Mega Ram Plus - Eurosup

Mega Ram Plus - Eurosup

Informazioni su Mega Ram Plus - Eurosup

Mega Ram Plus - Eurosup

Integratore alimentare di aminoacidi a catena ramificata, con Vitamina B6


FORMATO
Confezione da 90/180/300 compresse


INGREDIENTI: L-Leucina - L-Isoleucina - L-Valina - Emulsionante: Cellulosa Microcristallina - Antiagglomeranti: silice, Magnesio stearato - Vitamina B6.


Per 5 compresse: - L-leucina 2500 mg - L-valina 1250 mg - L-isoleucina 1250 mg - Vitamina B6 0.6 mg

 

Nota : gli aminoacidi presenti in questo integratore sono sintetizzati mediante protocollo Kyowa, che garantisce elevati livelli di purezza e qualità del prodotto.

 

Aminoacidi a catena ramificata - Leucina, Isoleucina e Valina: noti anche come aminoacidi a catena ramificata, rientrano tra gli aminoacidi essenziali e come tali devono necessariamente essere introdotti attraverso la dieta. Una sana alimentazione è in grado di apportare la corretta quantità di questi aminoacidi con vari alimenti, sia di origine animale che vegetale. Come gli altri aminoacidi vengono assorbiti dall'orletto a spazzola nella porzione apicale dell'enterocita, attraverso meccanismi di trasporto facilitati dal sodio, e immessi nel torrente circolatorio dal dominio baso laterale. Al contrario degli altri aminoacidi, tuttavia, riescono a bypassare il metabolismo epatico, probabilmente per l'assenza di enzimi specifici, e raggiunger il tessuto muscolare dove rappresentano circa 1/3  del totale pull aminoacidico; ed è proprio a livello muscolare che gli aminoacidi ramificati esplicano le proprie funzionalità biologiche:

  1. Rifornendo il ciclo di Krebs di ossalacetato e piruvato, durante il digiuno prolungato o l'intensa attività fisica;
  2. Rientrando nella sintesi di glucosio a partire da metaboliti non glucidici;
  3. Incrementando i livelli di alanina e facilitandone il trasporto a livello epatico;
  4. Rappresentando un importante substrato per la sintesi proteica;
  5. Ripristinando le funzionalità contrattili delle miofibrille;
  6. Proteggendo il muscolo dall'eccessivo catabolismo.

L'ampio utilizzo, e molte volte l'abuso, nella pratica sportiva, si deve non solo a queste proprietà universalmente riconosciute dal mondo scientifico, ma anche ad altre capacità particolari, molto dibattute ma che rappresenterebbero i benefici più preziosi per l'atleta:

  1. RIDUZIONE DELLA SENSAZIONE DI FATICA;
  2. PROMOZIONE DEI PROCESSI ANABOLICI.

BCAA e riduzione della sensazione di fatica


Uno dei pathways metabolici coinvolti nell'insorgenza della sensazione di fatica, è quello associato alla produzione di un neurotrasmettitore con capacità sedanti, che è la serotonina. Il precursore principale di questa molecola è un aminoacido aromatico, il triptofano, che attraverso specifici trasportatori è in  grado di attraversare la barriera emato encefalica, facilitando la sintesi di serotonina. I meccanismi che determinano l'incremento dei livelli plasmatici di triptofano libero, oltre all'assunzione dietetica sono principalmente due :

  1. Aumentata proteolisi;
  2. Distacco dall'albumina.

 Durante la normale attività fisica, ed in particolare quella più duratura, si assiste ad un incremento della lipolisi, con il conseguente aumento di acidi grassi liberi, i quali possono competere con il triptofano per il legame all'albumina. Quest'azione competitiva, assieme alla proteolisi indotta dall'esercizio fisico intenso, sposta l'equilibrio verso la forma libera del triptofano, che può quindi efficacemente attraversare la barriera ematoencefalica e rappresentare un substrato fondamentale per la sintesi di serotonina e la conseguente insorgenza di fatica. I BCAA possono ridurre quest'effetto, da un lato preservando il muscolo dal danno indotto dall'esercizio fisico intenso, e dall'altro competendo con il triptofano per il trasportatore della barriera ematoencefalica.


BCAA e promozione dei processi anabolici


Partendo dal presupposto che i vari esperti sembrano concordi nel ritenere i BCAA utili nel preservare l'integrità muscolare e nel ridurre la proteolisi indotta dall'esercizio fisico intenso,  studi preliminari condotti  in vitro hanno dimostrato come questi possano incrementare anche i livelli di sintesi proteica. Naturalmente quest'azione prescinde dalla semplice azione di substrato nei confronti della sintesi proteica, ma richiama capacità più importanti, come la modulazione ormonale e la regolazione del signalling intracellulare.
Relativamente alla modulazione ormonale, sono presenti in letteratura diversi studi, molti dei quali in disaccordo, che evidenziano come i BCAA possano incrementare i livelli di GH, testosterone e ridurre quelli di cortisolo. Tuttavia, l'assenza della comprensione di un meccanismo molecolare, e la bassa riproducibilità dei dati, rende poco attendibile questa ipotesi.
 Più caratterizzata, anche se non del tutto, è invece l'azione sul controllo insulinico e sulla relativa trasmissione del segnale. Studi mostrano infatti come i BCAA, grazie al ruolo gluconeogenico  e alla capacità di aumentare il flusso glucosio-alanina, possano controllare il profilo glicemico e indurre la secrezione di insulina, molto importante nel post work-out per facilitare il recupero muscolare. Al contempo, questi aminoacidi, ed in particolare la Leucina, sembrano poter direttamente, o attraverso metaboliti come l'idrossimetilbutirrato, controllare alcune vie del segnale intracellulare, ed aumentare così i livelli di sintesi proteica.

Vitamina B6 - nota anche come piridossina, viene trasformata e fosforilata a livello epatico in piridossal fosfato, importante  coenzima coinvolto in numerose reazioni chiave del metabolismo aminoacidico (transaminazione e deaminazione ossidativa), lipidico (sintesi di sfingolipidi) e glucidico. Si può quindi facilmente comprendere l'utilità di questa vitamina nel sostenere la corretta ossidazione e transaminazione degli aminoacidi a catena ramificata, migliorandone l'azione metabolica-nutrizionale.
Il fabbisogno giornaliero di vitamina B6 è attestato intorno a 1 / 1.5 mg, ma anche in questo caso gli episodi di carenza sono molto rari.

Razionale d'uso - Mega Ram Plus - Eurosup

Nonostante da anni sia ormai avviata la sperimentazione dei BCAA nella pratica sportiva, ancora non si è giunti ad una conclusione sugli effetti benefici relativi al loro utilizzo. Infatti, sembra essere dimostrato esclusivamente il ruolo metabolico e mio protettivo degli aminoacidi a catena ramificata, mentre ancora da indagare è l'effetto antifatica. Ulteriori studi, inoltre, saranno indispensabili per chiarire il potenziale ruolo modulatore sia sulla secrezione ormonale che sul signalling intracellulare, viste le numerose applicazioni che da questi potranno derivare non solo nel mondo sportivo.

Modo d'uso consigliato dalla ditta - Mega Ram Plus - Eurosup

5 tavolette una volta al giorno con acqua o succo, 20-30 minuti prima dell'allenamento.

Modo d'uso nella pratica sportiva - Mega Ram Plus - Eurosup

Quando si parla di integratori aminoacidici o proteici, è molto importante considerare che un protocollo integrativo efficace passa inevitabilmente per l'osservazione degli aspetti fisio-patologici, atletici, nutrizionali e dietetici dell'atleta. Nonostante la presenza di dosaggi ripetuti e consigliati, diventa quindi difficile definire una dose efficace e valida indistintamente per tutti. I vari studi, tra l'altro, utilizzano dosaggi molto differenti, anche a seconda degli obiettivi da raggiungere e dalle ipotesi di dimostrare: a tal proposito, si va da i 0.2 gr/kg/die per un mese per incrementare i livelli basali di GH a i 12 gr/die per ridurre i livelli plasmatici di creatinkinasi e lattico deidrogenasi in seguito ad esercizio intenso. Dosaggi molto vari vengono consigliati anche nella pratica sportiva: dagli 83mg/kg/die per lo sportivo amatoriale ai 250mg/kg/die per il ciclista agonista.
Nonostante l'enorme variabilità occorre sempre tener conto di alcune costanti:

  1. Mantenere il rapporto Ile/Leu/Val il più possibile sul  2:1:1
  2. Preferire l'assunzione a stomaco vuoto
  3. Preferire l'assunzione circa 60' prima dell'allenamento, o nell'immediato post work out.

Il prodotto in questione consente di soddisfare il fabbisogno medio di BCAA di un uomo di 70kg, con sole 5 compresse al giorno, che potrebbero essere assunte prima dell'allenamento o distribuite tra pre e post work-out.

Sinergie Mega Ram Plus - Eurosup

BCAA + Arginina: uno studio effettuato su 8 volontari sani, mostra una significativa riduzione dei livelli fenilalanina (marker di proteolisi muscolare) in seguito ad esercizio fisico preceduto da integrazione con 2 gr di BCAA e 0.5 gr di arginina.
BCAA + Carboidrati: alcuni studi mostrano una sinergia utile a ridurre la sensazione di fatica durante la prestazione atletica (potenziale ruolo dei BCAA), e migliorare la performance (ruolo energetico dei carboidrati). Nel post work out, invece, i BCAA sembrano migliorare la sensibilità insulinica, quindi la risintesi di glicogeno in presenza di CHO, mentre i carboidrati ad alto indice glicemico, incrementando la secrezione insulinica, possono sia favorire l'assorbimento degli stessi BCAA che sostenere la fase anabolica

Effetti collaterali Mega Ram Plus - Eurosup

Noti sono gli effetti collaterali, a lungo termine, di una dieta  troppo ricca in proteine o aminoacidi. Danni a livello renale, disidratazione indotta da aumento della secrezione urinaria, alterazioni lipidemiche e patologie associate, acidosi tissutale e demineralizzazione ossea, sono solo alcune delle conseguenze di una dieta sbilanciata protratta nel tempo.
L'ingestione acuta di BCAA sembra essere ben tollerata e priva di effetti collaterali, anche quando le concentrazioni salgono fino a 450mg per chilo di massa corporea.

Precauzioni per l'utilizzo Mega Ram Plus - Eurosup

Il prodotto è controindicato nei casi di patologia renale o epatica, cardiovasculopatie e/o ipertensione, in gravidanza, durante l'allattamento, al di sotto dei 12 anni e agli adolescenti non ancora formati.
In caso di uso prolungato (oltre le 6/8 settimane) è necessario il parere del medico.


Il presente articolo, elaborato sulla rilettura critica di articoli scientifici, testi universitari e pratica comune, ha solo scopo informativo e non ha pertanto valore di prescrizione medica. Si è quindi sempre tenuti a consultare il proprio medico, nutrizionista o farmacista prima di intraprendere l'uso di un qualsivoglia integratore. Ulteriori informazioni sull'analisi critica di Mega Ram Plus - Eurosup.


BIBLIOGRAFIA

J Strength Cond Res. 2010 Apr 7. [Epub ahead of print]
BCAA Supplementation Lowers Perceived Exertion But Does Not Affect Performance in Untrained Males.
Greer BK, White JP, Arguello EM, Haymes EM.
J Strength Cond Res. 2010 Apr;24(4):1125-30.

Amino acid supplements and recovery from high-intensity resistance training.

Sharp CP, Pearson DR.
J Sports Med Phys Fitness. 2009 Dec;49(4):424-31.

Branched-chain amino acid supplementation attenuates muscle soreness, muscle damage and inflammation during an intensive training program.

Matsumoto K, Koba T, Hamada K, Sakurai M, Higuchi T, Miyata H.
J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 2009 Jun;55(3):288-91.

Effects of squat exercise and branched-chain amino acid supplementation on plasma free amino acid concentrations in young women.

Shimomura Y, Kobayashi H, Mawatari K, Akita K, Inaguma A, Watanabe S, Bajotto G, Sato J.
Int J Sport Nutr Exerc Metab. 2007 Dec;17(6):595-607.

Branched-chain amino acid supplementation and indicators of muscle damage after endurance exercise.

Greer BK, Woodard JL, White JP, Arguello EM, Haymes EM.
Int J Sports Med. 2007 Jun;28(6):531-8. Epub 2007 May 11.

Branched-chain amino acids and arginine supplementation attenuates skeletal muscle proteolysis induced by moderate exercise in young individuals.

Matsumoto K, Mizuno M, Mizuno T, Dilling-Hansen B, Lahoz A, Bertelsen V, Münster H,Jordening H, Hamada K, Doi T.
Med Sci Sports Exerc. 1998 Jan;30(1):83-91.

Branched-chain amino acids prolong exercise during heat stress in men and women.

Mittleman KD, Ricci MR, Bailey SP.
Sports Med. 1995 Sep;20(3):160-88.

Exercise and brain neurotransmission.

Meeusen R, De Meirleir K.
Amino Acids. 2001;20(1):1-11.

Plasma lactate, GH and GH-binding protein levels in exercise following BCAA supplementation in athletes.

De Palo EF, Gatti R, Cappellin E, Schiraldi C, De Palo CB, Spinella P.
J Sports Med Phys Fitness. 2000 Sep;40(3):240-6.

Effects of branched-chain amino acid supplementation on serum creatine kinase and lactate dehydrogenase after prolonged exercise.

Coombes JS, McNaughton LR.
Sports Med. 1999 Jun;27(6):347-58.

Leucine supplementation and intensive training.

Mero A.
and to allow maintenance of a high level of performance.
J Cell Biochem. 2010 May 12. [Epub ahead of print]

Potential role of branched-chain amino acids in glucose metabolism through the accelerated induction of the glucose-sensing apparatus in the liver.

Higuchi N, Kato M, Miyazaki M, Tanaka M, Kohjima M, Ito T, Nakamuta M, Enjoji M, Kotoh K,Takayanagi R.
Adipose tissue branched chain amino acid (BCAA) metabolism modulates circulating BCAA levels.
Herman MA, She P, Peroni OD, Lynch CJ, Kahn BB.
J Biol Chem. 2010 Apr 9;285(15):11348-56. Epub 2010 Jan 21.
http://jn.nutrition.org/cgi/content/full/135/6/1547S
Int J Sports Med. 2007 Jun;28(6):531-8. Epub 2007 May 11.

Branched-chain amino acids and arginine supplementation attenuates skeletal muscle proteolysis induced by moderate exercise in young individuals.

Matsumoto K, Mizuno M, Mizuno T, Dilling-Hansen B, Lahoz A, Bertelsen V, Münster H,Jordening H, Hamada K, Doi T.



Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015