TAZOCIN ® Piperacillina +Tazobactam

TAZOCIN ® è un farmaco a base di Piperacillina + Tazobactam

GRUPPO TERAPEUTICO: Antimicrobici generali per uso sistemico – associazione di penicilline ed inibitori delle beta lattamasi

TAZOCIN ® Piperacillina + Tazobactam

Indicazioni TAZOCIN ® Piperacillina + Tazobactam

TAZOCIN ® è indicato nel trattamento delle infezioni batteriche sostenute da microrganismi sensibili alla piperacillina e responsabile di patologie delle basse vie respiratorie, delle vie urinarie, intraddominali, cutanee e miste.
In sinergia con aminoglicosidi TAZOCIN ® è indicato nel trattamento di infezioni particolarmente gravi sostenute da Pseudomonas ed altri batteri Gram negativi.

Meccanismo d'azione TAZOCIN ® Piperacillina + Tazobactam

TAZOCIN ® è un medicinale dotato di un imponente attività microbicida garantita da due principi attivi, quali :

  • Piperacillina, penicillina semisintetica appartenente alla categoria delle ureidopenicilline, in grado di inibire la reazione di transpeptidazione del peptidoglicano, compromettendo sintesi e stabilità della parete batterica e determinando la lisi del microrganismo proprio per shock osmotico;
  • Tazobactam, derivato penicillinico in grado di inibire l'attività delle beta-lattamasi, enzimi prodotti da vari microrganismi resistenti in grado di aprire l'anello beta-lattamico dell'antibiotico riducendone l'attività terapeutica.

E' evidente quindi come l'associazione tra piperacillina e tazobactam possa incrementare l'attività terapeutica del farmaco, estendendone l'azione anche a quei microrganismi resistenti per la sintesi di beta-lattamasi.
Dal punto di vista farmacocinetico invece, l'assunzione intramuscolare di TAZOCIN ® , consente ad entrambi i principi attivi di raggiungere il torrente ematico rapidamente mantenendo una buona biodisponibilità, distribuendosi tra vari tessuti e fluidi biologici in modo da espletare la propria attività terapeutica al termine della quale potranno poi esser escreti per via renale.

Studi svolti ed efficacia clinica

1.PIPERICILLINA / TAZOBACTAM NEL TRATTAMENTO DELLE POLMONITI AB INGESTIS
J Infect Chemother. 2012 Mar 30.

Retrospective investigation of the clinical effects oftazobactam/piperacillin and sulbactam/ampicillin on aspiration pneumonia caused by Klebsiella pneumoniae.

Tsukada H, Sakai K, Cho H, Kimura Y, Tetsuka T, Nakajima H, Ito K.


Il trattamento con pipericillina e tazobactam diviene fondamentale, come descritto in questo studio, per il trattamento delle polmoniti ab ingestis soprattutto quando complicate da sovra infezioni batteriche da Gram - come la Klebsiella Pneuomoniae.

2 . BMI ED EFFICACIA DELLA TERAPIA CON PIPERICILLINA/TAZOBACTAM
Surg Infect (Larchmt). 2012 Feb;13(1):38-42. Epub 2012 Jan 4.

Effect of body mass index on treatment of complicated intra-abdominal infections in hospitalized adults: comparison of ertapenem with piperacillin-tazobactam.

Zakrison TL, Hille DA, Namias N.


Interessante studio atto a valutare i possibili effetti dell'indice di massa corporea sull'efficacia della terapia antibiotica nelle infezioni addominali. In questo lavoro non si sono registrate variazioni significative dell'efficacia antibiotica in pazienti con indice di massa corporea superiore al 30 rispetto quella osservata nei pazienti normopeso.

3.IPOKALIEMIA ED ALCALOSI METABOLICA INDOTTA DA PIPERICILLINA-TAZOBACTAM
Indian J Pharmacol. 2011 Sep;43(5):609-10.

Piperacillin-tazobactam-induced hypokalemia and metabolic alkalosis.

Zaki SA, Lad V.


Interessante case-report che denuncia la comparsa di ipokaliemia e alcalosi metabolica in un giovane paziente di 2 anni in seguito all'assunzione di pipericillina-tazobactam. Questi studi sottolineano l'importanza della supervisione medica durante il trattamento antibiotico.

Modalità d'uso e posologia

TAZOCIN ®
Polvere e solvente per soluzione iniettabile per uso intramuscolare da 2 gr di piperaccilina e 250 mg di tazobactam per 4 ml di soluzione.
La somministrazione intramuscolare o endovenosa lenta di TAZOCIN ® dovrebbe essere supervisionata da personale sanitario .
Il medico dopo aver valutato attentamente lo stato di salute del paziente, l'eventuale presenza di condizioni tali da richiedere particolari accorgimenti e la gravità del quadro clinico presente, dovrebbe formulare il dosaggio e definire lo schema d'assunzione.
La dose standard per gli adulti di una iniezione da 2 gr di piperacillina ogni 12 ore, potrebbe subire variazioni significative a discrezione del medico.
Per tale motivo è necessaria la supervisione medica sia nella definizione del dosaggio che in tutto l'iter terapeutico.

Avvertenze TAZOCIN ® Piperacillina + Tazobactam

L'impiego di TAZOCIN ® dovrebbe essere giustificato dalla presenza di microrganismi sensibili al trattamento con pipericillina, dato che l'uso indiscriminato e non razionale di antibiotici potrebbe facilitare la comparsa di ceppi farmaco-resistenti in grado di ridurre notevolmente l'efficacia della terapia antibiotica.
Il medico dovrebbe valutare periodicamente lo stato di salute del paziente, considerando l'eventualità di sospendere la terapia in atto in seguito alla comparsa di effetti collaterali indesiderati.
Un adeguamento delle dosi utilizzate e una supervisione più stretta risulta necessaria in tutti quei pazienti affetti da patologie renali o nei soggetti anziani.
La comparsa di diarrea persistente tale da richiedere l'eventuale integrazione di liquidi ed elettroliti dovrebbe allarmare il medico, alimentando il sospetto della comparsa di colite pseudomembanosa.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'assenza di trial clinici in grado di caratterizzare il profilo di sicurezza sul feto della pipercillina quando assunta in gravidanza , pone numerosi limiti relativi all'utilizzo di questo principio attivo durante il periodo gestazionale e nella successiva fase di allattamento al seno.
Per questo motivo TAZOCIN ® andrebbe assunto in gravidanza solo nei casi di reale necessità e sempre sotto stretto controllo medico specialistico.

Interazioni

Al pari delle altre penicilline, anche la piperacillina contenuta in TAZOCIN ® , potrebbe interagire con altri principi attivi esponendo il paziente a possibili reazioni avverse talvolta anche gravi.
Per tale motivo sarebbe opportuno prestare particolare attenzione alla contestuale assunzione di :

  • Vecuronio e mioralassanti, vista l'aumentata attività terapeutica descritta in seguito alla contestuale assunzione di piperacillina;
  • Allopurinolo, per l'aumentato rischio di reazioni allergiche;
  • Probenecid, responsabile dell'aumento delle concentrazioni ematiche e degli effetti collaterali epatici e renali della pipericillina;
  • Warfarin, per l'aumentato rischio di sanguinamento;
  • Metotrexate, per l'elevata tossicità del principio attivo.

Controindicazioni TAZOCIN ® Piperacillina + Tazobactam

L'utilizzo di TAZOCIN ® è controindicato in pazienti ipersensibili alle penicilline ed alle cefalosporine o ai relativi eccipienti ed alla lidocaina.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

La somministrazione di TAZOCIN ® oltre a determinare l'insorgenza di possibili effetti collaterali locali quali rossore, dolore, gonfiore e reazioni dermatologiche in sede di iniezione, potrebbe contribuire alla comparsa di reazioni sistemiche quali leucopenia, neutropenia, trombocitopenia e raramente anemia, cefalea, insonnia, ipotensione, flebite, diarrea, nausea, vomito, costipazione, ipertransaminasemia, iperbilirubinemia e febbre.
Clinicamente rilevanti sono anche tutte quelle reazioni da ipersensibilità al farmaco quali edema, angioedema, broncospasmo, laringospasmo, ipotensione e shock anafilattico nei casi più gravi.

Note

TAZOCIN ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.