattacida dell'atleta.


MATERIALE OCCORRENTE:

  • cronometro

  • assistente

  • gradinata composta da almeno 12 gradini consecutivi alti circa 17,5 cm

  • metro

  • delimitatori di percorso

  • penna, notes e calcolatrice

  • abbigliamento adatto

PROTOCOLLO DI ESECUZIONE:


La linea di partenza va posta e delimitata sei metri prima dello scalino numero uno. Allo stesso modo evidenziare gli scalini numero 3,6 e 9 e misurare accuratamente il dislivello tra il 3° ed il 9° scalino.

L'atleta percorre 2 o 3 volte gli scalini per familiarizzare con la prova e per prepararsi fisicamente al test.

Dopo aver recuperato per qualche minuto il soggetto si posiziona dietro alla linea di partenza. Al segnale di start l'atleta corre verso la gradinata e la supera con balzi di tre gradini alla volta.

Margaria test

L'assistente rileva il tempo impiegato dall'atleta tra il terzo ed il nono gradino. Il tempo viene fatto partire quando il piede dell'atleta tocca il terzo gradino  e viene fermato quando il piede dell'atleta tocca il nono gradino.

Dopo un adeguato recupero (2-3 minuti) l'atleta ripete il test altre due volte per un totale di tre prove.  Nella valutazione finale verrà utilizzato il tempo inferiore.


ANALISI DEI RISULTATI:

 

L'analisi dei risultati del TEST DI MARGARIA E KALAMEN permette di stabilire la potenza anaerobica alattacida dell'atleta e, se riferita a test precedenti, è in grado di dare una stima dei miglioramenti o peggioramenti della prestazione.

Per stimare il tuo livello di forma fisica inserisci il miglior tempo in secondi, il tuo peso corporeo, il dislivello tra il terzo ed il nono scalino e clicca sul pulsante "Calcola"



Peso kg Altezza m Tempo sec
   
Potenza = watt