Allenarsi con il tapis roulant: tonificare e dimagrire

Allenarsi con il tapis roulant: dimagrire

Spesso si sente dire che per iniziare a "bruciare i grassi" con l'attività di tipo aerobico (come quella svolta su tapis roulant) occorrono almeno venti minuti di esercizio fisico regolare, svolto ad un'intensità non troppo elevata. Ebbene, nonostante questa affermazione sia fondata dal punto scientifico, occorre fare una piccola precisazione. Man mano che l'attività fisica si rende più impegnativa, l'organismo è costretto a bruciare gli zuccheri per ricavare l'energia necessaria a sostenere lo sforzo; questo perché a parità di ossigeno consumato, un grammo di zuccheri fornisce più energia rispetto ad un grammo di grassi. Ecco spiegato come mai a riposo si utilizzano principalmente grassi, mentre sotto sforzo impegnativo si bruciano soprattutto gli zuccheri. Tuttavia, tanto più un atleta è allenato e tanto più il suo organismo è efficiente nel bruciare grassi, e viceversa; per questo motivo quando ci si allena sul tapis roulant con lo scopo di dimagrire bisogna comunque mantenere un'andatura impegnativa, non esasperata ma comunque faticosa.
I migliori risultati, inoltre, si ottengono alternando una seduta dedicata al dimagrimento con una dedicata alla tonificazione, come vedremo meglio nel prossimo capitolo. Per avere risultati tangibili bisognerebbe allenarsi almeno 3 volte alla settimana, per 40-50 minuti a seduta, ma è molto meglio se si riesce a praticare 4 allenamenti da associare a due circuiti di tonificazione.

Per approfondire: consumo calorico corsa; attività aerobica e consumo di grassi; perché l'attività aerobica è controproducente.

Allenarsi con il tapis roulant: tonificare

Abbiamo detto che il principale limite all'utilizzo domestico del tapis roulant è dato dalla noia; certo, a tal proposito elementi multimediali come radio, lettore mp3 e televisione possono rappresentare un valido aiuto, ma esistono tanti altri modi per rendere il proprio allenamento più vivace e soprattutto produttivo. Con alcuni semplici accorgimenti ed un investimento minimo è infatti possibile creare valide routine di allenamento per scolpire il proprio corpo. A tal proposito, nessuno può sostituire i consigli di un buon personal trainer, spesso disposto a farvi visita di tanto in tanto per portavi nuovi consigli e tabelle di allenamento. Di seguito, riportiamo, a titolo esemplificativo, una semplice scheda per unire i benefici del tapis roulant a quelli dati dagli esercizi di tonificazione. Tale allenamento è consigliato a persone dotate già di una certa resistenza fisica di base, ovviamente con l'iniziale supervisione di un esperto per acquisire la corretta tecnica di esecuzione. 



walking WALKING su tapis roulant A RITMO MEDIO / INTENSO

5'

CRUNCH

15/20

ALZATE LATERALI CON bottiglie o pesetti

15/20

SQUAT LIBERO, se si riesce su una sola gamba

15/20

PIEGAMENTI SULLE BRACCIA

15/20

walking WALKING su tapis roulant A RITMO MEDIO / INTENSO

5'

CURL BICIPITI CON bottiglie o pesetti

15/20

AFFONDI con bottiglie o pesetti

15/20

Piegamenti su sedia per tricipiti

15/20

SLANCI PER GLUTEI

15/20

walking WALKING su tapis roulant A RITMO MEDIO / INTENSO

5'

CRUNCH

15/20

ALZATE LATERALI CON pesetti

15/20

SQUAT LIBERO

15/20

PIEGAMENTI SULLE BRACCIA

15/20

walkingWALKING su tapis roulant A RITMO MEDIO / INTENSO

5'

CURL BICIPITI CON ELASTIBAND

15/20

AFFONDI

15/20

TRICIPITI BUSTO 90° CON ELASTIBAND

15/20

SLANCI PER GLUTEI CON ELASTIBAND

15/20

walking WALKING su tapis roulant A RITMO MEDIO / INTENSO

5'


<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 >>