Farmaci inibitori dei leucotrieni

Farmaci inibitori dei leucotrieni

 

I leucotrieni sono mediatori chimici del processo infiammatorio, prodotti mediante la via dell'acido arachidonico; inibendo la loro azione bronco-costrittrice si migliora la pervietà dei bronchi; sono per questo considerati farmaci asintomatici. Il meccanismo d'azione, a seconda del farmaco, può esplicarsi in due diversi modi; il primo prevede il blocco delle ciclossigenasi e delle lipossigenasi, inibendo così a monte la formazione di tutti i leucotrieni (es. Zileuton); il secondo sfrutta l'azione antagonista nei confronti dei recettori dei leucotrieni (es. Montelukast e Zafirlukast).
Gli antileucotrienici sono farmaci antiasmatici di recente commercializzazione e di facile somministrazione sotto forma di granulati o compresse masticabili; per questo sono tradizionalmente indicati per la terapia dell'asma pediatrica.

 

« Farmacologia »


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015