SOLDESAM ® Desametasone

SOLDESAM ® un farmaco a base di Desametasone

GRUPPO TERAPEUTICO: Corticosteroidi non associati


SOLDESAM ® Desametasone

Indicazioni SOLDESAM ® Desametasone

SOLDESAM ® attraverso le sue varie formulazioni si presta al trattamento di condizioni patologiche caratterizzate da processi infiammatori ed allergici tali da richiedere l'utilizzo di corticosteroidi.

Meccanismo d'azione SOLDESAM ® Desametasone

SOLDESAM ® è un farmaco a base di ormoni “sintetici” appartenenti alla categoria dei corticosteroidi.
Il desametasone, principio attivo di questo medicinale, viene infatti utilizzato con l'obiettivo terapeutico primario di proteggere vari distretti e apparati dal danno indotto dalla spinta attivazione di processi infiammatori sia locali che sistemici.
Il meccanismo attraverso il quale il desametasone assolve a questa funzione è da ricondurre alla sua capacità di modulatore della sintesi proteica, tale da indurre l'espressione di proteine come lipocortina, utile a reprimere l'attività della fosfolipasi A2 e i successivi meccanismi a valle responsabili della produzione di mediatori infiammatori quali trombossani, leucotrieni, prostaglandine e prostacicline, e al contempo di inibire la sintesi proteica di anticorpi, riducendo il numero di linfociti, eosinofili e basofili circolanti.
Tuttavia questi ed altri meccanismi  biologici, rendono i farmaci corticosteroidei particolarmente efficaci dal punto di vista terapeutico ma altrettanto pericolosi per l'elevato numero di effetti collaterali.

Studi svolti ed efficacia clinica

1. DESAMETASONE E ARTRITE SETTICA

J Pediatr Orthop. 2011 Mar;31(2):211-5.

Dexamethasone therapy for septic arthritis in children: results of a randomized double-blind placebo-controlled study.

Harel L, Prais D, Bar-On E, Livni G, Hoffer V, Uziel Y, Amir J.


L'aggiunta di desemetasone alla terapia antibiotica per il trattamento dell'artrite settica può garantire già al quarto giorno di terapia un miglioramento della sintomatologia che si traduce in una riduzione della durata dell'ospedalizzazione rispetto alla sola terapia antibiotica.


2. DESAMETASONE NUOVE EVIDENZE

Blood. 2011 Apr 28.

Dexamethasone and lenalidomide have distinct functional effects on erythropoiesis.

Narla A, Dutt S, McAuley JR, Al-Shahrour F, Hurst S, McConkey M, Neuberg D, Ebert BL.


Recentissimo studio che dimostra come la terapia con desametasone possa avere un ruolo importante nell'indurre la differenziazione delle cellule verso la linea eritroide. L'incremento dei precursori eritroidi potrebbe rappresentare un effetto importante dal punto di vista terapeutico, e aprire nuove sperimentazioni per il desametasone.


3. DESAMETASONE E DOLORE POST-OPERATORIO

BMC Cancer. 2010 Dec 23;10:692.

Preoperative dexamethasone reduces postoperative pain, nausea and vomiting following mastectomy for breast cancer.

Gómez-Hernández J, Orozco-Alatorre AL, Domínguez-Contreras M, Oceguera-Villanueva A,Gómez-Romo S, Alvarez Villaseñor AS, Fuentes-Orozco C, González-Ojeda A.


L'assunzione di desametasone prima dell'intervento chirurgico di mastectomia, si è dimostrata utile nel ridurre nausea, vomito e dolore post-operatorio migliorando sensibilmente la prognosi.

Modalità d'uso e posologia

SOLDESAM ®

  • soluzione iniettabile fiale da 4 mg di desametasone sodio fosfato per ml ;
  • Forte : soluzione iniettabile da 8mg di desametasone sodio fosfato per 2 ml;
  • Gocce orali da 200 mg di desametasone sodio fosfato per 100 ml di soluzione;
  • Unguento da 200 mg di desametasone sodio fosfato per 100 gr di unguento.

Le numerose e varie formulazioni farmacologiche previste per SOLDESAM ® aumentano decisamente i potenziali utilizzi ed i relativi dosaggi.
La scelta della formulazione e del dosaggio quindi spetta esclusivamente al medico, dopo che abbia valutato attentamente lo stato di salute del paziente, il suo quadro clinico e dopo aver definito gli obiettivi terapeutici da raggiungere.

Avvertenze SOLDESAM ® Desametasone

La terapia con corticosteroidi necessita sia nella fase di formulazione del dosaggio che nel successivo periodo di trattamento, della supervisione medica.
Questa risulta particolarmente importante nel ridurre al minimo i potenziali rischi per la salute del paziente sostenendo al contempo l'efficacia della terapia.
Particolare attenzione dovrebbe essere riservata a pazienti affetti da osteoporosi, manifestazioni neurologiche e psichiatriche, diabete, ipertensione e patologie cardiovascolari, vista la capacità del desametasone di aggravare il relativo quadro clinico.
E' utile inoltre ricordare che l'assunzione di farmaci corticosteroidei potrebbe ridurre l'effetto protettivo di terapie immunizzanti e al contempo aumentare il rischio di infezioni.
Le numerose reazioni avverse a carico del sistema nervoso, tali da ridurre sensibilmente le capacità percettive del paziente, potrebbero rendere pericoloso l'uso di macchinari, la guida di autoveicoli e tutte le altre possibili attività che richiedono un impegno intellettivo.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Nonostante non sia stato ancora definito il profilo di sicurezza del desametasone quando assunto in gravidanza, la somministrazione di SOLDESAM ® durante l'intera gravidanza ed il successivo periodo di allattamento  dovrebbe realizzarsi esclusivamente in caso di reale necessità e sotto stretta supervisione me dica.
In questo caso è necessario sottoporre il neonato ad accertamenti dello stato di funzionalità surrenalica.

Interazioni

La somministrazione di  anticonvulsivanti, antibiotici, anticoagulanti, broncodilatatori, antiacidi e antinfiammatori non sistemici potrebbe alterare le caratteristiche farmacocinetiche del desametasone assunto per via orale, richiedendo un adeguamento del dosaggio.
Più sicura e priva di interazioni clinicamente e farmacocineticamente importanti è la somministrazione di SOLDESAM ® sottoforma di unguento.

Controindicazioni SOLDESAM ® Desametasone

SOLDESAM ® ècontroindicato in caso di ipersensibilità al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, in caso di tubercolosi attiva, ulcera peptica, herpes oculare simplex, infezioni micotiche sistemiche e psicosi.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

La terapia a lungo termine con farmaci corticosteroidi come il desametasone espone il paziente a numerosi effetti collaterali diffusi tra i vari sistemi ed apparati.
Il rischio maggiore si ha in corso di terapia “sistemica” con corticosteroidi, anche se la somministrazione topica ed epicutanea può, soprattutto in caso di medicazioni occlusive, ricalcare gli effetti collaterali della terapia sistemica.
Tra le reazioni avverse più diffuse è possibile ricordare quelle a carico dell'apparato cardiovascolare con comparsa di ipertensione e scompenso cardiaco, dell'apparato osteo-articolare e muscolare con osteoporosi e miopatie, del sistema nervoso con manifestazioni neurologiche e psichiatriche, del tratto gastro-enterico con aumentato rischio di ulcere e lesioni della mucosa, dell'assetto endocrino e metabolico con variazioni del bilancio azotato, glucidico e con l'aumentato rischio di iposurrenalismo.
A queste si aggiungono manifestazioni dermatologiche, particolarmente frequenti in seguito all'assunzione epicutanea di desametasone.

Note

SOLDESAM ® è vendibile solo sotto prescrizione medica.
L'uso di SOLDESAM ® senza necessità terapeutica in corso di competizioni sportive, costituisce doping.



ARTICOLI CORRELATI

Cilodex - Foglietto IllustrativoDecadron - Foglietto IllustrativoDECADRON ® DesametasoneDERMADEX ® DesametasoneNetildex - Foglietto IllustrativoSoldesam - Foglietto IllustrativoTobradex - Foglietto IllustrativoTOBRADEX ® Tobramicina + DesametasoneDERMADEX ® DesametasoneNETILDEX ® Desametasone + NetilmicinaNeofordex - DesametasoneDesametasone su Wikipedia italianoDexamethasone su Wikipedia ingleseInfiltrazioni di CortisoneCortisoniciAdvantan - Foglietto IllustrativoADVANTAN ® MetilprednisoloneAFTAB ® Triamcinolone acetonideALIFLUS ® Salmeterolo e FluticasoneAliflus - Foglietto IllustrativoBEBEN ® BetametasoneBentelan - Foglietto IllustrativoBENTELAN ® BetametasoneCELESTONE ® BetametasoneClobesol - Foglietto IllustrativoCLOBESOL ® ClobetasoloCorti-fluoral - Foglietto IllustrativoCorticosteroidi e glucocorticoidi: cosa sono?Cortone acetato - Foglietto IllustrativoCORTONE ®: CortisoneDeflan - Foglietto IllustrativoDEFLAN ® DeflazacortDeltacortene - Foglietto IllustrativoDepo Medrol - Foglietto IllustrativoDEPO-MEDROL + LIDOCAINA ® Metilprednisolone + LidocainaDERMAVAL ® DiflucortoloneDERMOLIN ® FluocinoloneDiprosone - Foglietto IllustrativoDIPROSONE ® Betametasone dipropionatoDirahist - Foglietto IllustrativoEcoval - Foglietto IllustrativoECOVAL ® BetametasoneFlantadin - Foglietto IllustrativoFLANTADIN ® DeflazacortFLIXONASE ® FluticasoneFlixonase - Foglietto IllustrativoFLIXOTIDE ® FluticasoneFlixotide - Foglietto IllustrativoFlubason - Foglietto IllustrativoFLUBASON ® DesossimetasoneGentalyn - Foglietto IllustrativoGENTALYN BETA ® Gentamicina + BetametasoneCortisonici su Wikipedia italianoCorticosteroid su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 23/05/2016