VENTOLIN ® - Salbutamolo

VENTOLIN ® è un farmaco a base di Salbutamolo solfato.

GRUPPO TERAPEUTICO: Adrenergici per aerosol

VENTOLIN ® - Salbutamolo

Indicazioni VENTOLIN ® - Salbutamolo

VENTOLIN ® è indicato nel trattamento dell'asma bronchiale e della broncopatia cronica ostruttiva con componente asmatica.

Meccanismo d'azione VENTOLIN ® - Salbutamolo

VENTOLIN ® è una specialità medicinale a base di Salbutamolo, farmaco simpaticomimetico diretto, dotato di attività agonista nei confronti dei recettori adrenergici con particolare selettività verso i recettori Beta 2 espressi dalla muscolatura liscia.
L'assunzione per vita topica, evidentemente determina un ulteriore specificità d'azione che si concentra prevalentemente sui recettori Beta 2 della muscolatura liscia bronchiale, determinando l'attivazione di tale recettore e quindi della cascata di eventi a valle, tra i quali la conversione dell'ATP in AMPc, con conseguente rilasciamento di tale muscolatura.
Il tutto si concretizza in un miglioramento della pervietà delle vie respiratorie, caratterizzate da una rapida insorgenza d'azione e da un attività biologica protratta per alcune ore, tale da migliorare sensibilmente le capacità ventilatorie ed il volume espiratorio del paziente affetto da asma bronchiale o da broncopatie croniche ostruttive.
La quota di farmaco assorbita sistemicamente, in seguito ad un intenso metabolismo epatico, verrà eliminata sottoforma di cataboliti inattivi prevalentemente per via renale.

Studi svolti ed efficacia clinica

SALBUTAMOLO E PERFORMANCE
Br J Sports Med. 2013 Oct 7. doi: 10.1136/bjsports-2013-092706. [Epub ahead of print]

Inhaled salbutamol does not affect athletic performance in asthmatic and non-asthmatic cyclists.

Koch S, Macinnis MJ, Sporer BC, Rupert JL, Koehle MS.


Interessante trial che dimostra come l'inalazione di Salbutamolo non influenzi la performance atletica in atleti asmatici e non, pur determinando un miglioramento della classica broncocostrizione associata all'allenamento.

SALBUTAMOLO VS ISTAMINA
Respir Investig. 2013 Sep;51(3):158-65. doi: 10.1016/j.resinv.2013.03.001. Epub 2013 May 7.

Low-dose salbutamol suppresses airway responsiveness to histamine but not methacholine in subjects with asthma.

Matsumoto K, Aizawa H, Fukuyama S, Yoshida M, Komori M, Takata S, Koto H, Inoue H.


Recentissimo studio che dimostra come basse dosi di Salbutamolo possano determinare una resistenza delle vie aeree all'azione biologica dell'istamina, salvaguardando così il corretto flusso ventilatorio, risultando tuttavia inefficaci nei confronti della metacolina.

ASMA E MAGNESIO
Health Technol Assess. 2013 Oct;17(45):1-216. doi: 10.3310/hta17450.

MAGNEsium Trial In Children (MAGNETIC): a randomised, placebo-controlled trial and economic evaluation of nebulised magnesium sulphate in acute severe asthmain children.

Powell C, Kolamunnage-Dona R, Lowe J, Boland A, Petrou S, Doull I, Hood K, Williamson P.


Interessantissimo studio che dimostra l'efficacia del Magnesio per inalazione come trattamento adiuvante a quello di beta 2 agonisti in giovani pazienti affetti da attacchi asmatici acuti con asma severo come patologia di base

Modalità d'uso e posologia

VENTOLIN ®
Sospensione pressurizzata per inalazione da 24 mg di Salbutamolo solfato pari a 20 mg di Salbutamolo per contenitore.
La definizione delle modalità e delle tempistiche di assunzione del Salbutamolo spetta al medico dopo aver attentamente valutato e caratterizzato la gravità del quadro clinico e le condizioni di salute generale del paziente affetto.
Considerando che un inalazione è in grado di rilasciare circa 100 mcg di Salbutamolo, negli adulti si suggeriscono 1-2 inalazioni nel trattamento del broncospasmo in fase acuta e nel controllo dell'asma episodica, mentre si può arrivare a 2 inalazioni per quattro volte al giorno nella terapia continuata dell'asma.

Avvertenze VENTOLIN ® - Salbutamolo

La terapia con VENTOLIN ® deve essere intesa con terapia per l'attacco asmatico acuto, pertanto il suo impiego in tali pazienti dovrebbe essere affiancata da una terapia di base per questa patologia.
Pertanto il medico prima di somministrare tale farmaco dovrebbe definire le condizioni cliniche del paziente e instaurare contestualmente una terapia farmacologica efficace.
L'incrementata necessità di ricorre all'uso di VENTOLIN ® potrebbe evidenziare un aggravamento del quadro asmatico, meritevole di ulteriori accertamenti da parte del medico competente.
Data l'attività biologica del Salbutamolo sarebbe opportuno limitare l'uso di questo farmaco ai casi di reale necessità in pazienti con patologie cardiovascolari, ipertensione arteriosa, glaucoma, ipertiroidismo, tireotossicosi, feocromocitoma e diabete.
L'uso di Salbutamolo, senza necessità clinica, è proibito in e fuori gara.
Si raccomanda di conservare il farmaco fuori dalla portata dei bambini.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Le suddette controindicazioni all'uso di VENTOLIN ® si estendono anche alla gravidanza ed al successivo periodo di allattamento al seno, vista l'assenza di trial clinici in grado di caratterizzare al meglio il profilo di sicurezza di questo farmaco per la salute del feto e del lattante.

Interazioni

Si raccomanda di evitare la contestuale assunzione di Beta agonisti come il Salbutamolo e beta bloccanti non selettivi.

Controindicazioni VENTOLIN ® - Salbutamolo

L'uso di VENTOLIN ® è controindicato nei pazienti con ipersensibilità al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, nelle donne in gravidanza e allattamento.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

La terapia con VENTOLIN ®, soprattutto se protratta a lungo nel tempo potrebbe determinare la comparsa di cefalea, tremore, tachicardia e palpitazioni.
Fortunatamente più rara è l'incidenza di reazioni avverse clinicamente rilevanti, tali da richiedere l'immediata sospensione della terapia in atto.

Note

VENTOLIN ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.



Ultima modifica dell'articolo: 12/03/2016