PORTOLAC ® Lattitolo

PORTOLAC ® è un farmaco a base di Lattitolo.

GRUPPO TERAPEUTICO: Lassativi - Lassativo osmotico.

PORTOLAC ® -  Lattitolo

Indicazioni PORTOLAC ® - Lattitolo

PORTOLAC ® è indicato nel trattamento sintomatico della stitichezza occasionale, e come profilassi o terapia di patologie intestinali successive a disbiosi.

Meccanismo d'azione PORTOLAC ® - Lattitolo

PORTOLAC ® è un farmaco a base di un disaccaride sintetico di seconda generazione, noto come lattitolo. La sua particolare struttura permette a questo zucchero, assunto oralmente, di attraversare inalterato sia l'ambiente gastrico che quello intestinale, raggiungendo così il colon. A questo livello, il lattitolo viene fermentato dalla flora batterica locale in acido lattico ed acido acetico, i quali - acidificando il lume intestinale - determinano un aumento della pressione osmotica ed un conseguente richiamo di acqua, utile ad idratare le feci facilitandone l'evacuazione.
L'effetto lassativo sembra essere anche associato ad un'azione diretta di questi acidi sulla mucosa intestinale, permettendo un aumento della peristalsi e migliorando le capacità defecatorie.
L'induzione della fermentazione acida fa del lattitolo un'importante sostanza prebiotica, in grado di sostenere la crescita della flora intestinale residente, a discapito di quella putrefattiva potenzialmente pericolosa (come in caso di encefalopatia epatica).

Studi svolti ed efficacia clinica

LATTITOLO ED ENCEFALOPATIA EPATICA

Crit Care Nurs Clin North Am. 2010 Sep;22(3):341-50.

Current and emerging strategies for treating hepatic encephalopathy.

Foster KJ, Lin S, Turck CJ.


L'encefalopatia epatica è una condizione patologica complessa, caratterizzata anche dall'aumento dell'ammoniemia e dalla conseguente sintomatologia, particolarmente pericolosa soprattutto a livello cerebrale. Nell'attuale trattamento, una potenziale strategia è rappresentata dall'utilizzo di lassativi osmotici, che risultano efficaci sia nel favorire la defecazione con i relativi metaboliti, sia nel sostenere la crescita della flora intestinale fermentativa a scapito di quella putrefattiva, responsabile in parte della produzione di ammonio.


2.LATTITOLO E LATTOBACILLI PER LA SALUTE INTESTINALE

Br J Nutr. 2009 Feb;101(3):367-75. Epub 2008 Jul 18.

Influence of a combination of Lactobacillus acidophilus NCFM and lactitol on healthy elderly: intestinal and immune parameters.

Ouwehand AC, Tiihonen K, Saarinen M, Putaala H, Rautonen N.


La somministrazione contemporanea di un prebiotico quale il lattitolo e di un probiotico quale il Lattobacillo acidophilus, si è dimostrata particolarmente utile nel migliorare la salute intestinale, disinfiammando la mucosa enterica, riequilibrando la microflora e riducendo i markers di alcune citochine infiammatorie. Questi effetti sono alla base del duplice ruolo dell'intestino “organo digestivo ed immunitario”.


3.LATTITOLO E diarrea

J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 2007 Feb;53(1):13-20.

Threshold for transitory diarrhea induced by ingestion of xylitol and lactitol in young male and female adults.

Oku T, Nakamura S.


Uno degli effetti collaterali più comuni associati al consumo di lattitolo, riguarda la diarrea, soprattutto quando viene assunto a dossi eccessive. Stimare la quota di lattitolo in grado di provocare questo effetto è molto importante per evitare possibili reazioni collaterali. La dose attualmente fissata è di 0.25 g/kg per gli uomini e 0.34 g/kg per le donne.

Modalità d'uso e posologia

PORTOLAC ® polvere orale, misurini da 5gr; bustine da 5 e 10 gr di lattitolo; compresse solubili di lattitolo: si consiglia l'assunzione di 10 - 15 grammi di lattitolo al giorno, preferibilmente la sera prima di andare a letto, solubilizzati in acqua od altri liquidi. L'ottimizzazione del suo effetto lassativo si otterrebbe in seguito all'aggiunta alla comune alimentazione di frutta cotta, yogurt e fibre in genere.
Si consiglia di iniziare con i più bassi dosaggi possibili, provvedendo eventualmente all'aumento delle dosi in caso di ridotta efficacia, ma senza comunque prolungare il trattamento oltre i tempi prestabiliti.
L'assunzione prolungata (da evitare in ogni caso), e l'eventuale somministrazione in bambini, dovrebbe avvenire solamente sotto stretto controllo medico.

Avvertenze PORTOLAC ® - Lattitolo

L'assunzione di PORTOLAC ® dovrebbe essere preceduta ed affiancata dall'introduzione di opportune norme igienico-alimentari, utili a preservare l'integrità nutrizionale degli alimenti ed il corretto apporto dietetico di fibre. In ogni caso, l'assenza di zuccheri assorbibili permette al lattitolo di poter essere utilizzato senza troppe restrizioni, anche in presenza di patologie endocrino-metaboliche.
Particolare attenzione, invece, dovrebbe essere prestata all'uso continuativo di lassativi, che spesso si associa a diarrea, disidratazione, ipocaliemia e scompensi della funzionalità cardiaca, fino alla perdita dell'efficacia lassativa del farmaco, all'atonia intestinale ed alla conseguente stitichezza.
PORTOLAC ® non influenza la capacità di guida di autoveicoli e di utilizzo di macchinari.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

La particolare struttura del lattitolo non permette a questo principio attivo di essere assorbito a livello intestinale, riducendo al minimo i potenziali rischi per la salute del feto.
Tuttavia, l'assunzione di PORTOLAC ® in gravidanza e durante il successivo periodo di allattamento dovrebbe realizzarsi esclusivamente in caso di reale necessità e sotto stretta supervisione medica.

Interazioni

L'assunzione di lassativi dovrebbe essere effettata ad almeno due ore di distanza da quella di altri farmaci, affinché l'aumentata motilità intestinale non riduca il profilo di assorbimento del principio attivo assunto contemporaneamente.
L'efficacia del PORTOLAC ® può essere ridotta dalla concomitante somministrazione di antibiotici ad ampio spettro ed antiacidi, soprattutto se utilizzato per le sue proprietà probiotiche.

Controindicazioni PORTOLAC ® - Lattitolo

PORTOLAC ® è controindicato in caso di galattosemia ed ipersensibilità verso uno dei suoi componenti.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

Nonostante l'assunzione di PORTOLAC ® risulti ben tollerata, è possibile, soprattutto nella fase iniziale del trattamento, osservare episodi di flatulenza e crampi addominali, che tendono a regredire prontamente in seguito alla sospensione della terapia.

Note

PORTOLAC ® è un farmaco OTC, senza obbligo di prescrizione medica, quindi vendibile liberamente.


Le informazioni su PORTOLAC ® - Lattitolo pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.