SAMPER ® Ciprofloxacina

SAMPER© è un farmaco a base di Ciprofloxacina cloridrato monoidrato

GRUPPO TERAPEUTICO: Antimicrobici – antibiotici per uso sistemico

SAMPER ®  Ciprofloxacina Indicazioni
Meccanismo d'azione
Studi svolti ed efficacia clinica
Modalità d'uso e posologia
Avvertenze GRAVIDANZA e ALLATTAMENTO
Interazioni
Controindicazioni
Effetti indesiderati

Indicazioni SAMPER ® Ciprofloxacina

SAMPER ® è un antibiotico particolarmente utilizzato in clinica medica nel trattamento delle infezioni sostenute da microrganismi sensibili ai Fluorochinoloni.
La sua efficacia è stata dimostrata nei confronti delle infezioni respiratorie, otorinolaringoiatriche, ginecologiche, urinarie, osteo-articolari, della cute e dei tessuti molli.

Meccanismo d'azione SAMPER ® Ciprofloxacina

La Ciprofloxacina, principio attivo di SAMPER ® , è un antibiotico appartenente alla classe dei Fluorochinoloni, con i quali condivide il medesimo meccanismo d'azione, caratterizzato dall'inibizione del meccanismo di duplicazione del DNA, quindi da un significativo effetto batteriostatico, che si espleta anche a concentrazioni minime.
Più precisamente tale attività è mediata dalla capacità di inibire l'attività di enzimi coinvolti nel meccanismi di replicazione batterica come le DNA girasi e le topoisomerasi, la cui inibizione inevitabilmente comporta un arresto dei meccanismi proliferativi.
La capacità della Ciprofloxacina, assunta per os, di esser assorbita rapidamente al livello del tenue e di distribuirsi omogeneamente tra i vari tessuti, aumenta sensibilmente l'efficacia della terapia antibiotica, estendendo l'attività antisettica anche al livello delle vie urinarie dove è possibile riscontrare la presenza del principio attivo tal quale.
Nonostante le ottime proprietà farmacocinetiche, l'abuso che si è fatto nel tempo di questo antibiotico, ha favorito la comparsa di germi resistenti, in grado di impedire il raggiungimento di concentrazioni terapeutiche all'interno del battere, mediante l'espressione di pompe di efflusso piuttosto che di enzimi in grado di inattivare il farmaco.
La comparsa di tali meccanismi di resistenza, rappresenta oggi uno dei fattori più incidenti sull'efficacia antimicrobica della terapia antibiotica.

Studi svolti ed efficacia clinica

CURCUMINA E CIPROFLOXACINA : interazioni farmacologiche

J Antimicrob Chemother. 2013 Jan;68(1):139-52.

Curcumin reduces the antimicrobial activity of ciprofloxacin against Salmonella Typhimurium and Salmonella Typhi.

Marathe SA, Kumar R, Ajitkumar P, Nagaraja V, Chakravortty D.


Studio che dimostra come le proprietà antiossidanti della Curcumina possano interferire con le capacità antibiotiche della Ciprofloxacina, riducendo l'efficacia antisettica nei confronti di microrganismi patogeni come la Salmonella.


IL RUOLO DELLA CIPROFLOXACINA NELLA CHEMIOTERAPIA

Pediatr Infect Dis J. 2012 Oct 17.

Ciprofloxacin Reduces Occurrence of Fever in Children with Acute Leukemia who Develop Neutropenia during Chemotherapy.

Laoprasopwattana K, Khwanna T, Suwankeeree P, Sujjanunt T, Tunyapanit W, Chelae S.


Interessante studio che associa al trattamento profilattico con Ciprofloxacina la capacità di prevenire infezioni batteriche nei pazienti affetti da leucemia acuta e pertanto sottoposti a chemioterapia con conseguente neutropenia.
Tale attività si traduce in un netto miglioramento della prognosi, quindi anche della qualità di vita del paziente.


CIPROFLOXACINA E PROFILASSI POST-TRAPIANTO

Transplant Proc. 2012 Dec;44(10):3044-7.

BK Virus Nephropathy Developing After Renal Transplantation and Its Treatment WithCiprofloxacin: A Case Report.

Cekmen MB, Bakirdoven S, Sayan M, Yilmaz A.


Innovativo studio che dimostra come il trattamento con Ciprofloxacina possa risultare efficace nel ridurre il rischio di complicanze infettive nei pazienti sottoposti a trapianto renale e pertanto in contestuale terapia immunosoppressiva.

Modalità d'uso e posologia

SAMPER ®
Compresse rivestite da 250 mg - 500 mg - 750 mg di Ciprofloxacina;
il dosaggio terapeutico dovrebbe essere definito dal proprio medico in base alle condizioni fisiopatologiche del paziente, alla gravità del quadro clinico ed all'eventuale presenza di condizioni incompatibili con la terapia a base di Fluorochinoloni.
Nonostante il range terapeutico risulti generalmente compreso tra i 500 ed i 1500 mg di Ciprofloxacina giornalieri, solitamente suddivisi in almeno due somministrazioni, variazioni risulterebbero importanti nei pazienti affetti da patologie renali o nei pazienti anziani.

Avvertenze SAMPER ® Ciprofloxacina

Nonostante l'uso di SAMPER ® sia stato solo raramente associato alla comparsa di effetti collaterali clinicamente rilevanti, al fine di garantire la massima sicurezza e ridurre ai minimi termini la comparsa di reazioni avverse sarebbe opportuno sottoporsi ad un attenta visita medica prima di intraprendere l'uso di questo antibiotico.
Pazienti affetti da patologie renali, pazienti anziani o pediatrici, dovrebbero assumere SAMPER ® con la massima cautela e sotto la stretta supervisione del proprio medico, visti gli alterati meccanismi di escrezione renale da un lato e l'aumentato rischio di artropatie nelle articolazioni portanti dei bambini in accrescimento.
La Ciprofloxacina al pari degli altri antibiotici appartenenti alla classe dei Fluorochinoloni è in grado di indurre fotosensibilità, aumentando pertanto il rischio di eritemi, ustioni nei pazienti esposti alle radiazioni ultraviolette.
L'uso prolungato di SAMPER ® potrebbe favorire la colonizzazione intestinale di Clostridium difficile, generando così una condizione nota come colite pseudomembranosa, caratterizzata da nausea, vomito e diarrea intensa.
L'uso di SAMPER ® dovrebbe avvenire con particolare cura nei pazienti affetti da deficit enzimatico di glucosio 6 fosfato deidrogenasi, visto il maggior rischio di sviluppare reazioni emolitiche.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'uso di SAMPER ® durante la gravidanza e nel successivo periodo di allattamento al seno è generalmente controindicato, visti i differenti studi che dimostrano la potenziale tossicità sia per il feto che per il lattante, legata alla capacità del principio attivo di attraversare intatto sia la barriera placentare che il filtro mammario.

Interazioni

Differenti studi di farmacocinetica hanno dimostrato la presenza di significative interazioni tra la Cirpofloxacina e principi attivi quali :

  • Alimenti, integratori e farmaci contenenti metalli divalenti, vista la capacità di formare complessi chelanti, responsabili della riduzione dell'efficacia terapeutica dell'antibiotico;
  • Tiazanidina, metotrexato, teofillina, xantine e fenitoina per l'alterata secrezione tubulare indotta dalla Ciprofloxacina;
  • Anticoagulanti orali, per l'aumentata attività anticoaugulante indotta dalla Ciprofloxacina.

Controindicazioni SAMPER ® Ciprofloxacina

SAMPER ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, nei pazienti in terapia contestuale con tizanidina piuttosto che nei pazienti affetti da insufficienza renale cronica.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

Dalla letteratura scientifica e dall'esperienza clinica emergono differenti effetti collaterali legati alla terapia con Ciprofloxacina, soprattutto quando prolungata nel tempo.
Nausea, diarrea, alterazioni della funzionalità epatica e renale, cefalea, irritabilità, disturbi del sonno, alterazioni del quadro ematologico, fotosensibilità, disturbi dell'apparato osteo-articolare, rappresentano gli effetti collaterali più frequentemente osservati e che fortunatamente regrediscono spontaneamente una volta sospesa la terapia.

Note

SAMPER ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.