Gomma Karaya

Vedi anche: Normacol, farmaco a base di gomma sterculia

 

La gomma karaya è il secreto gommoso che fuoriesce dal tronco e dai rami di alcune specie del genere Sterculia (in particolare Sterculia urens), spontaneamente, o in seguito ad incisioni. gomma KarayaQueste piante sono originarie delle zone montuose dell'India e del Pakistan, sebbene alcune specie che producono gomma crescano anche in Africa. La gomma karaya ricavata da Sterculia scaphigera (specie vietnamita) viene invece estratta dai frutti per macerazione.

Dal punto di vista chimico, la gomma karaya è un polisaccaride complesso ad elevato peso molecolare, costituito dagli zuccheri galattosio, ramnosio e acido glucoronico. Scarsamente solubile in acqua, quando entra in contatto con essa si rigonfia rapidamente, raggiungendo un volume nettamente superiore rispetto a quello iniziale. Tale proprietà rende ragione delle sue svariate applicazioni in campo industriale e salutistico. Largamente utilizzata come addensante/stabilizzante dall'industria alimentare (E416) e cosmetica, nonché come agente adesivo, la gomma lassativo di massanel trattamento della stitichezza. A tale scopo può anche essere associata a solfato o ad ossido di magnesio.

La gomma karaya può essere utilizzata anche come coadiuvante di diete ipocaloriche mirate alla riduzione del peso corporeo. La contemporanea assunzione di acqua e gomma karaya, infatti, non solo accelera il transito intestinale, ma aumenta anche il senso di sazietà .

Non sono segnalati effetti collaterali degni di nota, ma l'assunzione è controindicata in presenza di stenosi esofagee o gastrointestinali.



Ultima modifica dell'articolo: 19/04/2016