TESTOVIS ® - Testosterone propionato

TESTOVIS ® è un farmaco a base di testosterone propionato

GRUPPO TERAPEUTICO: Androgeni

TESTOVIS ® - Testosterone propionato

Indicazioni TESTOVIS ® - Testosterone propionato

TESTOVIS ® trova impiego nel trattamento di patologie di entrambi i sessi, concentrandosi sui problemi genitali associati ad ipogonadismo, impotenza, iposessulalità e climaterio maschile negli uomini e sui disturbi della sfera sessuale nelle donne affette frigidità e menometrorragia.
L'utilizzo di TESTOVIS ®  è stato proposto anche per il trattamento di fratture ossee con ritardo della formazione del callo osseo, osteoporosi, involuzione senile e nelle donne anche per il trattamento di mastodinie e mastopatie.

Meccanismo d'azione TESTOVIS ® - Testosterone propionato

Il testosterone propionato contenuto in TESTOVIS ® e disciolto in olio di ricino dona all'ormone un peculiare profilo di assorbimento che si distingue da quello classico, per la rapida insorgenza dell'effetto terapeutico e per la lunga durata d'azione stimata intorno alle 4 settimane.
Una volta assunto ed assorbito, data la natura sterolica della molecola, viene legato a proteine di trasporto come la SHBG e smistato tra i vari tessuti, dove, una volta convertito in DHT dall'enzima 5 alfa reduttasi, lega con maggior affinità recettori nucleari, modulando l'espressione genica della cellula in questione.
Tale meccanismo biologico si traduce macroscopicamente nell'induzione della sintesi proteica, nel potenziamento dell'attività osteodepositrice e nel rafforzamento dell'ematopoiesi, utili a sostenere la fase anabolica ed inibire quella catabolica.
Al contempo il testosterone garantisce un netto miglioramento della sintomatologia sessuale, caratterizzata da impotenza ed alterazioni della libido, in pazienti affetti da deficit androginico come in corso di ipogonadismo.
Infine la capacità di questo ormone di inibire a dosi adeguate la normale secrezione gonadotropinica ipofisiaria ha consentito di sperimentare il testosterone nella contraccezione ormonale maschile.

Studi svolti ed efficacia clinica

1. GLI EFFETTI COLLATERALI DEL TESTOSTERONE SULLA PROGENIE

Endocrinology. 2008 Dec;149(12):6444-8.

Prenatal testosterone excess reduces sperm count and motility.

Recabarren SE, Rojas-García PP, Recabarren MP, Alfaro VH, Smith R, Padmanabhan V, Sir-Petermann T.


Studio sperimentale che dimostra come l'assunzione di testosterone, anche accidentale,  durante la gravidanza, possa determinare una riduzione del numero e della motilità degli spermatozoi nella prole maschile, riducendo le relative capacità riproduttive 


2. TESTOSTERONE E DANNO NEURONALE

J Neurochem. 2004 Mar;88(5):1179-85.

Testosterone amplifies excitotoxic damage of cultured oligodendrocytes.

Caruso A, Di Giorgi Gerevini V, Castiglione M, Marinelli F, Tomassini V, Pozzilli C, Caricasole A, Bruno V, Caciagli F, Moretti A, Nicoletti F, Melchiorri D.


Interessantissimo studio sperimentale effettuato su colture cellulari di oligodendrociti, che ha dimostrato come il testosterone propionato possa amplificare il danno eccitotossico su queste cellule, promuovendo il processo apoptotico. Questo potrebbe studiare la differente incidenza tra i due sessi di alcune patologie neurodegenerative.


3. LOTTA AL DOPPING: DETECTION ON HAIR.

J Anal Toxicol. 1999 Sep;23(5):352-6.

Identification of testosterone and testosterone esters in humanhair.

Kintz P, Cirimele V, Jeanneau T, Ludes B.


Ulteriore lavoro verso la lotta al doping che descrive l'avvento di tecniche innovative in grado di detectare esteri del testosterone sul capello sottoposto a gascromatografia e spettrometria di massa.

Modalità d'uso e posologia

TESTOVIS ®
Compresse per uso sublinguale da 10 mg di metiltestosterone;
Soluzioni iniettabili intramuscolari da 50 – 100 mg di testosterone propionato disciolto in olio di sesamo;
le differenti formulazioni previste per TESTOVIS ® e le numerose patologie per le quali è indicato non consentono di definire dosaggi standard e riproducibili pedissequamente da paziente a paziente.
Per questo motivo lo schema terapeutico deve essere impostato dal proprio medico, dopo un'attenta valutazione dello stato di salute del paziente, della sua condizione clinica e del suo obiettivo terapeutico.
Sostanziali differenze nelle dosi e nelle frequenze di assunzione sono inevitabilmente correlate alla differente natura farmaceutica del prodotto e di conseguenza all'emivita dello stesso prodotto.

Avvertenze TESTOVIS ® - Testosterone propionato

Prima di intraprendere l'assunzione di TESTOVIS ® sarebbe necessario consultare il medico specialista, sottoponendosi ad un'attenta visita medica utile a scongiurare l'eventuale presenza di condizioni incompatibili con la terapia.
Infatti la presenza di ipertensione, epilessia, patologie cardiovascolari, epatiche, renali e metaboliche, potrebbe rappresentare una limitazione seria all'utilizzo di testosterone a fini terapeutici visto l'aumentato rischio di insorgenza di effetti collaterali.
Nei suddetti pazienti quindi, risulterebbe necessaria la definizione di un calendario di controlli periodici necessari a monitorare lo stato di salute psico-fisico del paziente, provvedendo all'immediata sospensione della terapia  alla comparsa dei primi effetti collaterali.
L'utilizzo in età prepubere dovrebbe invece avvenire con particolare attenzione, visti i possibili effetti deleteri sulla crescita ossea e sullo sviluppo troppo rapido degli organi genitali maschili.
Le compresse contengono lattosio per cui l'assunzione in pazienti affetti da deficit enzimatico di lattasi, malassorbimento glucosio/galattosio, intolleranza al lattosio potrebbe esser associata alla comparsa di effetti collaterali concentrati soprattutto al livello gastro-intestinale.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Differenti studi hanno dimostrato come il testosterone possa agevolmente permeare la barriera emato-placentare, raggiungendo la circolazione fetale e determinando un aumentato rischio di virilizzazione del feto.
Per questo motivo l'assunzione di TESTOVIS ®  è controindicata sia durante la gravidanza che nel successivo periodo di allattamento.

Interazioni

Alla luce dei vari studi farmacocinetici effettuati le interazioni clinicamente rilevanti associate alla contestuale assunzione di testosterone ed altri principi attivi  sono da ricondurre al :

  • Aumentato rischio di sanguinamento, osservato in seguito alla concomitante somministrazione di anticoagulanti orali;
  • Ipoglicemia, in pazienti sottoposti a terapia ipoglicemizzante;
  • Edema ed ipertensione, più frequentemente descritta nei pazienti in terapia con cortisonici.

Rimangono invece da caratterizzare con più attenzione le possibili interazioni farmacocinetiche legate alla concomitante assunzione di induttori o inibitori enzimatici epatici.
E' utile ricordare come l'assunzione di testosterone potrebbe sfalsare alcuni parametri di laboratorio indicativi della funzionalità tiroidea, renalica, surrenalica ed epatica.

Controindicazioni TESTOVIS ® - Testosterone propionato

L'assunzione di testosterone è controindicata in caso di ipersensibilità al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, cancro alla mammella, neoplasie estrogeno-dipendenti, cancro ed ipertrofia prostatica, storia di epatocarcinoma, ipercalcemia, sindrome nefrosica, gravidanza e allattamento.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

L'assunzione di androgeni ad alte dosi o al di fuori delle indicazioni mediche, è associata più frequentemente alla comparsa di effetti collaterali spiacevoli e correlati all'effetto androginico di alcuni metaboliti come il deidrotestosterone.
Più precisamente l'aumentato rischio di ipertrofia prostatica e cancro della prostata, incremento ponderale e ritenzione idrica, ipertensione e complicanze cardiovascolari, ipercolesterolemia, acne, irsutismo, alterazioni della funzionalità epatica, oligozoospermia e mialgie aspecifiche rappresenta la più frequente reazione avversa.
L'assunzione di testosterone nella donna può più facilmente dare virilizzazione con alterazioni del tono della voce, irsutismo, ipertrofia clitoridea e sensibile incremento della libido sessuale.

Note

TESTOVIS ® è vendibile solo sotto prescrizione medica.
TESTOVIS ® è un agente anabolizzante, pertanto il suo uso, al di fuori di prescrizioni mediche su basi patologiche, è proibito in gara e fuori gara.


Le informazioni su TESTOVIS ® - Testosterone propionato pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.



ARTICOLI CORRELATI

Testovis - Foglietto IllustrativoTestovis: testosterone propionatoTestovis su Wikipedia italianoTestosterone su Wikipedia ingleseTestosteroneAlopecia androgeneticaAromatasiTestosterone e dopingVaricocele, Deficit di Testsosterone, SessualitàTestosterone e steroidi anabolizzantiProduzione di Testosterone nei Testicoli - Cellule di LeydigIntrinsa - testosterone5-alfa reduttasi e diidrotestosteroneAlcol e testosteroneAndriol - Foglietto IllustrativoANDRIOL ® - Testosterone undecanoatoAndriol ® Testosterone undecanoatoANDRODERM ® - TestosteroneAndrogelANDROGEL ® - TestosteroneAndrostenedioneCalcolo e conversione Testosterone totale / liberoMetiltestosteroneNEBID ® è un farmaco a base di testosterone undecanoatoPrevenzione calo LH e testosterone dopo un ciclo di steroidi anabolizzantiSTRIANT ® - TestosteroneSustanon - Foglietto IllustrativoSUSTANON ® - Testosterone propionatoSustanon ® TestosteroneTESTO-ENANT ® - Testosterone enantatoTESTOGEL ® - TestosteroneTestosterone Alto e Rischio di Cancro alla ProstataTestosterone cipionatoTestosterone e problemi di saluteTestosterone ed allenamentoTestosterone enantatoTestovironTestoviron - Foglietto IllustrativoTESTOVIRON DEPOT ® - Testosterone enantatoTOSTREX ® - TestosteroneValori di testosteroneLivensa - testosteroneFarmaci per la cura dell'OsteoporosiACIDO CLODRONICO SANDOZ ® - Acido clodronicoACTIVELLE ® - Estradiolo + NoretisteroneACTIVELLE ® - Estradiolo + NoretisteroneActonel - Foglietto IllustrativoACTONEL ® - Acido risedronicoALENDROS ® - Acido AlendronicoAngeliq - Foglietto IllustrativoANGELIQ ® - Estradiolo + DrospirenoneAston - Foglietto IllustrativoFarmaci Osteoporosi su Wikipedia italianoOsteoporosis Treatment su Wikipedia inglese