Nitric Oxide Booster - EAS

Nitric Oxide Booster - EAS

Informazioni su Nitric Oxide Booster - EAS

Nitric Oxide Booster - EAS

Integratore alimentare a base di Arginina alfa cheto-glutarato e niacina

 

FORMATO
Flacone da 120 cpr


COMPOSIZIONE

Arginina alfa cheto-glutarato (A-AKG)
Niacina
Emulsionanti : E460 (cellulosa), E463 (Idrossi-propilcellulosa), lecitina di soia.
CONTIENE SOIA

 

Una dose (una compressa) contiene: L -Arginina alfa chetoglutarato 1000 mg
Niacina 4.5 mg

 

 L-Arginina alfa cheto glutarato (AAKG) - sale della L arginina ottenuto sinteticamente tramite associazione di due molecole di arginina con una di alfa cheto glutarato. Questo alfa cheto acido è molto importante dal punto di vista metabolico, in quanto rappresenta un intermedio tra le reazioni anaboliche e cataboliche, potendo variare il suo destino metabolico a seconda delle esigenze fisiologiche. In caso di necessità energetica, l'alfa cheto glutarato può rifornire efficacemente il ciclo di krebs, ma al contempo può rientrare nella sintesi di glutammato, glutammina, prolina e naturalmente anche arginina. Quest' ultimo aminoacido, presenta una molteplicità di funzioni, che seppur sintetizzato endogenamente, ne fanno un aminoacido condizionatamente essenziale. Oltre che nella sintesi proteica, l'arginina rientra nella sintesi di creatina, nel processo gluconeogenico, nella sintesi di collagene, nel processo di detossificazione da ammoniaca, nel potenziamento delle difese immunitarie e nella tanto discussa capacità di aumentare la secrezione di GH. Nel contempo, l'arginina rientra in un altro processo molto importante, che è la produzione di ossido nitrico. Questo gas è prodotto a partire dall'arginina da diverse isoforme dell'enzima ossido nitrico sintetati (NOS). A livello muscolare, le forme costitutive di questo enzima, ossia l'isoforma endoteliale e l'isoforma neuronale, in maniera calcio dipendente, garantiscono la corretta produzione di ossido nitrico, supportando dal un lato il processo vasodilatatorio, che garantisce un miglior afflusso di ossigeno e sostanze nutritive, e dall'altro un incremento delle capacità di assunzione dei nutrienti da parte delle fibre muscolari.
Occorre considerare che esiste anche una terza isoforma, detta inducibile, che è alla base dell'azione citotossica che si manifesta in seguito a penetrazione di agenti patogeni, e che è potenzialmente pericolosa, in quanto espone l'organismo a danno ossidativo.

arginina alfa ketoglutarato

Niacina - vitamina nota anche con il nome di vitamina PP o vitamina B3; è presente nei vegetali (prevalentemente cereali integrali ), sottoforma di acido nicotinico, e negli animali (carni), sottoforma di  nicotinammide. Entrambe le forme vengono assorbite a livello gastrico ed intestinale attraverso un trasporto facilitato con il sodio, e veicolate ai vari tessuti, alcuni dei quali possono ricavarla dal triptofano e dalla lisina. Questa molecola rientra nella costituzione del NAD e NADP, due importantissimi accettori di elettroni, coinvolti in numerosissime reazioni metaboliche.
Da sottolineare, in questo caso, il ruolo di cofattore dell'enzima ossido nitrico sintetasi.
La niacina sembra inoltre essere coinvolta nella protezione delle beta cellule pancreatiche nel diabete di tipo I, nel miglioramento del profilo lipidemico e nella protezione dalle patologie cardiovascolari (ad alti dosaggi).
Carenze di queste vitamine, molto rare, originano una condizione patologica nota come pellagra, caratterizzata da dermatite, disturbi psichici e cognitivi.
Per un uomo in età adulta, i LARN, consigliano un assunzione di circa 20mg/die, considerando che dosi superiori ai 3000mg, possono originare una classica sintomatologia gastro intestinale.

Caratteristiche del prodotto Nitric Oxide Booster - EAS

Rispetto agli altri integratori di arginina, formulati nella speranza di incrementare i livelli di GH, questo prodotto, come facilmente si evince dal nome, nasce come stimolatore della produzione di ossido nitrico.
L'incremento di ossido nitrico a livello muscolare, durante l'attività fisica, dovrebbe incrementare il calibro vascolare, facilitando l'arrivo di ossigeno e nutrienti ed attivando la fibra muscolare alla corretta ricezione. In termini fisici ed atletici, questo si tradurrebbe in un miglioramento della performance atletica, attraverso un miglior trofismo muscolare con conseguente riduzione della fatica.

Modo d'uso consigliato dalla ditta - Nitric Oxide Booster - EAS

Assumere una compressa prima del pasto principale

Modo d'uso nella pratica sportiva Nitric Oxide Booster - EAS

Arginina : I vari studi effettuati su atleti utilizzano dosaggi abbastanza vari, dai 2 agli 8 gr al giorno (risultati migliori ottenuti a dosaggi di 3 gr/die), per migliorare la prestazione fisica e ridurre la sensazione di fatica.
Studi mostrano come la contemporanea somministrazione di creatina e arginina (creatina 0.075 g/kg - Arginina alfa cheto-glutarato 0.1 gr/kg) per 10 giorni, possa determinare una miglior spinta ergogenica, con un relativo miglioramento della resistenza muscolare e del picco massimo di forza.
Al contempo, l'assunzione di arginina e antiossidanti sembra incrementare del  16% la soglia anaerobica, ritardando la sensazione di fatica.
Altra possibile associazione è quella con aminoacidi a catena ramificata; infatti, uno studio mostra come la supplementazione di 2gr di BCAA con 0.5 gr di Arginina, possa ridurre la proteolisi in seguito ad esercizio muscolare intenso.

Razionale d'uso - Nitric Oxide Booster - EAS

ossido nitricoNota e consolidata è ormai la via metabolica che dall'arginina porta all'ossido nitrico. Tuttavia, nell'ottica di valutare l'efficacia di un simile integratore, occorre verificare la presenza di studi che mostrino un diretto coinvolgimento dell'arginina nella sintesi di ossido nitrico durante esercizio fisico, con conseguente miglioramento della performance.
Diversi studi riportano un miglioramento della performance atletica, in termini di picco massimo di forza, resistenza, aumento della soglia anaerobica, riduzione del lattato e della fatica muscolare, in seguito a somministrazione di arginina. Questi benefici sono ottenuti tramite meccanismi non ancora del tutto noti; è doveroso ricordare, tuttavia, che in altri studi l'integrazione sembra non portare a nessun risultato.
Nel contempo altri studi mostrano un netto miglioramento delle performance atletiche in soggetti cardiopatici o con ipertensione polmonare, così come un diretto effetto protettivo dell'ossido nitrico indotto da somministrazione di L arginina sulla fibra muscolare scheletrica esercitata di ratti. Per quanto questi studi diano un forte indizio sul ruolo dell'ossido nitrico nel mediare queste reazioni, manca tutt'oggi una correlazione diretta in individui sani, sottoposti ad esercizio, tra L-arginina, Ossido Nitrico e miglioramento delle performance atletiche.
Occorre considerare. infatti, che la produzione di ossido nitrico a partire da arginina è regolata da eventi intracellulari complessi, che prescindono dalla esclusiva disponibilità del substrato (arginina), e che vedono l'interessamento di numerosi altri pathway.

Effetti collaterali Nitric Oxide Booster - EAS

Gli effetti collaterali più comuni, registrati a dosi importanti, sono vomito, diarrea e crampi addominali a dosi superiori ai 9 gr al giorno.
Dosi massive, generalmente superiori ai 30 gr, possono originare nefrotossicità, ipotensione e cefalee.
Non sufficienti sono i dati relativi all'OKG.

Precauzioni per l'utilizzo Nitric Oxide Booster - EAS

Il prodotto è controindicato nei casi di patologia renale o epatica, cardiovasculopatie e/o ipertensione, in gravidanza, durante l'allattamento e al di sotto dei 12 anni e adolescenti non ancora formati.


Il presente articolo, elaborato sulla rilettura critica di articoli scientifici, testi universitari e pratica comune, ha solo scopo informativo e non ha pertanto valore di prescrizione medica. Si è quindi sempre tenuti a consultare il proprio medico, nutrizionista o farmacista prima di intraprendere l'uso di un qualsivoglia integratore. Ulteriori informazioni sull'analisi critica di Nitric Oxide Booster - EAS.


BIBLIOGRAFIA

L-arginine reduces exercise-induced increase in plasma lactate and ammonia.
Schaefer A, Piquard F, Geny B, Doutreleau S, Lampert E, Mettauer B, Lonsdorfer J.
Int J Sports Med. 2002 Aug;23(6):403-7.
L-arginine supplementation prolongs exercise capacity in congestive heart failure.
Bednarz B, Jaxa-Chamiec T, Gebalska J, Herbaczyńska-Cedro K, Ceremuzyński L.
Kardiol Pol. 2004 Apr;60(4):348-53. English, Polish.
L-arginine supplementation improves exercise capacity after a heart transplant.
Doutreleau S, Rouyer O, Di Marco P, Lonsdorfer E, Richard R, Piquard F, Geny B.
Am J Clin Nutr. 2010 May;91(5):1261-7. Epub 2010 Mar 3.
[Protective effect of nitric oxide on cytoskeletal proteins in skeletal muscles under eccentric exercise]
Lomonosova IuN, Zhelezniakova AV, Bugrova AE, Zhiriakova AV, Kalamkarov GR, Nemirovskaia TL.
Biofizika. 2009 May-Jun;54(3):515-21. Russian.
Hemodynamic and vascular response to resistance exercise with L-arginine.
Fahs CA, Heffernan KS, Fernhall B.
Med Sci Sports Exerc. 2009 Apr;41(4):773-9.
Regulation of nitric oxide production in health and disease.
Luiking YC, Engelen MP, Deutz NE.
Curr Opin Clin Nutr Metab Care. 2010 Jan;13(1):97-104. Review.
Role of L-arginine in nitric oxide production in health and hypertension.
Rajapakse NW, Mattson DL.
Clin Exp Pharmacol Physiol. 2009 Mar;36(3):249-55. Epub 2008 Nov 28. Review.

J Physiol Pharmacol. 2008 Aug;59 Suppl 1:91-106.

Biological effects of 2-oxoglutarate with particular emphasis on the regulation of protein, mineral and lipid absorption/metabolism, muscle performance, kidney function, bone formation and cancerogenesis, all viewed from a healthy ageing perspective state of the art--review article.

Harrison AP, Pierzynowski SG.
Amino Acids. 2009 May;37(1):153-68. Epub 2008 Nov 23.

Arginine metabolism and nutrition in growth, health and disease.

Wu G, Bazer FW, Davis TA, Kim SW, Li P, Marc Rhoads J, Carey Satterfield M, Smith SB,Spencer TE, Yin Y.
Curr Opin Clin Nutr Metab Care. 2008 Jan;11(1):50-4.

Growth hormone, arginine and exercise.

Kanaley JA.

Ann Pharmacother. 2001 Jun;35(6):755-64.

L-arginine in the management of cardiovascular diseases.

Cheng JW, Baldwin SN.
Risk assessment for the amino acids taurine, L-glutamine and L-arginine.
Shao A, Hathcock JN.
Regul Toxicol Pharmacol. 2008 Apr;50(3):376-99. Epub 2008 Jan 26. Review.

Chronic but not acute oral L-arginine supplementation delays the ventilatory threshold during exercise in heart failure patients.
Doutreleau S, Mettauer B, Piquard F, Schaefer A, Lonsdorfer E, Richard R, Geny B.
Can J Appl Physiol. 2005 Aug;30(4):419-32.

Use of amino acids as growth hormone-releasing agents by athletes.
Chromiak JA, Antonio J.
Nutrition. 2002 Jul-Aug;18(7-8):657-61. Review.

Arginine and antioxidant supplement on performance in elderly male cyclists: a randomized controlled trial.
Chen S, Kim W, Henning SM, Carpenter CL, Li Z.
J Int Soc Sports Nutr. 2010 Mar 23;7(1):13. [Epub ahead of print]

Creatine, arginine alpha-ketoglutarate, amino acids, and medium-chain triglycerides and endurance and performance.
Little JP, Forbes SC, Candow DG, Cornish SM, Chilibeck PD.
Int J Sport Nutr Exerc Metab. 2008 Oct;18(5):493-508.

No effect of short-term arginine supplementation on nitric oxide production, metabolism and performance in intermittent exercise in athletes.
Liu TH, Wu CL, Chiang CW, Lo YW, Tseng HF, Chang CK.
J Nutr Biochem. 2009 Jun;20(6):462-8. Epub 2008 Aug 15.

Int J Sport N. 1993 Sep;3(3):298-305.

Failure of commercial oral amino acid supplements to increase serum growth hormone concentrations in male body-builders.

Lambert MI, Hefer JA, Millar RP, Macfarlane PW
. Effect of L-arginine supplementation on secretion of human growth hormone and insulin-like growth factor in adults]
Fayh AP, Friedman R, Sapata KB, Oliveira AR.
Arq Bras Endocrinol Metabol. 2007 Jun;51(4):587-92. Portuguese.
Oral arginine attenuates the growth hormone response to resistance exercise.
Collier SR, Collins E, Kanaley JA.
J Appl Physiol. 2006 Sep;101(3):848-52. Epub 2006 Jun 1.
Adverse gastrointestinal effects of arginine and related amino acids.
Grimble GK.
J Nutr. 2007 Jun;137(6 Suppl 2):1693S-1701S. Review.
Oral arginine does not stimulate basal or augment exercise-induced GH secretion in either young or old adults.
Marcell TJ, Taaffe DR, Hawkins SA, Tarpenning KM, Pyka G, Kohlmeier L, Wiswell RA, Marcus R.
J Gerontol A Biol Sci Med Sci. 1999 Aug;54(8):M395-9.
Br J Clin Pharmacol. 1999 Mar;47(3):261-6.

Pharmacokinetics of intravenous and oral L-arginine in normal volunteers.

Tangphao O, Grossmann M, Chalon S, Hoffman BB, Blaschke TF.
Branched-chain amino acids and arginine supplementation attenuates skeletal muscle proteolysis induced by moderate exercise in young individuals.
Matsumoto K, Mizuno M, Mizuno T, Dilling-Hansen B, Lahoz A, Bertelsen V, Münster H, Jordening H, Hamada K, Doi T.
Int J Sports Med. 2007 Jun;28(6):531-8. Epub 2007 May 11. Erratum in: Int J Sports Med. 2007 Jul;28(7):63

Effects of Arginine-Based Supplements on the Physical Working Capacity at the Fatigue Threshold.
Camic CL, Housh TJ, Zuniga JM, Hendrix RC, Mielke M, Johnson GO, Schmidt RJ.
J Strength Cond Res. 2010 Apr 9.
Curr Med Res Opin. 1981;7(7):475-81.

A study of growth hormone release in man after oral administration of amino acids.

Int J Sport Nutr. 1993 Sep;3(3):298-305.

Failure of commercial oral amino acid supplements to increase serum growth hormone concentrations in male body-builders.

Lambert MI, Hefer JA, Millar RP, Macfarlane PW.



Ultima modifica dell'articolo: 22/02/2016