Calcolare il gruppo sanguigno

Vedi anche: il gruppo sanguigno e dieta del gruppo sanguigno


Le tabelle proposte in questo articolo consentono di calcolare rapidamente la compatibilità del gruppo sanguigno di un soggetto con quello dei genitori.




Il primo schema ci permette di stabilire il possibile gruppo sanguigno di un figlio conoscendo il gruppo sanguigno della madre e del presunto padre.

Per consultare la tabella trova la colonna corrispondente al gruppo sanguigno del padre e cerca tra le varie righe che la costituiscono quella relativa al gruppo sanguigno della madre.


  Gruppo Sanguigno del Padre  
A B AB 0
Gruppo sanguigno della madre A A o 0 A, B, AB, o 0 A, B, o AB A o 0 Il gruppo sanguigno del figlio dev'essere:
B A, B, AB o 0 B o 0 A, B, o AB B o 0
AB A, B, o AB A, B, o AB A, B, o AB A o B
0 A o 0 B o 0 A o B 0


Se per esempio il gruppo sanguigno del padre è 0 e quello della madre è B, il figlio avrà gruppo sanguigno B o 0.


In alcuni casi (madre con gruppo sanguigno A e padre con gruppo B) la capacità del test di stabilire la paternità è molto bassa (il figlio potra avere ognuno dei 4 possibili gruppi sanguigni).




Il secondo schema consente di risalire al gruppo sanguigno del padre conoscendo quello del figlio e della madre.

Per consultare la tabella cerca la colonna corrispondente al gruppo sanguigno del figlio e scegli tra le varie righe che la compongono quella che interseca il gruppo sanguigno della madre.
Alcune caselle sono state oscurate poiché tali combinazioni non sono possibili (un bambino non può avere gruppo sanguigno AB se la madre è portatrice di gruppo 0).



  Gruppo Sanguigno del Figlio  
A B AB 0
Gruppo sanguigno della madre A A, B, AB o 0 B o AB B o AB A, B, o 0 Il gruppo sanguigno del padre dev'essere:
B A o AB A, B, AB o 0 A o AB A, B, o 0
AB A, B, AB o 0 A, B, AB o 0 A, B, o AB
0 A o AB B o AB A, B, o 0



NOTA BENE: solo in alcuni casi specifici il test del gruppo sanguigno può confermare o escludere inequivocabilmente una presunta paternità. Soltanto l'analisi del DNA pòtra quindi fornire un risultato sicuro al 100%. Anche se molto raramente, mutazioni genetiche possono cabiare le regole per cui anche figli "impossibili" (ad es. gruppo A o B da genitori 0) possono divenire "possibili".



Queste tabelle potrebbero sollevare qualche dubbio su alcuni casi specifici. Qualcuno potrebbe chiedersi, per esempio, come mai due genitori portatori di gruppo sanguigno A possano dare origine ad un figlio con gruppo sanguigno A o 0. Per rispondere a questa domanda occorre chiarire alcuni concetti base della genetica mendeliana.

Il gruppo sanguigno di una persona è determinato dalla presenza di due alleli. Un allele è una forma alternativa di un determinato gene. Ad esempio, un gene che controlla il carattere "colore del pelo" in un animale può esistere in due alleli: l'allele "pelo chiaro" e l'allele "pelo scuro".


  1 2 3 >>