Panca multifunzione

La panca multifunzione è un attrezzo ginnico studiato e progettato per eseguire diversi esercizi sfruttando un unico macchinario con dimensioni, costi ed ingombro contenuti. Per questo motivo, la panca multifunzione rappresenta un attrezzo importantissimo in qualsiasi allenamento domestico mirato alla tonificazione ed al potenziamento muscolare.

Il mercato delle panche multifunzione è particolarmente variegato e va, tanto per dare un'idea, dalle semplici panche reclinabili con supporto per leg-extension e leg-curl, alle supertecnologiche macchine polifunzionali a carrucola. La scelta della panca multifunzione più adatta alle proprie esigenze dipende ovviamente da numerosi fattori, come lo spazio a disposizione, il peso dell'utilizzatore, il suo grado di allenamento e l'utilizzo che intende farne. Un soggetto molto pesante o con un buon grado di forza, ad esempio, dovrà necessariamente scegliere un modello più solido, robusto e versatile. Anche il prezzo, naturalmente, non può che incidere sulla scelta visto che varia dai 100 fino ai 4000 euro.

Panca multifunzioneIl miglior rapporto qualità prezzo è dato da panche multifunzione simili a quella che vedete in figura. Si tratta della panca WeiderPro 330, che ho recentemente acquistato in sostituzione del vecchio modello. Parlerò quindi in maniera specifica di questa panca, fermo restando che gli stessi pregi possono essere trasferiti anche ad attrezzi con caratteristiche simili.

La panca multifunzione WeiderPro 330 permette di allenare in modo completo tutti i principali distretti muscolari dell'organismo. A seconda del rivenditore, costa dai 180 ai 240 euro, a cui bisogna inevitabilmente aggiungere le spese per manubri, bilanciere e dischi di ghisa, quantificabili in circa 150 euro. Questo articolo è sicuramente meno pratico delle più costose panche multifunzionali a carrucola, ma oltre a costare decisamente meno, consente di eseguire un allenamento più proficuo e funzionale rispetto a quello svolto con i cavi.

Solidità e praticità d'uso sono le armi vincenti di questa panca multifunzione. Il reggibilanciere, tanto per dare un'idea, può sopportare un carico di 140 Kg e si può adattare in un istante alle caratteristiche dell'esercizio e dell'utilizzatore. I supporti reggibilanciere si possono infatti regolare in altezza senza bisogno di viti o quant'altro; l'unico svantaggio è che tale soluzione, per la particolare forma dei supporti, obbliga ad una presa leggermente più ampia del normale al fine di evitare che le mani striscino sul reggibilanciere; un paio di guantini da palestra è comunque sufficiente per risolvere il problema. Con la stessa velocità con cui si possono spostare in altezza, i supporti per bilanciere possono essere tolti per eseguire senza ostacoli le spinte o le croci con i manubri. Altrettanto rapida e veloce risulta l'inclinazione dello schienale e del seggiolino; cosa interessantissima, inoltre, è che questo blocco può essere fato scorrere in avanti e all'indietro fino a trovare la posizione più adatta. Inoltre, un semplice sistema di fissaggio a vite impedisce al blocco schienale-seggiolino di muoversi sotto il peso dell'utilizzatore, cosa alquanto comune nei modelli più economici.

Questa panca multifunzione è dotata di accessori per concentrare lo sforzo sui bicipiti (vedi panca scott) e sui pettorali (butterfly). Di solito, comunque, gli utenti più esperti preferiscono eseguire questi esercizi senza vincoli.

Il supporto per leg-extension e leg-curl consente di allenare i muscoli della coscia, mentre gli utilizzatori più esperti possono sfruttare la versatilità dei reggibilanciere per eseguire lo squat; è infatti sufficiente orientarli nel senso opposto per eseguire l'esercizio nella parte posteriore della panca (in realtà non è molto comodo, specialmente per gli utilizzatori di alta statura). Oltre a questi classici movimenti, la panca weider pro330 si presta all'esecuzione di vari esercizi che possono rendere assolutamente completo l'allenamento. A tal proposito è necessaria un po' di inventiva, ma soprattutto occorre possedere un certo grado di allenamento ed una buona maestria nell'esecuzione; per questo gli utenti meno esperti dovrebbero farsi assistere da un personal trainer, almeno durante i loro primi allenamenti con la panca multifunzione.



Ultima modifica dell'articolo: 05/09/2016

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ