RECAL ® - Carbonato di calcio

RECAL ® è un farmaco a base di Carbonato di calcio

GRUPPO TERAPEUTICO: Integratore minerale: calcio carbonato

RECAL ® - Carbonato di calcio

Indicazioni RECAL ® - Carbonato di calcio

RECAL ® è utile nella prevenzione e nel trattamento degli stati carenziali di calcio e delle patologie associate.

Meccanismo d'azione RECAL ® - Carbonato di calcio

RECAL ® è un farmaco a base di calcio carbonato, utile nel ristabilire le corrette concentrazioni ematiche di questo elemento.
Il calcio carbonato infatti, introdotto per os, raggiunge rapidamente l'ambiente gastrico dove viene trasformato in cloruro di calcio, quindi assorbito dalla mucosa intestinale attraverso sia processi di trasporto attivo che diffusione e trasporto facilitato.
In questo modo il calcio assunto dall'enterocita, viene opportunamente smistato, attraverso il torrente circolatorio, ai vari tessuti  dove interviene principalmente nel controllo delle attività metaboliche cellulari, nel controllo del turn over osseo e nella trasmissione neuromuscolare.
Il calcio in eccesso verrà invece eliminato attraverso feci, urine e sudore.
L'intero processo, dall'assorbimento intestinale all'utilizzazione periferica è finemente regolato da fattori ormonali come il paratoromone, la calcitonina e la vitamina D e dallo stile di vita dell'individuo.

Studi svolti ed efficacia clinica

1. CALCIO E SINDROME PREMESTRUALE

Taiwan J Obstet Gynecol. 2009 Jun;48(2):124-9.

Effects of calcium supplement therapy in women with premenstrual syndrome.

Ghanbari Z, Haghollahi F, Shariat M, Foroshani AR, Ashrafi M.

 

L'utilizzo di calcio si è dimostrato importante nel ridurre l'affaticamento le alterazioni dell'appetito e la depressione che si osserva frequentemente nelle donne con sindrome premestruale.

 

2. CALCIO CARBONATO ED OSTEOPOROSI

J Bone Miner Metab. 2011 Sep;29(5):552-60. Epub 2011 Jan 8.

Efficacy of calcium supplementation for human bone health by mass spectrometry profiling and cathepsin K measurement in plasma samples.

Zhao Y, Cao R, Ma D, Zhang H, Lappe J, Recker RR, Xiao GG.


L'utilizzo di carbonato di calcio in compresse masticabili, si è rivelato più efficace rispetto altre forme, nel ridurre le concentrazioni ematiche di catepsina K, importante marker ematico della patologia osteoporotica.


3.  CALCIO E SALUTE CARDIOVASCOLARE

J Bone Miner Res. 2011 Jan;26(1):35-41.

Calcium supplementation and the risks of atherosclerotic vascular disease in older women: results of a 5-year RCT and a 4.5-year follow-up.

Lewis JR, Calver J, Zhu K, Flicker L, Prince RL.


Studio che smentisce le potenzialità tossiche del calcio sulla salute cardiovascolare. In questo studio infatti la supplementazione con 1200 mg giornalieri di calcio non ha determinato alcun tipo di variazione sullo stato di salute delle principali arterie.

Modalità d'uso e posologia

RECAL ®
Compresse effervescenti da 2500 mg di calcio carbonato pari a 1000 mg di calcio:
lo schema pologico generalmente utilizzato nel trattamento degli stati carenziali, prevede l'assunzione di 1 gr di calcio al giorno.
Variazioni del dosaggio potrebbero essere formulate dal proprio medico in base alle esigenze di ciascun individuo.
L'intera terapia deve essere supervisionata dal proprio medico.

Avvertenze RECAL ® - Carbonato di calcio

L'assunzione di RECAL ® dovrebbe essere preceduta da una visita medica utile a valutare lo stato di salute complessivo del paziente, ed in particolare il corretto funzionamento renale.
Pazienti con deficit di funzionalità di questo organo, sono infatti maggiormente soggetti al rischio di ipercalcemia.
La corretta gestione del paziente, dovrebbe inoltre prevedere un monitoraggio periodico della calcemia al fine di constatare l'efficacia terapeutica.

 

GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Sia la gravidanza che l'allattamento determinano un aumentato fabbisogno di calcio, che deve necessariamente essere soddisfatto attraverso una corretta dieta o con l'ausilio di integratori dedicati.
Nel caso in cui gestanti e nutrici presentino carenze significative di questo elemento, l'utilizzo di RECAL ® , sotto prescrizione e supervisione medica, può esser prezioso nel ristabilire le corrette concentrazioni ematiche di calcio.

Interazioni

Al fine di mantenere inalterate le caratteristiche farmacocinetiche del calcio carbonato assunto per via orale, è opportuno prestare attenzione alla contestuale assunzione di vitamina D ed analoghi.
Al contrario il calcio potrebbe ridurre la biodisponibilità di antibiotici come le tetracicline quando assunte contemporaneamente o nelle successive 3 ore.
E' inoltre opportuno ricordare come l'assunzione di digitale potrebbe aumentare il rischio della comparsa di turbe del ritmo cardiaco.


Controindicazioni RECAL ® - Carbonato di calcio

L'assunzione di RECAL ® è controindicata in caso di ipercalcemia, ipercalciuria, nefrolitiasi, insufficienza renale ed ipersensibilità al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

Nonostante il trattamento con carbonato di calcio, risulti al quanto sicuro e privo di effetti collaterali clinicamente rilevanti quando effettuato secondo le indicazioni mediche, dosaggi eccessivi e protratti a lungo nel tempo potrebbero facilitare la comparsa di ipercalcemia con conseguente vomito, stipsi, dolori addominali crampiformi, poliuria, polidipsia, turbe vasomotorie e del ritmo cardiaco, associate ad ipercalcemia.

Note

RECAL ® è un farmaco vendibile sotto prescrizione medica


Le informazioni su RECAL ® - Carbonato di calcio pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.



Ultima modifica dell'articolo: 08/12/2016