Bromelina

Ananas - Bromelina Gambo d'ananas Bromelina Ananase

Forse cercavi: bromexina


La bromelina è un enzima proteolitico presente in due diverse forme nel succo, nella polpa e soprattutto nel gambo d'ananas. Negli integratori, la bromelina è generalmente associata ad un complesso di proteine enzimatiche e di altre sostanze minori estratte dal gambo di questo frutto. Nel loro insieme, tali sostanze possono essere d'aiuto nella digestione degli alimenti ricchi di proteine, come quelli carnei, rivelandosi utili in presenza di dispepsia.

La quota di bromelina assorbita a livello intestinale può produrre effetti favorevoli anche al di fuori del sistema digestivo e rendersi utile in presenza di stati infiammatori come traumi sportivi, artrite reumatoide, rinite, flebite, cellulite e sinusite. BromelinaOltre a questa sua azione antinfiammatoria, la bromelina vanta un'attività antiedemigena (riduce il gonfiore dopo un trauma, attenua la ritenzione idrica) ed antiaggregante piastrinica (ostacola la formazione di trombi all'interno dei vasi sanguigni ed è utile in presenza di vene varicose). Per queste sue proprietà, la bromelina è controindicata in gravidanza ed in presenza di ulcera gastrica o duodenale, mentre i pazienti in cura con anticoagulanti (Coumadin, Sintrom, eparina) o antinfiammatori (aspirina, ibuprofene, naproxene) devono necessariamente informare il medico prima di assumere i prodotti che la contengono. Più in generale, si consiglia prudenza e un preventivo consulto medico in presenza di malattie cardiovascolari ed ogni qualvolta si intenda assumere l'integratore assieme ad altri estratti naturali ad azione anticoagulante (come ginkgo biloba e aglio). La bromelina, infine, è controindicata in presenza di allergia all'ananas.

Insieme ad altre sostanze dotate di un'analoga attività proteolitica, la bromelina viene largamente utilizzata nelle preparazioni alimentari da aggiungere alle carni per esaltarne la tenerezza, ed in quelle cosmetiche esfolianti impiegate nel peeling.