REOMAX ® Acido etacrinico

REOMAX ® è un farmaco a base di Acido etacrinico.

GRUPPO TERAPEUTICO: Diuretici / Diuretici ad azione diuretica maggiore / Diuretici dell'ansa


REOMAX ® - Acido etacrinico

Indicazioni REOMAX ® - Acido etacrinico

REOMAX ® come tutti gli altri farmaci appartenenti alla categoria dei diuretici,è indicato nel trattamento delle patologie caratterizzate dall'aumento della ritenzione idrica. Più precisamente è possibile ricorrere all'utilizzo di REOMAX ® in caso di edemi di origine cardiaca o renale, patologie nefrosiche, cirrosi, ascite e patologie epatiche, insufficienza renale cronica ed ipertensione.
REOMAX ® per somministrazione endovenosa è invece indicato selettivamente nel trattamento dell'edema polmonare acuto.

Meccanismo d'azione REOMAX ® - Acido etacrinico

REOMAX ® è caratterizzato da una rapidissima cinetica di assorbimento e da un altrettanto rapido effetto biologico. Assunto oralmente, l'acido etacrinico è in grado di agire dopo solo 30 minuti, mentre la tempistica d'azione scende drasticamente a soli 5 minuti in caso di somministrazione endovenosa. L'azione diuretica si completa tra le 2 e le 4 ore, per svanire definitivamente all'incirca 6-8 ore dopo la somministrazione orale.
L'effetto biologico, in quanto diuretico dell'ansa, si deve alla capacità di inibire il cotrasporto Sodio-Potassio-Cloro a livello della branca ascendente dell'ansa di Henle, determinando quindi un ridotto riassorbimento dei suddetti ioni con conseguente aumento della secrezione urinaria.
Rispetto agli altri diuretici dell'ansa, il REOMAX ® più precisamente l'acido etacrinico, può potenziare l'effetto diuretico del farmaco estendendo la sua attività biologica anche ai tubuli distali e prossimali del nefrone.

Studi svolti ed efficacia clinica

1 . ACIDO ETACRINICO ED EDEMA POLMONARE

South Med J. 2003 Nov;96(11):1148-50.

Ethacrynic acid can be effective for refractory congestive heart failure and ascites.

Alisky JM, Tuttle TF.


Questo studio mostra l'efficacia terapeutica dell'acido etacrinico, principio attivo del REOMAX, nel trattamento dell'edema polmonare grave. Infatti, il suddetto composto è risultato efficace laddove il precedente trattamento con furosemide aveva fallito. Lo studio pone quindi l'accento sull'importanza dell'utilizzo dell'acido etacrinico come diuretico di ultima istanza, soprattutto nella pratica geriatrica.


2. ACIDO ETACRINICO e SCOMPENSO CARDIACO ACUTO

Am J Ther. 2009 Jan 8. [Epub ahead of print]

The Management of Acute Heart Failure and Diuretic Therapy.

Somberg JC, Molnar J.


Uno dei principali approcci terapeutici al trattamento dello scompenso cardiaco acuto consiste nella somministrazione di diuretici. I diuretici dell'ansa, come la furosemide o l'acido etacrinico, si sono dimostrati particolarmente efficaci per l'immediato effetto dilatatorio a livello venoso, con conseguente diminuzione della pressione di riempimento del ventricolo sinistro e riduzione dei sintomi di congestione polmonare, che precedono nel tempo l'effetto diuretico. L'acido etacrinico, rispetto alla furosemide, ha l'enorme vantaggio dell'assenza di domini sulfamidici, che ne consente la somministrazione anche in pazienti sensibili.


3. ACIDO ETACRINICO e LEUCEMIA

PLoS One. 2009 Dec 14;4(12):e8294.

Ethacrynic acid exhibits selective toxicity to chronic lymphocytic leukemia cells by inhibition of the Wnt/beta-catenin pathway.

Lu D, Liu JX, Endo T, Zhou H, Yao S, Willert K, Schmidt-Wolf IG, Kipps TJ, Carson DA.


Prime evidenze sperimentali suggeriscono l'acido etacrinico come potenziale farmaco antitumorale. Più precisamente, il principio attivo utilizzato per anni come diuretico si è dimostrato capace di inibire selettivamente lo sviluppo e la proliferazione di cellule tumorali nella leucemia linfocitica cronica, agendo su meccanismi molecolari della proliferazione e dell'apoptosi. Questi risultati, osservati per il momento solo in vitro, necessitano di una conferma sperimentale su modelli in vivo.

Modalità d'uso e posologia

REOMAX ® compresse da 50mg di acido etacrinico: si consiglia l'assunzione di 1 compressa al giorno, possibilmente al mattino a stomaco pieno.
REOMAX ® fiale da 50mg/20ml di acido etacrinico: la dose sufficiente dovrebbe essere di una fiala al giorno, ma il suo utilizzo è esclusivamente di tipo ospedaliero.
Le dosi di REOMAX ® devono essere necessariamente adeguate al profilo di ogni singolo paziente ed alla gravità della sua patologia, pertanto è necessaria la supervisione medica.

Avvertenze REOMAX ® - Acido etacrinico

L'elevato effetto diuretico del REOMAX ® potrebbe indurre una profonda diuresi accompagnata inevitabilmente da una significativa perdita di elettroliti e conseguente disidratazione. Gli effetti di ipocaliemia, iponatriemia e disidratazione si concretizzano in debolezza, crampi muscolari, inappetenza, astenia e crisi ipotensiva. E' pertanto necessario, prima di ricorrere all'utilizzo di REOMAX ® durante la terapia (soprattutto se protratta per tempi prolungati), monitorare continuamente i livelli di potassiemia, natremia, uricemia, creatininemia e lipidemia, correggendoli - se necessario - prima di iniziare il piano terapeutico, per poi sostenerli nel periodo di cura.
Nonostante il REOMAX ® non interferisca direttamente sulla capacità di guidare e sull'uso delle macchine, come riportato nel foglietto illustrativo, è sempre necessario considerare che i possibili ed imprevedibili effetti ipotensivi dei diuretici potrebbero determinare un calo delle capacità percettive e reattive.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Si sconsiglia l'uso del farmaco durante il periodo di gravidanza ed allattamento.

Interazioni

REOMAX ® e più precisamente il suo principio attivo, possono determinare un aumento della tossicità di farmaci come:

  1. Antibiotici aminoglucosidici;
  2. Cisplatino e litio, con un aumento dell'effetto cardio e neuro-tossico;
  3. Curaro, con potenziamento dell'azione miorilassante;
  4. Salicilati ad alte dosi;
  5. Mineralcorticoidi e corticosteroidi, con aumento del rischio di ipokaliemia.

Inoltre, l'effetto ipotensivo ed ipomineralizzante potrebbe essere potenziato dall'utilizzo simultaneo di altri farmaci ad azione diuretica.

Controindicazioni REOMAX ® - Acido etacrinico

Sarebbe necessario evitare l'assunzione di REOMAX ® in caso di ipersensibilità verso uno dei suoi componenti, in caso di gotta, anuria, precoma epatico ed intossicazione da digitale.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

La perdita di minerali e gli effetti ipotensivi osservabili in seguito alla somministrazione di REOMAX ® potrebbero essere causa di dolori addominali, nausea, inappetenza, disfagia, vomito e diarrea.
Ad alte dosi, inoltre, REOMAX ® potrebbe essere responsabile di severa disidratazione ed emoconcentrazione, con conseguente iperuricemia, aumento dell'escrezione urinaria di urati e attacchi acuti di gotta.
La contemporanea somministrazione di farmaci ototossici e REOMAX ® per via endovenosa, ha determinato in alcuni casi, sordità di tipo reversibile e vertigini.
Ronzii di varia natura si sono osservati invece in pazienti con gravi disfunzioni renali.

Note

REOMAX ® è vendibile solo sotto prescrizione medica.
L'utilizzo di REOMAX ® dovrebbe avvenire sempre dopo aver consultato il proprio medico.
L'utilizzo indiscriminato di REOMAX ® per la semplice ricerca della perdita di qualche chilo, espone l'organismo a seri effetti collaterali. Inoltre è sempre opportuno ribadire che la perdita di peso in questo caso è dettata dall'eliminazione di liquidi e sali e non da un reale effetto di dimagrimento, inteso come perdita di massa grassa.


Le informazioni su REOMAX ® - Acido etacrinico pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.



Ultima modifica dell'articolo: 08/12/2016