Tosse, tipi di tosse

La tosse è un meccanismo riflesso a difesa delle vie aeree, utile per impedire che agenti esterni giungano ai livelli più profondi dell'albero respiratorio; per impedire tale evenienza, si attua quindi un meccanismo meccanico di espulsione degli agenti considerati estranei. Questo stesso meccanismo può essere attuato per espellere non solo agenti esterni, ma anche eccessive quantità di muco, prodotte durante i processi infiammatori del tratto respiratorio. L'atto della tosse può quindi scaturire da processi infiammatori delle vie aeree, come il raffreddore e l'influenza, da patologie della pleura, o ancora da neoplasie bronchiali.
Il riflesso tussivo trae origine dalla presenza di particelle estranee a livello della laringe o della biforcazione tracheo-bronchiale, dove sono allocati recettori laringei e faringei sensitivi che, a contatto con queste particelle estranee, vengono attivati e trasmettono il segnale a livello bulbare, dov'è situato il centro della tosse; da qui si dipartono fibre efferenti che giungono a livello dei muscoli respiratori, i quali contraendosi danno vita al riflesso tussivo.
È possibile distinguere diverse tipologie di manifestazione della tosse:

  • Tosse secca e abbaiante, causata dall'infiammazione delle prime vie aeree, laringe e trachea, in genere di natura virale; si interviene umidificando il tratto infiammato mediante suffumigi con oli espettoranti (esempio eucaliptolo)  e solo successivamente con farmaci antitussigeni.
  • Tosse secca accompagnata da febbre alta, difficoltà respiratorie e malessere generale; è provocata da un'infiammazione dell'epiglottide, epiglottidite acuta, a sua volta generata da un attacco virale di Haemophilus.
  • Tosse catarrale ed insistente,  si tratta di una tosse corposa accompagnata da elevate secrezioni di muco, dovute alle più svariate infezioni a carico delle vie aeree. La terapia in tal caso comprende antitussigeni e mucolitici, in eventuale associazione con antibiotici.
  • Tosse convulsa o pertosse, patologia infettiva tipica dell'età infantile per la quale è possibile vaccinarsi.
  • Tosse secca con sibilo e fischio, tipica del soggetto asmatico è spesso una tosse di natura allergica, da trattare con farmaci antiasmatici o addirittura con glicocorticoidi.

 

« Farmacologia »


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015