VICKS SINEX ® Ossimetazolina

VICKS SINEX®  è un farmaco a base di Ossimetazolina cloridrato

GRUPPO TERAPEUTICO: Decongestionanti nasali

VICKS SINEX ® Ossimetazolina

Indicazioni VICKS SINEX ® Ossimetazolina

VICKS SINEX® è indicato nel trattamento dei sintomi del raffreddore come decongestionante nasale

Meccanismo d'azione VICKS SINEX ® Ossimetazolina

L'Ossimetazolina, principio attivo di VICKS SINEX®, è una molecola dotata di attività simpaticomimetica utilizzata in ambito clinico quasi unicamente come decongestionante nasale.
Tale attività terapeutica è facilitata dalla modalità di somministrazione, che consente al principi attivo di raggiungere concentrazioni farmacologicamente attive esclusivamente al livello della mucosa respiratoria, riducendo al minimo sia l'assorbimento sistemico che i relativi effetti biologici del farmaco.
Applicata nelle cavità nasali, l'Ossimetazolina lega i recettori alfa 1 adrenergici espressi sulla superficie delle cellule muscolari lisce dei piccoli vasi, inducendo vasocostrizione e riducendo così la congestione nasale attraverso il controllo dell'edema associato.
L'attività terapeutica dell'Ossimetazolina è coadiuvata in VICKS SINEX® dalla presenza di eccipienti dotati di potere balsamico come la canfora e l'eucalipto.

Studi svolti ed efficacia clinica

L'USO DELL'OSSIMETAZOLINA NELLA PRATICA CHIRURGICA
Lin Chuang Er Bi Yan Hou Ke Za Zhi. 2003 May;17(5):281-2.

[The use of oxymetazoline in nasal endoscopic sinus surgery].

Zhen H, Gao Q, Cui Y, Hua X, Li H, Feng J.


Lavoro che testa l'efficacia e la sicurezza dell'effetto decongestionante dell'Ossimetazolina nella chirurgia endoscopica nasale, non interferendo in alcun modo con i protocolli di anestesia.

L'OSSIMETAZOLINA NEL TRATTAMENTO DELL'EPISTASSI
Hawaii Med J. 1999 Aug;58(8):210-2.

Oxymetazoline in the treatment of posterior epistaxis.

Doo G, Johnson DS.


Interessante lavoro che valuta l'efficacia della Ossimetazolina nel trattamento dell'Epistassi posteriore, determinando una sensibile riduzione del sanguinamento grazie all'azione vasocostrittiva.


CARATTERISTICHE FARMACOCINETICHE DELL'OSSIMETAZOLINA
Br J Clin Pharmacol. 1999 Jul;48(1):53-6.

The nasal airways response in normal subjects to oxymetazoline spray: randomized double-blind placebo-controlled trial.

Bickford L, Shakib S, Taverner D.


Trial clinico che studia le caratteristiche farmacocinetiche della Ossimetazolina su individui sani, osservando importanti vantaggi che vanno dalla bassa variabilità interindividuale alla rapida responsività clinica.

Modalità d'uso e posologia

VICKS SINEX®
Spray nasale da 0,05 %di Ossimetazolina.
Una nebulizzazione per narice ogni 6-12 ore per una durata massima di 4 giorni è generalmente sufficiente a garantire un netto miglioramento della sintomatologia, ripristinando un normale flusso respiratorio.

Avvertenze VICKS SINEX ® Ossimetazolina

Data la presenza di Ossimetazolina in VICKS SINEX®, sarebbe opportuno consultare il proprio medico prima di intraprenderne l'uso.
E' infatti opportuno ricordare come l'uso di simpaticomimetici potrebbe risultare potenzialmente pericoloso in pazienti affetti da ipertensione, patologie cardiovascolari, patologie renali, glaucoma, nei pazienti anziani e nelle donne in gravidanza.
L'uso prolungato di questi farmaci potrebbe determinare assuefazione, riducendone significativamente l'efficacia clinica.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Le donne in gravidanza potrebbero assumere VICKS SINEX® esclusivamente in caso di necessità e chiaramente sotto la supervisione del proprio medico.

Interazioni

Il paziente in terapia con farmaci antidepressivi non dovrebbe assumere VICKS SINEX® per tutta la durata della terapia e fino a 2 settimane dalla sospensione.

Controindicazioni VICKS SINEX ® Ossimetazolina

L'uso di VICKS SINEX® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, nei pazienti con ipertrofia prostatica, malattie cardiovascolari, ipertirodisimo e glaucoma.
Le controindicazioni si estendono anche ai bambini di età inferiore ai 12 anni.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

L'uso di VICKS SINEX® risulta generalmente sicuro e ben tollerato.
Tuttavia in rari casi potrebbero verificarsi effetti collaterali locali e raramente sistemici legati evidentemente all'assorbimento dell'Ossimetazolina dalla mucosa nasale compromessa.
Patologie oculari, insonnia, tremore, cefalea, tachicardia e ipertensione rappresentano gli effetti collaterali sistemici potenzialmente associati alla suddetta terapia, ma fortunatamente molto rari.

Note

VICKS SINEX® è un farmaco non soggetto a prescrizione medica obbligatoria.



Ultima modifica dell'articolo: 27/07/2016