Tribulus Terrestris Multipower

Tribulus Terrestris Multipower

Informazioni su Tribulus Terrestris Multipower

Tribulus Terrestris Multipower

Integratore alimentare a base di Tribulus Terrestris


FORMATO
Confezione da 120 capsule


COMPOSIZIONE

 

Estratto di tribolo
Tribulus terrestris frutti 65% di cui Saponine 83%
Capsula: gelatina alimentare

Coloranti: biossido di titanio e giallo di chinolina.
Antiagglomeranti: magnesio stearato e biossido di silicio.

 

Per capsula: Tribulus terrestris 650mg
Per 100 gr di prodotto: Energia : Kcal 57 - Proteine: 13 gr - Carboidrati: 0 gr - Grassi 0.7 gr - Tribulus Terrestris 83 gr.

Caratteristiche del prodotto Tribulus Terrestris Multipower

Tribulus Terrestris - questa pianta, appartenente alla famiglia delle Zygophyllaceae e di origine asiatica, si è diffusa come infestante anche nell'America settentrionale. Nota sin dai tempi più antichi per le proprietà toniche ed energetiche, negli ultimi 20 anni è salita alla ribalta anche nel mondo sportivo. La sua diffusione si deve alla caratterizzazione molecolare di alcuni elementi, come la protodioscina, tribulus terrestrisresponsabile delle presunte proprietà anabolizzanti del tribulus terrestris. Numerosi studi sono stati condotti, e molti ancora se ne conducono, per identificare i vari componenti e le relative proprietà di questa pianta, nonché le potenziali applicazioni terapeutiche. Ad oggi, l'unico campo di applicazione sembra essere l'impotenza maschile, anche se non supportata da esaurienti studi scientifici; diversi gruppi di scienziati stiano oggi valutando i potenziali effetti antiossidanti, antidiabetici, antidislipidemici e antitumorali di questi estratti.
La letteratura scientifica ha prodotto i primi risultati su colture cellulari e modelli animali, registrando un effetto citotossico su cellule tumorali in vitro, un effetto cardioprotettivo, un effetto ipoglicemizzante ad anticolesterolemico.  
Uno dei fattori più importanti che limita notevolmente l'utilizzo del tribulus terrestris a fini terapeutici è la difficoltà di riproduzione di piante allo stesso titolo di componenti attivi, dovuta alle diverse modalità di crescita e all'azione non prevedibile delle caratteristiche ambientali. Ecco perché la ricerca scientifica spinge sempre più nell'individuare, isolare e caratterizzare il principio attivo, al fine di riprodurlo in vitro e standardizzare le proprietà chimico-fisiche dei vari prodotti messi in commercio.

Razionale - Tribulus Terrestris Multipower

Il tribulus viene utilizzato erroneamente nella pratica sportiva, con l'obiettivo di aumentare i livelli endogeni di testosterone e derivati. In realtà questa ipotesi è fondata su alcune basi scientifiche, che hanno evidenziato un significativo aumento dei livelli di LH, testosterone e DHEA in seguito a supplementazione con tribulus terrestris. Il limite di questi studi è il campione, dal momento che i risultati riportati sono stati ottenuti su cavie animali, per le quali la pianta sembra essere molto efficace. Purtroppo lo stesso non sembra valido per l'uomo, data la presenza di diversi studi che mostrano:

  1. Assenza di effetti ormonali: nessun incremento dei livelli di testosterone e derivati, né tanto meno di gonadotropine;
  2. Assenza di effetti anabolici: nessun incremento di massa magra, né tanto meno perdita di massa grassa;
  3. Assenza di effetti ergogenici: nessun miglioramento della performance fisica, né in termini di forza, né in termini di resistenza.

Appare quindi alquanto evidente come delle basi scientifiche ottenute su organismi diversi dall'uomo, non siano sempe rapportabili all'uomo.

Caratteristiche del prodotto - Tribulus Terrestris Multipower

Il prodotto in questione presenta un altro limite, relativo alla caratterizzazione del contenuto in protodioscina. Questa saponina, infatti, sembra essere il principio attivo in grado di incrementare la secrezione di testosterone negli animali, e migliorare la spermatogenesi e le capacità riproduttive. La titolazione del prodotto si riferisce tuttavia all'intero pull di saponine, e la ricerca scientifica ha dimostrato come oltre alla protodioscina, ve ne siano altre a funzione ignota. Di conseguenza non è possibile capire quanto principio attivo risulti presente in una capsula; si segnala quindi l'asssenza di un parametro importantissimo per la valutazione della qualità del prodotto.

Modo d'uso consigliato dalla ditta - Tribulus Terrestris Multipower

Si consiglia l'assunzione di 2-3 capsule al giorno.

Modo d'uso nella pratica sportiva - Tribulus Terrestris Multipower

I vari studi propongono dosaggi molto diversi, dai 450 mg totali al giorno ai 20 mg/kg/die,  registrando tuttavia un unico risultato: assenza di effetti anabolizzanti e di induzione della secrezione di testosterone.
Alla luce di quanto detto, e vista inoltre l'assenza di dati relativi alla tossicità o alla dose massima tollerata, e l'assenza di studi chiari sulla farmacocinetica di questa pianta o del suo principio attivo, risulta alquanto difficile fornire un dosaggio o un protocollo integrativo efficace.

Effetti collaterali Tribulus Terrestris Multipower

Fortunatamente anche gli effetti collaterali sembrano essere insignificanti, seppur si siano registrati casi di dolori addominali. Da documentare è uno studio che ha segnalato la presenza di ginecomastia in seguito all'utilizzo cronico di tribulus terrestris.

Interazioni Tribulus Terrestris Multipower

Seppur la farmacocinetica di questo prodotto non sia caratterizzata, è noto che le saponine possono interferire con l'assorbimento di diverse sostanze, modificandone significativamente la biodisponibilità.
Tra gli effetti tipici delle saponine in generale possiamo ricordare quello espettorante, mediato da un'azione irritante sulla mucosa, ipocolesterolemizzante, antiedemigena ed antinfiammatoria.

Precauzioni per l'utilizzo Tribulus Terrestris Multipower

Il prodotto è controindicato nei casi di patologia renale o epatica, cardiovasculopatie e/o ipertensione, in gravidanza, durante l'allattamento e al di sotto dei 14 anni.


Il presente articolo, elaborato sulla rilettura critica di articoli scientifici, testi universitari e pratica comune, ha solo scopo informativo e non ha pertanto valore di prescrizione medica. Si è quindi sempre tenuti a consultare il proprio medico, nutrizionista o farmacista prima di intraprendere l'uso di un qualsivoglia integratore. Ulteriori informazioni sull'analisi critica di Tribulus Terrestris Multipower.


BIBLIOGRAFIA

The effect of five weeks of Tribulus terrestris supplementation on muscle strength and body composition during preseason training in elite rugby league players.
Rogerson S, Riches CJ, Jennings C, Weatherby RP, Meir RA, Marshall-Gradisnik SM.
J Strength Cond Res. 2007 May;21(2):348-53.
The aphrodisiac herb Tribulus terrestris does not influence the androgen production in young men.
Neychev VK, Mitev VI.
J Ethnopharmacol. 2005 Oct 3;101(1-3):319-23.
The effects of Tribulus terrestris on body composition and exercise performance in resistance-trained males.
Antonio J, Uelmen J, Rodriguez R, Earnest C.
Int J Sport Nutr Exerc Metab. 2000 Jun;10(2):208-15.
The influence of the Tribulus terrestris extract on the parameters of the functional preparedness and athletes' organism homeostasis.
Milasius K, Dadeliene R, Skernevicius J.
Fiziol Zh. 2009;55(5):89-96.
Five furostanol saponins from fruits of Tribulus terrestris and their cytotoxic activities.
Wang J, Zu X, Jiang Y.
Nat Prod Res. 2009;23(15):1436-44.
Mechanisms of gross saponins of Tribulus terrestris via activating PKCepsilon against myocardial apoptosis induced by oxidative stress]
Wang SS, Ji YS, Li H, Yang SJ.
Yao Xue Xue Bao. 2009 Feb;44(2):134-9. Chinese.
Short term impact of Tribulus terrestris intake on doping control analysis of endogenous steroids.
Saudan C, Baume N, Emery C, Strahm E, Saugy M.
J Ethnopharmacol. 2003 Apr;85(2-3):257-60.

Tribulus terrestris: preliminary study of its diuretic and contractile effects and comparison with Zea mays.

Al-Ali M, Wahbi S, Twaij H, Al-Badr A.
Boll Chim Farm. 1998 Dec;137(11):473-5.

Effect of Tribulus terrestris L. saponin mixture on some smooth muscle preparations: a preliminary study.

Arcasoy HB, Erenmemisoglu A, Tekol Y, Kurucu S, Kartal M.

The hormonal effects of Tribulus terrestris and its role in the management of male erectile dysfunction--an evaluation using primates, rabbit and rat.

Gauthaman K, Ganesan AP.
Int Braz J Urol. 2007 Jul-Aug;33(4):554-8; discussion 558-9.

Free serum testosterone level in male rats treated with Tribulus alatus extracts.

El-Tantawy WH, Temraz A, El-Gindi OD.
Ann N Y Acad Sci. 2006 Nov;1084:391-401.

The protective effect of Tribulus terrestris in diabetes.

Amin A, Lotfy M, Shafiullah M, Adeghate E.
Breast. 2004 Oct;13(5):428-30.

Gynaecomastia and the plant product "Tribulis terrestris".

Jameel JK, Kneeshaw PJ, Rao VS, Drew PJ.
Zhong Yao Cai. 2003 May;26(5):341-4.

[Effect of saponin from Tribulus terrestris on hyperlipidemia]

Chu S, Qu W, Pang X, Sun B, Huang X.
[Hypoglycemic effect of saponin from Tribulus terrestris]
Li M, Qu W, Wang Y, Wan H, Tian C.
Zhong Yao Cai. 2002 Jun;25(6):420-2. Chinese.

Effects of anabolic precursors on serum testosterone concentrations and adaptations to resistance training in young men.

Brown GA, Vukovich MD, Reifenrath TA, Uhl NL, Parsons KA, Sharp RL, King DS.
Ann Acad Med Singapore. 2000 Jan;29(1):22-6.

Proerectile pharmacological effects of Tribulus terrestris extract on the rabbit corpus cavernosum.

Adaikan PG, Gauthaman K, Prasad RN, Ng SC.
Ann Acad Med Si sett.ngapore. 2000 Jan;29(1):22-6.



Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015