Vitargo Pure - VITARGO

Vitargo Pure - VITARGO

Informazioni su Vitargo Pure - VITARGO

Vitargo Pure - VITARGO

Integratore alimentare  a base di VITARGO, carboidrato polimerico ad alto peso molecolare.


FORMATO
Confezione da 2 kg


COMPOSIZIONE


Amido dell'orzo (vitargo)

 

Per dose giornaliera: Energia 129Kcal- Proteine 0.1 gr - Carboidrati 32 gr, di cui Amidi 31.5, di cui zuccheri 0.1gr - Grassi 0.1 gr

Caratteristiche del prodotto Vitargo Pure - VITARGO

Vitargo: polisaccaride ad alto peso molecolare, ottenuto mediante processi di idrolisi controllata dell'amido. E' costituito da numerose molecole di glucosio, unite tra loro attraverso legami alfa 1-4 glicosidici ed alfa 1-6 glicosidici, che garantiscono un'elevata complessità strutturale. Con un peso molecolare compreso tra i 500.000 ed i 700.000 dalton, decisamente superiore rispetto a quello delle maltodestrine (anche di quelle a minor destrosio equivalenza), garantisce un miglioramento significativo delle proprietà  cinetiche, nutrizionali e biochimiche.  I vantaggi che deriverebbero da una complessità così elevata si  traducono in:

  1. Ridotta osmolarità: permette un miglior transito intestinale, evitando l'accumulo di liquidi a livello enterico con conseguente sintomatologia, caratterizzata da crampi addominali e diarree; inoltre, questa caratteristica favorisce la reidratazione dell'organismo;
  2. Rapido transito gastrico;
Vitargo 

Vitargo e Sport


Viste le proprietà chimiche di questa molecola, risulta abbastanza semplice comprenderne le potenziali applicazioni in ambito sportivo;

  1. Assunto nel pre-allenamento, il vitargo garantirebbe un rilascio graduale di energia, necessario a sostenere performance prolungate, come negli sport di endurance, ed evitando fenomeni di ipoglicemia reattiva.
  2. Assunto durante l'allenamento disciolto in acqua, vista la bassa osmolarità della soluzione derivante, potrebbe essere un ottima fonte di idratazione, prevenendo il calo della performance che inevitabilmente si accompagna al processo di disidratazione.
  3. Assunto nel post workout, il vitargo potrebbe favorire la risintesi di glicogeno muscolare, in maniera graduale e costante.

Al pari degli altri carboidrati, ma con dei vantaggi significativi dal punto di vista cinetico, il vitargo potrebbe quindi risultare utile nel miglioramento della performance e nel recupero muscolare post-allenamento.

Razionale - Vitargo Pure - VITARGO

VitargoNonostante gli studi pubblicati riguardo l'efficacia dei carboidrati nel sostenere e migliorare la performance ed il recupero, siano numerosi, è necessario considerare che solamente un protocollo integrativo corretto, studiato e testato, potrà garantire dei reali benefici.
La supplementazione con carboidrati, in generale garantisce:

 

miglioramento della performance atletica, sia negli sport di forza che di endurance;

riduzione del catabolismo muscolare ed aminoacidico;

ottimizzazione del recupero post workout;

Potenziamento delle capacità ergogeniche dell'organismo.

 

In maniera particolare, studi dimostrano come il vitargo possa:

 

garantire un rilascio controllato e più prolungato nel tempo di glucosio, rispetto ad altri integratori a base di carboidrati;

garantire una miglior risposta insulinica, evitando fenomeni di ipoglicemia reattiva, che inciderebbero negativamente sulla performance;
migliorare decisamente il lavoro svolto su cicloergometro;
incrementare decisamente la risintesi di glicogeno nel post work out, rispetto ad una bevanda contenente zuccheri semplici.

Modo d'uso consigliato dalla ditta - Vitargo Pure - VITARGO

Miscelare 35 grammi di polvere in 300 ml di acqua. Agitare bene sino al completo scioglimento della polvere.

Modo d'uso nella pratica sportiva - Vitargo Pure - VITARGO

Non è possibile definire un dosaggio univoco ed efficace per tutti, in quanto questo va calcolato in base al tipo di attività fisica svolta, ed allo stato fisiologico, nutrizionale e dietetico.
Tuttavia in linea di massima è possibile considerare:

  1. Prima della performance, un introito di circa 1 grammo di carboidrati per kg di peso corporeo, non meno di 90' prima della prestazione. In questo caso occorre essere molto attenti alla scelta del tipo di carboidrato. Il vitargo risponde perfettamente a queste esigenze.
  2. Durante la performance: circa 30 gr di carboidrati ogni ora superati i 90', in bevande ipotoniche.
  3. Dopo la performance: fino a 1.5 grammi di carboidrati per kg di peso corporeo, meglio se accompagnati da proteine a 0.5 gr/kg, o comunque sempre in rapporto 3 CHO: 1 PROT.

Nota: in diversi studi, la risintesi di glicogeno è stata indotta somministrando il pasto di carboidrati suddiviso in più porzioni. In particolare, nello studio al quale si riferiscono le immagini della risintesi di glicogeno, si utilizzano 75 gr di carboidrati assunti immediatamente dopo l'allenamento e a 30, 60 e 90 minuti dalla fine della prestazione atletica. In tutto quindi si assumono 300 gr di carboidrati, pari a 4.2  gr di vitargo per kg di massa corporea.

Sinergie Vitargo Pure - VITARGO

Carboidrati + proteine: nella fase di recupero, potrebbe essere utile nel migliorare la finestra anabolica.
Carboidrati + sali minerali: fondamentali per il reintegro idrosalino, se formulati in bevande ipo ed isotoniche.
Carboidrati + antiossidanti: possono ridurre il danno ossidativo indotto dall'esercizio fisico intenso.

Effetti collaterali Vitargo Pure - VITARGO

Gli effetti collaterali che possono realizzarsi in seguito all'errata somministrazione di carboidrati  possono essere a breve termine o a lungo termine.
A breve termine, generalmente, possono realizzarsi problemi a livello del tratto gastro intestinale, con crampi addominali, diarre, nausea e vomito. Tutti questi effetti sono limitati utilizzando il vitargo al posto delle comuni maltodestrine.
Gli effetti a lungo termine invece, potrebbero essere paragonati a quelli ottenibili con alimentazione eccessivamente ricca in carboidrati (sovrappeso, obesità e patologie correlate).

Precauzioni per l'utilizzo Vitargo Pure - VITARGO

Il prodotto è controindicato nei casi di patologia renale o epatica, cardiovasculopatie e/o ipertensione, in gravidanza, durante l'allattamento e al di sotto dei 14 anni. In caso di uso prolungato (oltre le 6/8 settimane) è necessario il parere del medico.


Il presente articolo, elaborato sulla rilettura critica di articoli scientifici, testi universitari e pratica comune, ha solo scopo informativo e non ha pertanto valore di prescrizione medica. Si è quindi sempre tenuti a consultare il proprio medico, nutrizionista o farmacista prima di intraprendere l'uso di un qualsivoglia integratore. Ulteriori informazioni sull'analisi critica di Vitargo Pure - VITARGO.




Bibliografia vitargo

Ultima modifica dell'articolo: 17/06/2016