Ipertensione maligna

Per ipertensione maligna si intende un abnorme aumento della pressione arteriosa media, talmente consistente da causare gravi danni a livello oculare, e non solo. L'aggettivo "maligno" non è quindi riferito ad un'ipotetica origine cancerosa, bensì ai gravi danni che questa sindrome può causare. Se non trattata, l'ipertensione maligna è infatti aggravata da una mortalità superiore al 90% nell'arco di un anno. La prognosi dipende comunque dai livelli di pressione media raggiunti e dalla rapidità con cui tale sindrome si è instaurata ed è stata trattata; quando le cure mediche intervengono precocemente, la prognosi è buona.

L'ipertensione maligna non dev'essere confusa con la crisi ipertensiva, che ha invece carattere acuto. L'ipertensione maligna, piuttosto, può essere considerata un'evoluzione particolarmente sfavorevole dell'ipertensione; come tale può colpire soggetti che soffrono di pressione alta in qualsiasi momento ed a qualsiasi età. Per prevenirne la comparsa, è importante controllare periodicamente i propri valori pressori e - in caso di ipertensione - assumere i medicinali secondo le modalità prescritte dal medico, rispettando nel contempo eventuali misure dietetiche e comportamentali volte alla riduzione del peso e dell'apporto sodico.

Tra i segni, i sintomi ed i reperti diagnostici tipici dell'ipertensione maligna, ricordiamo:

pressione diastolica generalmente superiore a 130-140 mmHg;

pressione sistolica generalmente superiore a 200 mmHg;

edema papillare, emorragia ed essudazione retinica;

cefalea, vomito, ansietà, emorragia cerebrale, nausea, annebbiamento della vista, fino a convulsioni, stupore, coma;

ematuria, proteinuria con tendenza all'evoluzione in insufficienza renale, scarsa emissione di urina;

segni elettrocardiografici da sovraccarico funzionale del ventricolo sinistro, scompenso cardiaco, dolore toracico, tosse, mancanza di respiro.

La terapia dell'ipertensione maligna richiede l'ospedalizzazione per trattare e prevenire le complicanze, per somministrare farmaci adeguati per via endovenosa e per monitorare la funzionalità dei vari organi. Una volta stabilizzati i valori pressori, il paziente viene dimesso dall'ospedale; la terapia domiciliare prosegue in ottica preventiva tramite somministrazione di farmaci contro l'ipertensione, come Beta-Bloccanti ed ACE-inibitori. Ulteriori farmaci o trattamenti particolari potrebbero rendersi necessari qualora l'ipertensione maligna avesse prodotto danni d'organo.

 


ARTICOLI CORRELATI

Diuretici naturali cibi diuretici I diuretici sono sostanze in grado di aumentare l'espulsione di urina. Medicinali ad azione diuretica vengono impiegati nel trattamento...Farmaci per la cura dell'Ipertensione gestazionaleL’ipertensione arteriosa costituisce una condizione piuttosto pericolosa, dal momento che può causare serie conseguenze al nascituro...Liquirizia e pressione altaQuella che comunemente chiamiamo liquirizia è una droga vegetale costituita dai rizomi e dalle radici dell'omonima pianta (Glycyrrhiza...Alimenti Utili in caso di IpertensioneL'ipertensione arteriosa è una malattia estremamente comune nei paesi industrializzati (colpisce circa il 20% della popolazione),...Sale, Sodio ed IpertensioneAl fine di prevenire l'insorgenza dell'ipertensione è logico che si consigli di ridurre drasticamente l'uso di sale discrezionale...Sport ed IpertensioneIn quest’ultimo periodo gli studi sul rapporto tra ipertensione ed attività fisica sono innumerevoli. Cercherò di sintetizzarli...Dieta IposodicaCos'è la dieta iposodica? Com'è strutturata? Come di applica? Esistono integratori utili? Delucidazioni sulla correlazione tra eccesso...Abbassare la Pressione in Modo NaturaleAbbassare la Pressione in Modo Naturale è Possibile? Cos'è l'ipertensione? In che modo può essere fronteggiata? Regole per farlo...Esempio Dieta per Abbassare la PressioneLa pressione alta (implicitamente arteriosa) è un disturbo generato da numerose e potenziali cause eziologiche; si può classificare...Farmaci per la cura dell'IpertensioneL’obiettivo cardine del trattamento antipertensivo consiste nella riduzione della pressione arteriosa per abbattere il rischio di...Ipertensione PolmonareChe cos'è l'ipertensione polmonare? Quali cause ne determinano l'insorgenza? Quanti tipi di ipertensione polmonare esistono?
L'ipertensione...
Stenosi MitralicaStenosi mitralica: di cosa si tratta? Perché insorge? Quali sono i sintomi e gli approcci terapeutici che la caratterizzano?
La...
Dissezione aorticaIl termine dissezione aortica - o dissecazione aortica che dir si voglia - identifica una grave condizione medica in cui lo strato...Esempio dieta per la pressione altaLa dieta per la pressione alta è un regime alimentare utile a ridurre un'eventuale stato di ipertensione arteriosa. La pressione alta...Integratori per abbassare la pressioneAlcuni integratori possono facilitare la riduzione della pressione sanguigna diminuendo di riflesso il rischio di ipertensione, soprattutto...Ipertensione Polmonare - Sintomi, Diagnosi, TerapiaSintomi, segni e complicazioni dell'Ipertensione Polmonare. Esami per la diagnosi, Trattamenti disponibili e Prognosi.
Agli stadi...