Speciale home fitness

Allestisci la tua palestra privata!

home fitness

Se hai scelto di praticare l'home fitness, ti devi porre le seguenti domande:

  • Quali sono i miei obiettivi e di quali attrezzature e servizi ho bisogno per raggiungerli?
  • Quanto sono disposto a spendere per il mio benessere?
  • Di quanto spazio dispongo?

Quali sono i miei obiettivi e di quali attrezzature e servizi ho bisogno per raggiungerli?

L'analisi dei propri obiettivi rappresenta il primo passo da compiere per allestire con razionalità la propria palestra domestica. Per esempio un maratoneta che vuole allenarsi a casa nei giorni piovosi dovrà per forza di cose scegliere un tapis roulant professionale, mentre la signora Maria che vuole perdere qualche chilo usufruendo delle comodità che il suo domicilio le offre potrà scegliere attrezzature più semplici ed economiche.

Anche la scelta dei servizi è importante. Si può decidere di avvalersi della presenza costante di un personal trainer, della sua consulenza periodica, oppure se si possiedono le conoscenze necessarie si può svolgere il proprio allenamento in totale autonomia.


Quanto sono disposto a spendere per il mio benessere?


"La salute è il bene più importante", "I soldi non danno la felicità", ebbene, nonostante la profonda veridicità di queste affermazioni una delle obiezioni più frequenti è proprio quella di dire: "non lo faccio perché costa troppo".

Nel periodo dei saldi la gente corre nei negozi alla ricerca dell'affarone, la vedi uscire contenta, convinta di aver speso bene 200 € per una maglietta di cotone bianca con sopra una stampa dello stilista di tendenza. E poi ci sentiamo dire dalle stesse persone che quattro ore al mese di personal training a domicilio al prezzo totale di 160 € sono troppo costose. Quanto vi costa andare dal fisioterapista per fare una ionoforesi di 10 minuti?

Davvero una maglietta di cotone vale di più della vostra salute e del vostro benessere?

Oggi il mercato offre un'ampia gamma di prodotti per l'home fitness a partire dalle classiche panche e step per arrivare fino agli attrezzi di ultima generazione massicciamente pubblicizzati dai media.

Ricordate che prezzo e qualità il più delle volte crescono insieme. Richiedete sempre una garanzia sul prodotto e se avete la possibilità chiedete un parere al vostro personal trainer.


Di quanto spazio dispongo?


Lo spazio rappresenta in molti casi l'ostacolo più difficile da superare per allestire con successo la propria "palestra domestica". Fortunatamente sono oggi disponibili sul mercato varie tipologie di  attrezzi che si possono comodamente riporre dopo l'uso. Tuttavia in molti casi la qualità delle attrezzature va di pari passo con lo spazio, è infatti difficile allestire una palestra professionale in spazi ridotti.

E' inoltre importante verificare ogni particolare, come l'estetica e l'armonia dell'attrezzo con lo stile della stanza, la presenza di prese elettriche nelle vicinanze (nel caso sia necessario l'utilizzo della corrente elettrica), la pavimentazione e la sua tenuta (un tapis roulant professionale può superare i 150 kg di peso).

Se avete intenzione di acquistare dei pesi liberi, preferite quelli gommati, oppure acquistate dei tappetini per proteggere il vostro pavimento.

Abbiamo realizzato per voi tre esempi di palestre di media grandezza (6 mq) basati sul vostro livello di forma fisica.


Seleziona il tuo livello di forma fisica



Ultima modifica dell'articolo: 14/06/2017

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ