Betalmax – MAXIMIZE

Betalmax – MAXIMIZE

Informazioni su Betalmax – MAXIMIZE

Betalmax - MAXIMIZE

Integratore alimentare a base di L- Taurina, Beta alanina e Arginina KIC

 

FORMATO
Contenitore da 120 capsule


COMPOSIZIONE

Beta alanina
Taurina
Arginina Chetoisocaproato
Capsula : Gelatina alimentare
Antiagglomerante : magnesio stearato
Colorante : E171

 

Per dose giornaliera (due capsule): Beta alanina 1300 mg
Taurina 500mg
Arginina KIC 200 mg

Caratteristiche del prodotto Betalmax – MAXIMIZE

Beta alanina - aminoacido importante in quanto rientra, insieme all'istidina, nella sintesi della carnosina. La carnosina è un dipeptide molto importante nell'economia cellulare (soprattutto muscolare), in quanto agisce come tampone nei confronti dell'acidosi che si realizza a livello muscolare in seguito all'esecuzione di esercizi rapidi ed intensi, che richiedono l'attivazione del metabolismo anaerobico lattacido.
Diversi studi mostrano infatti come la supplementazione con B-alanina possa incrementare il pull di carnosina muscolare, concentrato prevalentemente a livello delle fibre bianche (caratterizzate da un metabolismo prevalentemente anaerobico), evidenziando come sia proprio questo aminoacido il fattore limitante la sintesi.  Visto quindi il ruolo della beta alanina, diversi ricercatori  hanno sperimentato il suo utilizzo nella pratica sportiva, registrando una diminuizione del pH, dei livelli di lattico deidrogenasi post-allenamento e della sensazione di fatica, con conseguente miglioramento della performance atletica.
Occorre sottolineare che questi risultati si sono ottenuti nell'allenamento di tipo breve ed intenso, mentre non si sono registrati particolari vantaggi nelle performance di endurance, né tanto meno nel migliorare le capacità ventilatorie dell'organismo.

L-Taurina-  definita un aminoacido condizionatamente essenziale, in realtà differisce strutturalmente e funzionalmente dagli altri aminoacidi. Viene originata in presenza di Vitamina B6, a partire da aminoacidi solforati come la metionina e la cisteina, prevalentemente a livello epatico; successivamente viene stoccata nel muscolo scheletrico, cardiaco e a livello cerebrale. La quantità di taurina prodotta endogenamente, stimata intorno ad un massimo di 400mg/die, sembra essere insufficiente per gli sportivi, data la riduzione del pull muscolare e l'aumentata escrezione urinaria, che si osserva in seguito all'esercizio fisico. I vegani rappresentano un'altra categoria a rischio, per la quale potrebbe divenir necessaria una sua integrazione. Pur non rientrando, al pari degli altri aminoacidi, nella sintesi proteica, la taurina rientra comunque in altre importanti reazioni biologiche, come la sintesi dei sali biliari e il mantenimento dell'omeostasi idrosalina cellulare; espleta inoltre un'azione cardioprotettiva,  immunoregolatrice ed antiossidante.
Integratori a base di questa molecola vengono utilizzati generalmente per beneficiare dell'effetto energizzante, che tuttavia non è scientificamente provato. Il miglioramento della performance atletica, si deve infatti prevalentemente all'effetto antiossidante della taurina, che riducendo l'insulto ossidativo derivato dall'esercizio intenso può preservare la funzionalità cellulare e sostenere la prestazione atletica.
Arginina chetoisocaproato: estere dell'aminoacido condizionatamente essenziale arginina. L'arginina è prodotta endogenamente a livello epatico e renale, partendo da ornitina e citrullina, in quantità non sempre sufficienti a soddisfarne il fabbisogno giornaliero; questo può essere tuttavia facilmente raggiunto mediante una sana alimentazione, essendo presente in buone quantità in arachidi, legumi e carni. L'arginina gioca un ruolo centrale in diverse funzioni biologiche, che vanno dalla sintesi proteica al ciclo dell'urea, dalla regolazione della risposta immunitaria alla sintesi di creatina, per terminare con un'azione di induzione sul rilascio di GH (ormone della crescita) e ossido nitrico (potente vasodilatatore). Queste due ultime funzioni rappresentano anche l'obiettivo che gli atleti desiderano raggiungere con la supplementazione orale.
E' doveroso ricordare che numerosi studi hanno valutato l'arginina  incapace di stimolare la secrezione di GH in individui sani sottoposti ad esercizio fisico, mentre più realistica sembra la capacità ergogenica di questo aminoacido,  se associato ad antiossidanti e creatina, ed anticatabolica, se associato a BCAA.

Razionale d'uso nella pratica sportiva

Beta alanina  : diversi studi hanno dimostrato efficace l'integrazione di questo aminoacido, nel migliorare la performance in esercizi intensi, nel ritardare la sensazione di fatica, tamponando l'acidosi che si realizza durante un intensa attività fisica.
Taurina : è stato dimostrato per la taurina, un ruolo importante nella protezione dal danno indotto dall'esercizio fisico intenso, con un decremento dei marker di danno ossidativo e cellulare, e conseguente miglioramento della performance.
Arginina : dai vari studi emerge il ruolo ergogenico e mioprotettivo di questo aminoacido, mentre alquanto incerta è la funzione stimolante sul rilascio di GH, in individui sani ed allenati.

Modo d'uso consigliato dalla ditta - Betalmax – MAXIMIZE

Assumere 1-2 capsule al giorno, prima dell'allenamento.

Modo d'uso nella pratica sportiva Betalmax – MAXIMIZE

Beta -alanina : i dosaggi proposti dai vari studi si attestano tra i 4 ed i 6 gr/die, suddivisi in diverse assunzioni, per almeno 3 settimane
Taurina : in vari studi, la dose più efficace nel contrastare il danno ossidativo indotto dall'esercizio fisico intenso è quella di  3 grammi al giorno
Arginina : anche per questo aminoacido, i dosaggi proposti variano molto, mantenendosi in un range compreso tra i 2 g e gli 8 g/die. Tuttavia il dosaggio più accreditato sembra essere quello di 3 gr/die per almeno 4 settimane, suddiviso in vari momenti.

Data la concentrazione dei vari elementi in questo integratore, risulta particolarmente difficile raggiungere le dosi utilizzate nella pratica sportiva. Ad esempio, per raggiungere i 3 gr di taurina occorrerebbe assumerne 12 capsule al giorno, che però apporterebbero una quantità di beta alanina superiore ai 6 gr, con i relativi effetti collaterali (rossore, calore, parestesia)

taurina beta alaninaNOTA
Alquanto insolita è l'associazione della beta alanina alla taurina nello stesso integratore.
Diversi studi mostrano infatti come i trasportatori intestinali per la taurina PAT1 e TauT, siano anche legati efficacemente dalla beta alanina.
La somministrazione contemporanea di questi due aminoacidi potrebbe quindi originare fenomeni di competizione per i recettori intestinali, con conseguente riduzione della disponibilità di entrambi.

Effetti collaterali Betalmax – MAXIMIZE

Taurina: Non ancora ben documentati sono gli effetti collaterali di questa sostanza, che sembra essere sicura alla dose di 3 grammi giornalieri.  Sono tuttavia documentati casi di ipertensione.
Arginina: Gli effetti collaterali più comuni, registrati a dosi importanti, sono vomito, diarrea e crampi addominali a dosi superiori i 9 gr al giorno. Dosi massive, generalmente superiori ai 30 gr, possono originare nefrotossicità, ipotensione, cefalee.

Beta alanina: dosi superiori ai 10mg/kg, possono determinare rossore cutaneo, calore e parestesia.

Precauzioni per l'utilizzo Betalmax – MAXIMIZE

Il prodotto è controindicato nei casi di patologia renale o epatica, cardiovasculopatie e/o ipertensione, in gravidanza, durante l'allattamento e al di sotto dei 12 anni.
Interazioni farmacologiche potrebbero realizzarsi con farmaci antiepilettici e anticompulsivi.


Il presente articolo, elaborato sulla rilettura critica di articoli scientifici, testi universitari e pratica comune, ha solo scopo informativo e non ha pertanto valore di prescrizione medica. Si è quindi sempre tenuti a consultare il proprio medico, nutrizionista o farmacista prima di intraprendere l'uso di un qualsivoglia integratore. Ulteriori informazioni sull'analisi critica di Betalmax – MAXIMIZE.


BIBLIOGRAFIA

Taurine uptake across the human intestinal brush-border membrane is via two transporters: H+-coupled PAT1 (SLC36A1) and Na+- and Cl(-)-dependent TauT (SLC6A6).
Anderson CM, Howard A, Walters JR, Ganapathy V, Thwaites DT.
J Physiol. 2009 Feb 15;587(Pt 4):731-44. Epub 2008 Dec 15.
Muscle carnosine metabolism and beta-alanine supplementation in relation to exercise and training.
Derave W, Everaert I, Beeckman S, Baguet A.
Sports Med. 2010 Mar 1;40(3):247-63. doi: 10.2165/11530310-000000000-00000.PMID: 20199122 [PubMed - in process]Related citations
Effect of beta-alanine supplementation on muscle carnosine concentrations and exercise performance.
Sale C, Saunders B, Harris RC.
Amino Acids. 2009 Dec 20. [Epub ahead of print]PMID: 20091069 [PubMed - as supplied by publisher]Related citations
The Role of beta-alanine Supplementation on Muscle Carnosine and Exercise Performance.
Giannini Artioli G, Gualano B, Smith A, Stout J, Herbert Lancha A Junior.
Med Sci Sports Exerc. 2009 Dec 9. [Epub ahead of print]PMID: 19997023 [PubMed - as supplied by publisher]Related citations
Six Weeks of High-Intensity Interval Training With and Without beta-Alanine Supplementation for Improving Cardiovascular Fitness in Women.
Walter AA, Smith AE, Kendall KL, Stout JR, Cramer JT.
J Strength Cond Res. 2010 Apr 7. [Epub ahead of print]

Isr J Psychiatry Relat Sci. 2008;45(1):11-8.

Taurine trials in animal models offer no support for anxiolytic, antidepressant or stimulant effects.

Whirley BK, Einat H.
Creatine, arginine alpha-ketoglutarate, amino acids, and medium-chain triglycerides and endurance and performance.
Little JP, Forbes SC, Candow DG, Cornish SM, Chilibeck PD.
Int J Sport Nutr Exerc Metab. 2008 Oct;18(5):493-508.
[Taurine and its potential therapeutic application]
Szymański K, Winiarska K.
Postepy Hig Med Dosw (Online). 2008 Feb 25;62:75-86. Review. Polish.
Effect of taurine supplementation on growth and development in preterm or low birth weight infants.
Verner A, Craig S, McGuire W.
Cochrane Database Syst Rev. 2007 Oct 17;(4):CD006072. Review.
J Appl Physiol. 2008 Aug;105(2):643-51. Epub 2008 Jun 26.
Seven days of oral taurine supplementation does not increase muscle taurine content or alter substrate metabolism during prolonged exercise in humans.
Galloway SD, Talanian JL, Shoveller AK, Heigenhauser GJ, Spriet LL.
Amino Acids. 2004 Mar;26(2):203-7. Epub 2003 May 9.

Role of taurine supplementation to prevent exercise-induced oxidative stress in healthy young men.

Zhang M, Izumi I, Kagamimori S, Sokejima S, Yamagami T, Liu Z, Qi B.
Amino Acids. 2002 Jun;22(4):309-24.

The cytoprotective role of taurine in exercise-induced muscle injury.

Dawson R Jr, Biasetti M, Messina S, Dominy J.
Amino Acids. 2001;20(1):13-23.

Changes in plasma and urinary taurine and amino acids in runners immediately and 24h after a marathon.

Cuisinier C, Ward RJ, Francaux M, Sturbois X, de Witte P.
Taurine supplementation increases skeletal muscle force production and protects muscle function during and after high-frequency in vitro stimulation.
Goodman CA, Horvath D, Stathis C, Mori T, Croft K, Murphy RM, Hayes A.
J Appl Physiol. 2009 Jul;107(1):144-54. Epub 2009 May 7.
Adv Exp Med Biol. 2009;643:415-22.

Effect of taurine supplementation on plasma homocysteine levels of the middle-aged Korean women.

Ahn CS.
Regul Toxicol Pharmacol. 2008 Apr;50(3):376-99. Epub 2008 Jan 26.

Risk assessment for the amino acids taurine, L-glutamine and L-arginine.

Shao A, Hathcock JN.
Amino Acids. 2004 Jun;26(3):267-71. Epub 2003 Dec 15.

Beneficial effects of taurine on serum lipids in overweight or obese non-diabetic subjects.

Zhang M, Bi LF, Fang JH, Su XL, Da GL, Kuwamori T, Kagamimori S.
Eur J Clin Nutr. 2004 Sep;58(9):1239-47.

Effect of taurine treatment on insulin secretion and action, and on serum lipid levels in overweight men with a genetic predisposition for type II diabetes mellitus.

Brøns C, Spohr C, Storgaard H, Dyerberg J, Vaag A.
Neurochem Res. 2004 Jan;29(1):143-50.

Is taurine beneficial in reducing risk factors for diabetes mellitus?

Franconi F, Di Leo MA, Bennardini F, Ghirlanda G.
Circulation. 2003 Jan 28;107(3):410-5.

Taurine and vitamin C modify monocyte and endothelial dysfunction in young smokers.

Fennessy FM, Moneley DS, Wang JH, Kelly CJ, Bouchier-Hayes DJ.

Nutr Hosp. 2002 Nov-Dec;17(6):262-70.

Taurine: a conditionally essential amino acid in humans? An overview in health and disease.

Lourenço R, Camilo ME.
Atherosclerosis. 2010 Jan;208(1):19-25. Epub 2009 Jun 11.

The potential protective effects of taurine on coronary heart disease.

Wójcik OP, Koenig KL, Zeleniuch-Jacquotte A, Costa M, Chen Y.
Endocrinology. 2006 Jul;147(7):3276-84. Epub 2006 Apr 20.

Taurine (2-aminoethanesulfonic acid) deficiency creates a vicious circle promoting obesity.

Tsuboyama-Kasaoka N, Shozawa C, Sano K, Kamei Y, Kasaoka S, Hosokawa Y, Ezaki O.
Klin Padiatr. 1991 Jan-Feb;203(1):28-32.

[Taurine supplementation in cystic fibrosis (CF): effect on vitamin E absorption kinetics]

Facilita assorbimento vit E.

Plasma Taurine Kinetics During A Single Day Of Oral Taurine Ingestion: 909: June 1 4:45 PM - 5:00 PM

Talanian, Jason L.; Galloway, Stuart D.R.; Shoveller, Anna K.; Heigenhauser, George J.F. FACSM; Spriet, Lawrence L. FACSM

Caffeine and taurine enhance endurance performance.
Imagawa TF, Hirano I, Utsuki K, Horie M, Naka A, Matsumoto K, Imagawa S.
Int J Sports Med. 2009 Jul;30(7):485-8. Epub 2009 May 19.
Adv Exp Med Biol. 2009;643:245-52.

Effects of taurine administration on exercise.

Yatabe Y, Miyakawa S, Ohmori H, Mishima H, Adachi T.
J Physiol Sci. 2007 Dec;57(6):343-8. Epub 2007 Nov 15.

Effect of cysteine derivatives administration in healthy men exposed to intense resistance exercise by evaluation of pro-antioxidant ratio.

Zembron-Lacny A, Szyszka K, Szygula Z.
Amino Acids. 2004 Dec;27(3-4):291-8. Epub 2004 Oct 22.

Optimal and effective oral dose of taurine to prolong exercise performance in rat.

Miyazaki T, Matsuzaki Y, Ikegami T, Miyakawa S, Doy M, Tanaka N, Bouscarel B.
Ibaraki Prefectural Institute of Public Health, Mito, Japan.
The influence of a taurine containing drink on cardiac parameters before and after exercise measured by echocardiography.
Baum M, Weiss M.
Amino Acids. 2001;20(1):75-82.
Role of antioxidant activity of taurine in diabetes.
Schaffer SW, Azuma J, Mozaffari M.
Can J Physiol Pharmacol. 2009 Feb;87(2):91-9. Review.
J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 2003 Dec;49(6):375-80.

Decreased blood levels of lactic acid and urinary excretion of 3-methylhistidine after exercise by chronic taurine treatment in rats


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015