Le ghiandole endocrine e la loro importanza a livello energetico

A cura del Dottor Gioele Pititu


Molte ghiandole endocrine secernono ormoni importanti per quanto riguarda attività metabolica, livelli energetici e produzione di calore (termogenesi).
La tiroide - grazie agli ormoni T3 e T4  e alla sua capacità di produrli, immagazzinarli e immetterli nell'organismo al variare delle esigenze -  riesce a mantenere la temperatura corporea stabile; allo stesso tempo, regola funzioni di riassorbimento dell'introito alimentare, grazie a delle ghiandole poste in modo disomogeneo all'interno delle sue cavità rotondeggianti e chiamate paratiroidi.
Per quanto riguarda la diffusione e la regolazione del glucosio molte ghiandole partecipano a questo processo; per esempio la ghiandola surrenale, che grazie al cortisolo rende disponibile glucosio tramite la gluconeogenesi, quindi con una maggiore durata rispetto al glucagone che lo rende disponibile in maniera rapida dopo un abbassamento del glucosio in circolo, come nel digiuno.
Un altro ormone che partecipa alla diffusione del glucosio in circolo è l'adrenalina, sia tramite glicogenolisi che tramite gluconeogenesi.
Questi sono alcuni dei processi che regolano i metabolismi energetici fondamentali per un regolare funzionamento di tutti i nostri organi.



ARTICOLI CORRELATI