Centella Asiatica

Centella asiatica L. (Fam. Apiacee).


Centella AsiaticaLa centella asiatica è una pianta erbacea perenne diffusa nelle regioni umide tropicali e subtropicali di India e Sud America.

La droga si ricava dalle parti aeree (foglie, piccioli, stoloni) che vengono recise al momento della fioritura. In essa sono racchiusi numerosi princìpi attivi come triterpeni e derivati, flavonoidi, tannini ed un olio essenziale detto vellarina.
L'azione terapeutica della centella riguarda principalmente la circolazione sanguigna. L'uso dei suoi estratti è infatti indicato:

come cicatrizzante di ulcere gastriche o cutanee

nella terapia dell'insufficienza venosa cronica degli arti inferiori (vedi varici o vene varicose)

in caso di cellulite connessa a deficienza microcircolatoria

nella cura di emorroidi da debolezza della parete venosa

nel trattamento della psoriasi

E' stato infatti dimostrato che la centella agisce positivamente sul connettivo (sostanza biologica che fornisce sostegno e protezione a molte strutture corporee), migliorando i processi di riparazione delle ferite e rinforzando il tono e l'elasticità dei vasi sanguigni.

L'associazione di Centella con prodotti naturali ad azione diuretica (tarassaco, linfa di betulla, spirea ecc.) è una delle migliori terapie dietetiche per combattere la cellulite.

La centella presenta bassa tossicità e scarsi effetti collaterali. Il suo utilizzo è controindicato in gravidanza ed allattamento.

Gli integratori di centella sono disponibili sotto forma di confetti o gocce.


Centella Asiatica: Impieghi ed Usi In Fitoterapia

Nel Video, la nostra Erborista riassume le proprietà della Centella Asiatica, le sue proprietà ed i suoi utilizzi in erboristeria




Dessert Anticellulite con Centella Asiatica e Mirtillo Nero

Le sommità fiorite di Centella Asiatica, insieme ai frutti ed al succo del mirtillo Nero ed al collagene di pesce, sono le protagoniste di questa Video Ricetta Anticellulite... per fare il pieno di sostanze antiossidanti e protettive del microcircolo gustandosi un dessert fresco e senza zuccheri aggiunti.




Per approfondire: