ZERINOL ® Paracetamolo + Clorfenamina

ZERINOL ® è un farmaco a base di paracetamolo + clorfenamina maleato

GRUPPO TERAPEUTICO: Analgesici ed antipireticI

ZERINOL ® Paracetamolo + Clorfenamina

Indicazioni ZERINOL ® Paracetamolo + Clorfenamina

ZERINOL ® è indicato nel trattamento della sintomatologia associata a stati di raffreddamento ed influenzali.

Meccanismo d'azione ZERINOL ® Paracetamolo + Clorfenamina

ZERINOL ® è un farmaco efficace nel trattamento della sintomatologia caratteristica degli stati di raffreddamento e simil-influenzali, grazie alla presenza di due differenti principi attivi con attività terapeutiche complementari.
Più precisamente:

A questo principio attivo quindi si attribuiscono le proprietà antipiretiche ed analgesiche di ZERINOL ® .

  • La clorfenamina maleato invece è un antistaminico H1 di prima generazione, che competendo con l'istamina per il legame ai siti recettoriali H1, è in grado di ridurre la sintomatologia associata agli stati di raffreddamento ed in particolare la secrezione nasale, la lacrimazione e la congestione delle mucose dovute all'aumentata permeabilità vascolare.

Entrambi i principi attivi assunti per via orale, seppur con cinetiche differenti, vengono assorbiti dalla mucosa intestinale e legati alle proteine plasmatiche distribuiti tra i vari tessuti.
In seguito ad un intenso metabolismo epatico, che prevede la partecipazione degli enzimi citocromiali, vengono successivamente eliminati prevalentemente per via renale.

Studi svolti ed efficacia clinica

1.IL PARACETAMOLO NEL TRATTAMENTO DELL'EMICRANIA
Cochrane Database Syst Rev. 2010 Nov 10;(11):CD008040.

Paracetamol (acetaminophen) with or without an antiemetic for acute migraine headaches in adults.

Derry S, Moore RA, McQuay HJ.


Studio che dimostra come l'assunzione di 1000 mg di paracetamolo possa risultare efficace nel ridurre il dolore presente in casi di emicrania, senza lo sviluppo di effetti collaterali gravi.


2 .L'EFFICACIA DEL PARACETAMOLO ORALE NELLA RIDUZIONE DELLA FEBBRE
Acad Emerg Med. 2011 Apr;18(4):360-6.

A randomized study of the efficacy and safety of intravenous acetaminophencompared to oral acetaminophen for the treatment of fever.

Peacock WF, Breitmeyer JB, Pan C, Smith WB, Royal MA.


Lavoro condotto su 105 soggetti che dimostra come il paracetamolo assunto per via orale, possa risultare efficace quanto quelle endovenoso nel determinare un riduzione della febbre indotta da endotossine, simulando così le conseguenze di un infezione batterica


3.TERAPIA COMBINATA ED EMOFILIA ACQUISITA
Ann Pharmacother. 2004 Sep;38(9):1432-4. Epub 2004 Jul 20.

Severe acquired hemophilia with factor VIII inhibition associated withacetaminophen and chlorpheniramine.

Famularo G, De Maria S, Minisola G, Nicotra GC.


Studio italiano che mostra un caso nel quale l'uso di paracetamolo e clorfenamina in combinazione con inibitore del fattore VIII abbia determinato l'insorgenza di emofilia acquisita, compromettendo seriamente lo stato di salute del paziente.

Modalità d'uso e posologia

ZERINOL ®
Compresse rivestite da 300 mg di paracetamolo e 2 mg di clorfenamina maleato ;
Supposte da 300 mg di paracetamolo e 2 mg di clorfenamina maleato.
Lo schema posologico prevede generalmente l'assunzione di una compressa o supposta per due volte al giorno.
Eventuali adeguamenti in determinate categorie di pazienti a rischio, dovrebbero essere definiti dal proprio medico.

Avvertenze ZERINOL ® Paracetamolo + Clorfenamina

Il trattamento con ZERINOL ® dovrebbe intendersi come terapia di breve durata, e pertanto da non prolungare per una durata superiore ai 3 giorni.
L'eventuale assenza di effetti terapeutici o la comparsa di reazioni avverse dovrebbe spingere il paziente a contattare il proprio medico, con il quale prendere in considerazione la possibilità di sospendere la terapia in atto.
Particolare cautela dovrebbe essere invece riservata ai pazienti affetti da patologie epatiche, renali e da deficit enzimatico di glucosio 6 fosfato deidrogenasi, nei quali il rischio di epato e nefrotossicità da paracetamolo è sensibilmente più elevato.
Al fine di ridurre la comparsa di sintomi gastro-intestinali, sarebbe opportuno assumere il farmaco a stomaco piene.
ZERINOL ® in compresse contiene saccarosio pertanto pazienti affetti da diabete dovrebbero prestare particolare attenzione al suo consumo.
ZERINOL ® in supposte contiene invece sodio metabisolfito, eccipiente dotato di attività allergizzante potenzialmente pericoloso per soggetti atopici.
La presenza in ZERINOL ® di clorfenamina maleato potrebbe indurre sonnolenza, sarebbe pertanto indicato evitare la guida di autoveicoli o l'utilizzo di macchinari in seguito all'assunzione di questo farmaco.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

La presenza in ZERINOL ® di un antistaminico quale la clorfenamina maleato, estende le suddette controindicazioni anche alla gravidanza ed al successivo periodo di allattamento al seno.
La necessità di evitare l'assunzione di ZERINOL ® in gravidanza deriva dall'assenza di trial clinici in grado di caratterizzare il profilo di sicurezza dei principi attivi in esso contenuti sulla salute del feto.

Interazioni

L'efficacia terapeutica ed il profilo di sicurezza del paracetamolo potrebbero essere compromesse dalla contestuale assunzione di:

Al contempo l'utilizzo di antidepressivi, neurolettici, barbiturici, sedativi e tranquillanti potrebbe esaltare i modesti effetti sedanti della clorfenamina maleato.

Controindicazioni ZERINOL ® Paracetamolo + Clorfenamina

L'utilizzo di ZERINOL ® è controindicato in caso di ipersensibilità al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, insufficienza epatica e renale, anemia emolitica di grado elevato e deficit enzimatico di glucosio 6 fosfato deidrogenasi.
Si sconsiglia inoltre l'utilizzo di ZERINOL ® in pazienti affetti da glaucoma, ipertrofia prostatica, stenosi piloriche e duodenali ed ostruzione del collo vescicale.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

Gli effetti collaterali descritti in seguito all'assunzione di ZERINOL ® sono chiaramente riconducibili alla presenza dei due principi attivi.
Trombocitopenia, neutropenia e leucopenia con le relative conseguenze, diarrea e dolori addominali, reazioni allergiche sia di natura cutanea (orticaria, eritema, rash) che vascolare (ipotensione), epato e nefrotossicità potrebbero essere attribuite alla presenza del paracetamolo, mentre sonnolenza, astenia, fotosensibilizzazione, ispessimento delle secrezioni bronchiali e contrazione urinaria potrebbero invece correlarsi alla presenza di clorfenamina maleato.

Note

ZERINOL ® è  vendibile senza obbligo di prescrizione medica.


Le informazioni su ZERINOL ® Paracetamolo + Clorfenamina pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.



Ultima modifica dell'articolo: 08/12/2016