Lipofilia

LIPOFILIA: proprietà posseduta da alcune sostanze di ben amalgamarsi in grassi, oli, lipidi e solventi apolari come l'esano od il toluene. lipofiliaQuesti solventi apolari sono a loro volta lipofili; quindi, a conferma dell'assioma "il simile scioglie il simile", le sostanze lipofile riescono a dissolversi nelle altre sostanze lipofile. Al contrario, le sostanze idrofile (amanti dell'acqua) tendono a dissolversi nell'acqua e nelle altre sostanze idrofile, ma non nelle fasi oleose.

Spesso il termine lipofilo viene utilizzato come sinonimo di idrofobo o apolare (non solubile in acqua). In realtà esistono rari casi di sostanze, come i siliconi ed i fluorocarboni, idrofobiche ma non lipofile.



Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015