SPIROLANG ® Spironolattone

SPIROLANG ® è un farmaco a base di Spironolattone

GRUPPO TERAPEUTICO: Diuretici/ Diuretici antialdosteronici


SPIROLANG ® - Spironolattone

Indicazioni SPIROLANG ® - Spironolattone

SPIROLANG ® è indicato nel trattamento di iperaldosteronismo primario e secondario con relativa condizione edematosa, di edemi dovuti a scompenso cardiaco congestizio, cirrosi epatica e ascite, sindrome nefrosica.
SPIROLANG ® presenta anche un'efficacia terapeutica nel trattamento dell'ipertensione arteriosa in pazienti refrattari ad altre terapie antipertensive.

Meccanismo d'azione SPIROLANG ® - Spironolattone

Lo SPIRONOLATTONE, principio attivo del SPIROLANG ® è un composto sintetico di natura steroidea, strutturalmente simile all'aldosterone, che dopo somministrazione orale viene efficacemente assorbito a livello intestinale. Il suo metabolita attivo, CANRENONE, raggiunge picchi plasmatici massimi intorno alla terza-quarta ora, con un'emivita di circa 8/12 ore legata alla velocità di eliminazione renale e biliare.
L'azione diuretica di SPIROLANG ® si deve alla sua azione antialdosteronica, espletata a livello del tubulo distale e del dotto collettore del nefrone (elemento funzionale del rene, impegnato nel processo di filtrazione/riassorbimento), dove inibendo il legame aldosterone/recettore specifico garantisce:

  1. Riduzione della permeabilità al sodio delle cellule principali della membrana apicale, con conseguente riduzione del riassorbimento di tale ione;
  2. Inibizione dell'escrezione attiva di potassio.

Queste due caratteristiche si traducono in un aumento della diuresi senza sottoporre il paziente al rischio di ipokaliemia; per questo, farmaci basati su simili principi attivi vengono definiti DIURETICI RISPARMIATORI DI POTASSIO.

Studi svolti ed efficacia clinica

ANTIALDOSTERONICI E CAPACITA' COGNITIVE DELL'IPERTESO

Hypertens Res. 2010 Sep 23. [Epub ahead of print]
High plasma aldosterone concentration is a novel risk factor of cognitive impairment in patients with hypertension.
Yagi S, Akaike M, Aihara KI, Iwase T, Yoshida S, Sumitomo-Ueda Y, Ikeda Y, Ishikawa K,Matsumoto T, Sata M.


Studi mostrano come elevati livelli di aldosterone, tipici tra i pazienti ipertesi, possano incidere sulle normali capacità cognitive, interagendo con i recettori per i mineralcorticoidi presenti nell'ippocampo. L'analisi effettuata su 68 pazienti affetti da ipertensione da iperaldosteronismo, ha dimostrato come il trattamento con spironolattone possa ridurre non solo il rischio cardiovascolare associato a tale patologia, ma anche migliorare le capacità cognitive dei pazienti arruolati.


EFFICACIA DELLO SPIRONOLATTONE NELL'IPERTENSIONE

Cochrane Database Syst Rev. 2010 Aug 4

Spironolactone for hypertension.

Batterink J, Stabler SN, Tejani AM, Fowkes CT.


Questo studio, condotto in metanalisi dal 2005 al 2009, mostra l'efficacia terapeutica dello spironolattone nel trattamento dell'ipertensione primaria. Più precisamente, si è osservata una riduzione della pressione sistolica di circa 20mmHg e di quella diastolica di circa 7mmHg, con l'assenza di particolari effetti collaterali. Degna di nota è l'assenza di una correlazione dose/risposta per dosi superiori ai 100 mg/die di spironolattone. Pertanto, vista la medesima efficacia terapeutica e l'incremento di effetti collaterali superata la dose di 100mg, si consiglia un range di applicazione tra i 25 ed i 100mg/die.


GLI INIBITORI DELL'ALDOSTERONE NEL TRATTAMENTO DELLA INSUFFICIENZA RENALE CRONICA : TRA SPERANZE E LIMITI

Curr Opin Nephrol Hypertens. 2010 Sep;19(5):444-9.

Aldosterone blockade in chronic kidney disease: can it improve outcome?

Toto RD.


Recenti studi sperimentali hanno dimostrato come l'assunzione di aldosterone nell'insufficienza renale cronica, possa determinare una significativa riduzione dell'infiammazione, dello stress ossidativo, della proteinuria e del danno tubulare e glomerulare. Nonostante gli importanti effetti positivi, uno dei limiti più gravi di quest'approccio terapeutico è la persistenza di eventi di iperkaliemia, che ne compromettono inevitabilmente l'applicazione.
Gli sforzi futuri sono quindi orientati all'identificazione di corretti abbinamenti terapeutici che possano mantener gli effetti positivi dello spironolattone evitando l'iperkaliemia.

Modalità d'uso e posologia

Il farmaco si presenta in capsule da 25/50/100 mg di principio attivo spironolattone, tuttavia il protocollo terapeutico è soggetto a variabilità delle dosi in base alle condizioni fisio-patologiche del paziente. Pertanto, il corretto dosaggio dev'essere stabilito dal medico dopo un'attenta valutazione del quadro clinico del paziente.
In linea di massima le dosi consigliate variano dai 50 ai 200 mg/die, in dosi frazionate durante la giornata.

Avvertenze SPIROLANG ® - Spironolattone

Il trattamento con SPIROLANG ® dovrebbe essere preceduto, ed affiancato durante il percorso terapeutico, dalla valutazione dei livelli sierici di sodio, potassio, cloro e residui azotati. E' necessario considerare che il meccanismo d'azione dello SPIRONOLATTONE non espone il paziente ad ipokaliemia, pertanto non risulta necessario affiancare alla terapia integratori di Sali di potassio od una prescrizione dietetica con alimenti ricchi di tale ione.
Il trattamento prolungato e non attentamente monitorato potrebbe determinare un'alterazione della normale omeostasi elettrolitica, con possibile iperkaliemia ed iponatriemia (soprattutto quando SPIROLANG ® è associato ad altri diuretici) e conseguente secchezza delle fauci, sonnolenza ed aritmie fino all'arresto cardiaco nei casi più gravi.
SPIROLANG ® non altera direttamente le normali capacità di guida o di uso delle macchine; tuttavia, la possibile presenza di episodi ipotensivi potrebbe determinare un significativo calo dell'attenzione e dei tempi di reazione del paziente.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'uso diSPIROLANG ® nelle donne in gravidanza, va valutato attentamente ed effettuato solo in caso di reale necessità, naturalmente sotto la supervisione medica.
SPIROLANG ® è invece sconsigliato durante l'allattamento, in quanto lo spironolattone viene - seppur in piccola parte - secreto integro e funzionale nel latte materno.

Interazioni

L'azione di SPIROLANG ® può essere potenziata dalla concomitante somministrazione di altri farmaci antipertensivi; pertanto, in questo caso, sarebbe opportuno aggiustare in maniera adeguata il dosaggio.
SPIROLANG ® può, riducendo la clearance renale, aumentare gli effetti tossici della digossina e dei Sali di litio.

Controindicazioni SPIROLANG ® - Spironolattone

L'utilizzo del SPIROLANG ® è severamente controindicato in caso di insufficienza renale acuta, di mancata pervietà delle vie urinarie con conseguente anuria, e nei casi di alterazione dell'equilibrio elettrolitico (iperkaliemia ed iponatriemia).

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

L'assunzione diSPIROLANG ® anche a dosi terapeutiche, è stata associata ad episodi di nausea, sonnolenza, cefalea, disturbi della motilità del tratto gastro-intestinale, eruzioni cutanee, torpore e rialzi termici.
Sono stati descritti anche effetti androgeni, ginecomastia, impotenza ed irregolarità del ciclo mestruale, che tendevano a regredire completamente con la sospensione del trattamento.
Il trattamento prolungato con SPIROLANG ® può determinare un'alterazione dell'equilibrio elettrolitico.

Note

SPIROLANG ® è vendibile solo sotto prescrizione medica.
L'utilizzo di SPIROLANG ® dovrebbe avvenire sempre dopo aver consultato il proprio medico.
L'utilizzo indiscriminato di SPIROLANG ® tra gli atleti e non, per la ricerca della perdita di qualche chilo, espone l'organismo a seri effetti collaterali. Inoltre, è sempre opportuno ribadire che la perdita di peso è dettata dall'eliminazione di liquidi e sali e non da un reale effetto di dimagrimento, inteso come perdita di massa grassa.
Pertanto SPIROLANG ® è classificato tra le sostanze DOPANTI.



Ultima modifica dell'articolo: 23/05/2016